Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 21/09/2019, 17:24

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Buongiorno [dall'ennesimo rompiscatole che chiede consigli]
MessaggioInviato: 22/09/2014, 15:39 
Non connesso

Iscritto il: 01/09/2014, 16:03
Messaggi: 7
Buongiorno a tutti,

ho letto parecchio qui in giro prima di iscrivermi e poi decidermi a chiedervi un consiglio, con un filo di paura per il fatto di essere l'ennesimo che chiede un consiglio sulla prima barca. Ringrazio in anticipo (ma poi lo farò anche in seguito) chi potrà/vorrà aiutarmi.

Tema: acquisto di una barca, carrellabile, per i 40 anni della mia signora.

Svolgimento: lei una velista seria (anche corso istruttori a Le Glenans in Bretagna, per dire), io un completo neofita, accompagnati da tre creature, delle quali il primo (dieci anni) è al terzo anno di scuola vela e se la cava piuttosto bene con le derive. Mi sono guardato intorno parecchio, ma non riesco a decidere su cosa orientarmi. Cosa cerco o ipotizzo? Una carrellabile, appunto, che abbia un minimo di cabina sotto nel caso, in un momento di delirio, si decida di passare una notte fuori (anche ammassati) o si becchi la pioggia. Mi serve che sia parecchio sicura, visto che i pupi sono tre, ma che non vada a mezzo nodo all'ora, visto che Anna ama la vela. E ancora: visto che abbiamo casa in Maremma, non mi dispiacerebbe che consentisse qualcosa in più della navigazione sottocosta, tipo gita all'Elba o simili. Quest'ultimo punto non fondamentale.

Sul budget - che mi sembra invece un elemento fondamentale - sono ancora piuttosto indeciso tra due opzioni.
1) Prenderne una un po' più su di prezzo (al limite faccio un finanziamento) e che mi tenga il valore
2) Prendere uno scassone (si fa per dire) anche per vedere quanto la sfruttiamo davvero e magari spingermi un po' più in alto tra qualche anno.
Di base propendo per la 2)

Ripeto i ringraziamenti anticipati, a presto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Buongiorno [dall'ennesimo rompiscatole che chiede consigli]
MessaggioInviato: 22/09/2014, 16:03 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12711
Località: Arese
Benvenuto nella comunità dei sognatori.
L'analisi è abbastanza completa, manca solo la capacità di traino della tua vettura.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Buongiorno [dall'ennesimo rompiscatole che chiede consigli]
MessaggioInviato: 22/09/2014, 16:08 
Non connesso

Iscritto il: 01/09/2014, 16:03
Messaggi: 7
Eccoci. E' una Sharan 4x4 con un paio d'anni di vita. Il sito della VolksWagen fatica a farmi trovare i dettagli, siti vari parlano di 2400 Kg.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Buongiorno [dall'ennesimo rompiscatole che chiede consigli]
MessaggioInviato: 22/09/2014, 16:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/11/2009, 12:30
Messaggi: 2163
Località: Ponsacco (pi)
Benvenuto, per il traino guarda sul libretto di circolazione....

Buon Vento

_________________
Lorenzo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Buongiorno [dall'ennesimo rompiscatole che chiede consigli]
MessaggioInviato: 22/09/2014, 16:49 
Non connesso

Iscritto il: 01/09/2014, 16:03
Messaggi: 7
Verificato, sono 2.200 kg

Post scriptum, che in giornate lavorative complesse dimentico le buone maniere,

Grazie Paddy per il benvenuto nella comunità, grazie Lorenzo per l'augurio di buon vento


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Buongiorno [dall'ennesimo rompiscatole che chiede consigli]
MessaggioInviato: 22/09/2014, 16:53 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12711
Località: Arese
Nessun problema di traino quindi.

Una piccola premessa, non sapendo cosa sai dare per scontate alcune informazioni può farci incorrere in errori, d'altro canto perdona se talvolta sembreremo un po' prolissi. ;)


Prima cosa: nessun problema per il traino, ma visto il peso dell'auto quasi sicuramente supererai i 35 quintali, peso limite del treno auto+rimorchio oltre il quale è necessaria l'estensione della patente almeno alla B96, ma più probabilmente alla BE. Non avendola non ho esperienza in merito, ma nel caso altri potranno spiegarti come farla.

Seconda cosa: non parli di budget, supponiamo una spesa media intorno ai 15/20.000 euro tutto compreso? Tolto il carrello, il gancio, qualche ammennicolo ti rimangono 15/18.000 euro per la barca e i suoi accessori. In pratica 12/15.000 euro per la barca. Ovviamente i valori sono relativi e molto spanometrici, un carrello potresti trovarlo anche a 1000 euro e magari il gancio o il motore ce li hai già; d'altro canto potresti decidere di fare navigazioni impegnative e così il budget dotazioni aumenterà considerevolmente.

Stabiliti i cardini su cui far ruotare la giostra vediamo di imbarcare le tue necessità:
- 5 posti utili, anche eventualmente per dormire, ma 2 per lo meno sono piccolini, quindi magari privilegiare il pozzetto grande, comunque sopra i 6,5 metri, più probabile sui 7.
- Massima sicurezza e navigazioni impegnative: per questo bisogna mantenere un rapporto fra peso totale e zavorra non molto lontano dal pareggio e dovremo limitare un pochino le comodità. Pancia liscia e tuga alta non sono fisicamente compatibili con ciò che cerchi.
- Marina e veloce: direi che soddisfatte le prime 2 sarà difficile non farlo con questa. Non hai parlato di bagno, non hai pressoché limiti di peso, non cerchi le cabine separate, sei la felicità del velista :roll: ;) 8-)

- vecchia e poco costosa o recente, più cara? Secondo me è ininfluente, se il prezzo che strappi in acquisto è corretto e non vuoi lucrare, difficilmente avrai problemi a vendere una barca. Tranne forse per il nuovo, che come consuetudine deprezza parecchio nei primi tempi.
Una differenza, per altro non da poco, può farla la decisione di provare e poi aggiustarsi, specialmente, come credo, se ti andrai a dotare di numerosi accessori, costosi, ma al contempo non concorrenti all'aumento del valore della barca: un gennaker e il suo bompresso costano 1000/1500 euro, ma difficilmente alla vendita verranno considerati come valore aggiunto. Per questo, visto che hai a bordo una persona esperta, ti consiglierei di puntare su una barca medio recente, moderna o in ordine, e già ben dotata.

Poi continuo.....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Buongiorno [dall'ennesimo rompiscatole che chiede consigli]
MessaggioInviato: 22/09/2014, 17:18 
Non connesso

Iscritto il: 01/09/2014, 16:03
Messaggi: 7
Adoro la prolissità, se mi aiuta a capire e centrare la cosa :)

- Il budget: come ti dicevo sono orientato più sulla cosa da poco prezzo (ovviamente usata). Ho visto in giro anche oggetti a 5-6000 euro e come "prova" potrebbe anche andare. La usiamo spesso? Bene, vendiamo e facciamo un upgrade. Non la usiamo? O la vendiamo e ciao o la lascio al figlio che tra due-tre anni inizierà a farsi i giri per fatti suoi. Detto ciò, se trovo l'occasione per una barca migliore, vado in banca e pietisco un finanziamento.

- Le dotazioni. Chiaro che è meglio aver qualcosa di più che qualcosa di meno. Ma, sempre nella chiave di cui sopra, potrei momentaneamente ignorare l'esigenza di un gennaker e relativo bompresso (sempre stando all'esempio) e limitarmi a randa e fiocco. Poi ci si pensa e si fa, anche con calma.

- Le comodità. Rispetto a quel che ho scritto nell'avvio del thread, potrei anche ripensare alla questione della cabina. Basta che ci sia uno spazio sotto dove ficcare i ragazzi se piove. Questo, ovviamente, ha un impatto anche sulle ipotesi di dimensioni (può essere più piccola). La cosa certa è che sia possibile montarci una roba tipo tendalino, sia per il sole (il piccolo ha tre anni) che per la pioggia

Dunque riassumendo le cose veramente essenziali
- Molto sicura
- Atta ad eventuale navigazione non sottocosta
- Divertente

E grazie tantissime
:-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Buongiorno [dall'ennesimo rompiscatole che chiede consigli]
MessaggioInviato: 22/09/2014, 17:29 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12711
Località: Arese
Azz. Siamo veramente risicati, anche pensando di scendere molto rispetto alla barca che avevo in mente. :? 8-) :oops:

Il budget è compreso il carrello, il gancio e le dotazioni? Se si direi che non c'è molto.
Perché sia già fruibile avrà almeno 25 anni di vita e sarà piccola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Buongiorno [dall'ennesimo rompiscatole che chiede consigli]
MessaggioInviato: 22/09/2014, 18:11 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 823
praticamente la mia :D :D :D è una stag 18 in kevlar con bulbo a siluro, 4 posti letto, riserve di galleggiamento, albero e boma maggiorati....pesa 850 kg di cui 350 nel bulbo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Buongiorno [dall'ennesimo rompiscatole che chiede consigli]
MessaggioInviato: 22/09/2014, 18:23 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12711
Località: Arese
simonespetia ha scritto:

Dunque riassumendo le cose veramente essenziali
- Molto sicura
- Atta ad eventuale navigazione non sottocosta
- Divertente

E grazie tantissime
:-)


Alziamo la posta.

La deriva è ovviamente mobile, ma quanto mobile?
Spiego: presupposto che completamente a scomparsa, le cosidette "pancialiscia", è difficile sia per l'età della barca che cercherai sia per la zavorra che normalmente in queste non è nella deriva, conti di vararla da scivolo o è per te plauibile anche l'uso sistematico della gru?

Il tucano, che nomino qui sotto, ha la deriva retrattile, ma avendo il bulbo ne lascia fuori una ventina di centimetri, stesso discorso vale per il first 211 o il comet 700, per altro fuori budget.

Altra considerazione è l'armo, la barca la lascerai in acqua o comunque in un porto a secco o conti di portarla a casa più volte nel corso dell'anno?
Spiego: alcuni alberi sono facili da riarmare, mentre altri richiedono più persone e tempo, stesso discorso vale per la deriva, se pensi di spostarla solo 2 volte l'anno potresti pensare anche ad una deriva fissa.
Se la deriva mobile non è un problema, oltre allo stag di paolo ;) potresti pensare ad un meteor.


paolostag18 ha scritto:
praticamente la mia :D :D :D è una stag 18 in kevlar con bulbo a siluro, 4 posti letto, riserve di galleggiamento, albero e boma maggiorati....pesa 850 kg di cui 350 nel bulbo


La tua si, ma lo stag18 in generale per ciò che cerca non va bene, se ne rovesciano troppi ;)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it