Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 17/02/2019, 11:31

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Su la randa
MessaggioInviato: 14/09/2015, 19:53 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12612
Località: Arese
Daino ha scritto:
Si, ma la mia canalina, e presumo anche tutte le altre, ha una fessura molto sottile in alto, per evitare che la randa esca. Poi ha una zona in basso più larga, dove si inferisce la randa per issarla. Poi, più in basso ancora, la canalina prosegue, nuovamente stretta, fino alla base d'albero. Questo fa sì che il foro del prefeeder da 13 euri sia proprio in linea con la canalina. Come ce lo metto un rivetto che punta nella fessura della canalina?


Ancora più facile: ,etti dentro la canalina un dado e ci avviti un bullone


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Su la randa
MessaggioInviato: 14/09/2015, 19:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/08/2011, 19:33
Messaggi: 961
Località: Cuneo
Giusto, giusto. Stupido me lo sono già detto?

_________________
il drugo http://drugo.blog.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Su la randa
MessaggioInviato: 17/09/2015, 12:51 
Non connesso

Iscritto il: 25/12/2012, 20:42
Messaggi: 1009
Località: Como
Administrator ha scritto:
metti dentro la canalina un dado e ci avviti un bullone


concordo, facile, immediato e REGOLABILE !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Su la randa
MessaggioInviato: 17/09/2015, 13:04 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12612
Località: Arese
Carcat ha scritto:
Administrator ha scritto:
metti dentro la canalina un dado e ci avviti un bullone


concordo, facile, immediato e REGOLABILE !



Per altro è il sistema comunemente usato per bloccare la canalina e impedire ai garrocci di uscire.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Su la randa
MessaggioInviato: 17/09/2015, 14:49 
Administrator ha scritto:
Carcat ha scritto:
Administrator ha scritto:
metti dentro la canalina un dado e ci avviti un bullone


concordo, facile, immediato e REGOLABILE !



Per altro è il sistema comunemente usato per bloccare la canalina e impedire ai garrocci di uscire.


Io che sono pigro, per bloccare l'uscita dei garrocci dalla canalina ci ho messo una cimetta elastica
e quando devo prendere i terzaroli con una leggera forza escono dalla canalina.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Su la randa
MessaggioInviato: 17/09/2015, 19:02 
Non connesso

Iscritto il: 10/04/2013, 13:35
Messaggi: 259
Località: Padova
L'ultima volta che sono uscito si e' rotto un garroccio della randa,quest'inverno lo faro' sostituire, che sia il caso di cambiarli tutti visto che la smonto?
Tenete presente che le vele hanno una decina d'anni.
grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Su la randa
MessaggioInviato: 17/09/2015, 19:37 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12612
Località: Arese
Quelli in plastica costano una cavolata. Tanto vale cambiarli tutti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Su la randa
MessaggioInviato: 17/09/2015, 20:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/11/2009, 21:19
Messaggi: 1823
Località: roma
Giustamente, per quel che costano. Anche se a me in 10 anni se ne sono rotti solo un paio (e quelli che, in quella occasione acquistai per scorta, riposano nella cassetta attrezzi)

_________________
Ex: Aura (CNA - Brezza 22 ) http://lamiabarcabrezza22.myblog.it
Gli stolti corrono ove i saggi non osano nemmeno avventurarsi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Su la randa
MessaggioInviato: 09/12/2017, 11:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/10/2016, 8:44
Messaggi: 129
Località: Roma
Buongiorno a tutti.
Su Eta Beta (Microchallenger) ho la randa con gratile. Pensavo di dotarmi di un prefeeder come quello di cui parla Paddy in un messaggio dell'undici settembre 2015, ma non ho capito come si posiziona... :roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Su la randa
MessaggioInviato: 09/12/2017, 13:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/10/2016, 8:44
Messaggi: 129
Località: Roma
guru70 ha scritto:
usa l'ancora.

Ti metti all'ancora, la barca se ne sta buona buona controvento e tu puoi alzare la randa con tutta la calma del mondo, tenendo sempre la scotta ben lasca affinche' non possa prendere il vento ma sia libera di fileggiare nel letto del vento.
Quando sei pronto vai a prua, tiri su l'ancora (sempre con la scotta randa ben lasca), rientri in pozzetto, poggi e recuperi la scotta randa, poi tiri su il fiocco.

la parte piu' critica e' il recupero dell'ancora che deve essere rapido.... la barca appena si libera tendera' a poggiare... fino al traverso non ci sono grossi problemi se hai lasciato la scotta lasca, oltre la randa comincera' a portare comunque e la barca parte... e' ora di essere al timone...


Alcune volte ho provato con l'ancora galleggiante, fissata a prua, ma sistemandola in modo da poterla recuperare da poppa.
Il problema è però che con l'ancora galleggiante la barca comunque si muove e non rimane con la prua al vento ma più o meno di bolina.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it