Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 18/07/2019, 8:44

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 123 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Viko22 un problema non da poco
MessaggioInviato: 15/12/2016, 16:18 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 823
Mah...le leggi della fisica non si cambiano,quei 30cm in piu' di altezza che ha il viko e la poca zavorra,posta sul fondo e non nella deriva parlano da soli.Io in quel bugigattolo ho provato ad entrarci ma nn ci sto proprio...forse devo smettere di andare in palestra-e menomazioni nn ne ho al contrario tuo forse :D -Le stag sono barche da regata ed e' un altro capitolo...perché alla polacchina gli girano intorno.Poi dai...nn hai avuto delle infiltrazioni dalla giunzione scafo coperta come tu stesso hai documentato?la qualità costruttiva e' ben altra cosa,con altri prezzi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viko22 un problema non da poco
MessaggioInviato: 15/12/2016, 16:28 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12660
Località: Arese
paolostag18 ha scritto:
Mah...le leggi della fisica non si cambiano,quei 30cm in piu' di altezza che ha il viko e la poca zavorra,posta sul fondo e non nella deriva parlano da soli.Io in quel bugigattolo ho provato ad entrarci ma nn ci sto proprio...forse devo smettere di andare in palestra-e menomazioni nn ne ho al contrario tuo forse :D -Le stag sono barche da regata ed e' un altro capitolo...perché alla polacchina gli girano intorno.Poi dai...nn hai avuto delle infiltrazioni dalla giunzione scafo coperta come tu stesso hai documentato?la qualità costruttiva e' ben altra cosa,con altri prezzi



Confermo. Il Viko è una merda.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viko22 un problema non da poco
MessaggioInviato: 15/12/2016, 16:30 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 823
Ma che...le merde galleggiano!ahahhaah


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viko22 un problema non da poco
MessaggioInviato: 15/12/2016, 16:36 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12660
Località: Arese
paolostag18 ha scritto:
Ma che...le merde galleggiano!ahahhaah



Una volta un amico ha detto:

Galleggia, quindi rientra nella categoria, ma deve esserci stata una tangente ad Archimede.

Lui voleva essere spiritoso.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viko22 un problema non da poco
MessaggioInviato: 15/12/2016, 16:39 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 823
Tocchiamoci i gioielli va la...che a parlare di disgrazie si porta mai bn


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viko22 un problema non da poco
MessaggioInviato: 15/12/2016, 18:03 
Non connesso

Iscritto il: 01/08/2016, 22:45
Messaggi: 18
Biromax ha scritto:
Prima anno passato con la Viko 20 (non la 22 altrimenti sarei già affondato ..ah ah .. ), in acqua da aprile a novembre.
Esperienze precedenti poche, eppure ho scarrozzato moglie (completamente inesperta) e due figli piccoli su e giù per il tratto di costa dove ormeggio.
L’ho carrellata anche con la Punto di mio padre.
La tengo comodamente in giardino, la manutenzione è poca e semplice … mi costa meno che mantenere il motorino.
L’ho usata per andare semplicemente a pesca, decine di volte, a motore o a vela per la traina, ancorato per il bolentino, a scarroccio per i pettini … tutto come facevo con il motoscafo.
L’ho usata molto a vela in solitario, con qualche “rientro preoccupato” per le condizioni di vento e mare.
Ho trascorso giornate intere con i bimbi, e visto innumerevoli spaghettate a bordo con il povero sgombro sacrificale di turno…
L’abbiamo usata come hotel per i nostri weekend al mare e … insomma …non mi è sembrata fantascienza.
Non è fantascienza.
Si tratta di una barca semplice, affidabile, basta solo usarla per quello che è.
Io ho scelto di usarla quasi come usavo il motoscafo prima ma con più comodità: la cucinetta, il lavello, il bagnetto, l’impianto stereo, il pannello solare, le luci, il pilota, i letti..ecc.
Sarà che non credo di andarci a Ponza … sarà che non ci penso nemmeno lontanamente ad uscire se la meteo non promette alta pressione e condizioni accettabili di vento e mare …boh, sarà che mi accontento di poco.
Una cosa è sicura: se un giorno aspirerò a prestazioni differenti comprerò una barca diversa, spenderò più soldi per comprarla e più soldi per mantenerla, con la speranza tuttavia di trarne le soddisfazioni che per ora mi regala questa piccola grande barchetta.
Infine, sarebbe bello fare finalmente chiarezza su questo VIKO 22, mettere da parte congetture o affermazioni molto poco oggettive in relazione ad un CASO ISOLATO DI VIKO 22 asserito come inspiegabilmente affondato (..con vento a 5 nodi poi…) come un macigno… con la zavorra fatta di cassette di legno della frutta … ah ah …

C'hai pure lo stereo? Arghh! Paddy aveva ragione! Voglio un Viko!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viko22 un problema non da poco
MessaggioInviato: 15/12/2016, 19:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2011, 13:02
Messaggi: 1124
Località: ASIAGO
... e pensare che ancora una volta chi ne parla male lo fa per il solo sentito dire !?
Io , pur sapendo che la mia è naufragata (con dolo) la ricomprerei ad occhi chiusi .
Mentre se vogliamo : la storia del 22 , visti i filmati non mi è per nulla chiara , anzi ... quindi , no coment !

Se per screditarla andate avanti ancora co sta storia del cemento e cassette di frutta , ma lo sapete la differenza di peso specifico tra ferro e cemento ?? circa 8 kg per dm/cubo il primo e 2,5 kg per il secondo , mentre quasi 12 per il piombo ; quindi dove cavolo lo mettono il cemento ?? in sentina nel doppio fondo ?? e poi è idrostatico e sai se si inzuppa d'acqua ??
.. a questo punto sono stufo di difenderla , mettiamo che in fondo ha ragione Paddy : è una barca di merda ..

_________________
Diego
Skype : diego3c


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viko22 un problema non da poco
MessaggioInviato: 23/12/2016, 15:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/08/2015, 14:36
Messaggi: 28
Nonostante siano passati anni da questa vicenda però io continuo a non capire come il Viko 22 in questione sia affondato (ma forse mi sono perso il pezzo in cui vengono specificati i dettagli).

_________________
@VelaDesign
veladesign.com
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viko22 un problema non da poco
MessaggioInviato: 07/02/2017, 1:39 
Non connesso

Iscritto il: 31/08/2014, 15:31
Messaggi: 16
Località: thiene vicenza
Nel cemento si possore mettere degli additivi che lo rende impermeabile se cosi si dice....ho visto fare delle cisterne a tenuta tipo 30 mc per lantincendio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viko22 un problema non da poco
MessaggioInviato: 05/03/2017, 19:49 
Non connesso

Iscritto il: 25/10/2012, 20:33
Messaggi: 107
Ciao ragazzi è passato un po di tempo...e ho visto che qualcuno alla fine mi ha,dato ragione.....
Che voi sappiate Perina importa ancora i Viko ?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 123 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it