Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 17/02/2019, 11:32

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: 2017...L Etoile da Jesolo a Trieste
MessaggioInviato: 07/09/2017, 13:15 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 816
Sciosciola,in barba ad ogni regola scaramantica:"quest anno facciamo un mese in barca!"ma quando la sfiga ci si mette...ci troviamo ad avere solo 1 settimana per cui da Jesolo partiamo con l'etoile,senza una meta precisa e navigando quanto ci pare e piace verso est.
Giorno 1: pochissimo vento,decidiamo per ciò di fermarci a Baseleghe,una laguna vicino a Bibione che regala tramonti mozzafiato...mare calmo,giornate caldissime ma la notte la brezza ci regala 24 gradi in cabina permettendoci di sfruttare le cuccette di recente ampliate...L ormeggio al marina è economico e ci permette di usufruire della piscina più grande dell alto Adriatico.Bello,bellissimo.
Giorno2 e 3:Grado.Ormeggiamo al marina San Vito,dotato anche di ben tre piscine con acqua termale....spettacolo.Ormeggio caro e piscine con sovrapprezzo ma Grado ci è piaciuta tantissimo,i suoi vicoli,le strade pulite ed ordinate,la chiesa il canale in centro e le feste in strada dove si balla fuori dai locali ci hanno conquistato.Di nuovo poco vento,il terzo giorno addirittura pioggia al mattino ma di vento non se ne parla.
Giorno4:Trieste. Partiti di buon ora da Grado aggiriamo l'isola facendo attenzione ad evitare le secche...oggi c'è aria e si riesce a navigare a vela tenendo medie decenti. Lasciata alle spalle la Meda est attraversiamo il golfo di Monfalcone e puntiamo il castello di Miramare... Elena prepara una pasta al ragù che mangiamo navigando di fronte al castello mentre la barca scivola alla sua velocita' critica e abbozza qualche planatina spinta da 15nodi di vento al traverso,permettendoci di rilassarci goderci lo scenario e farci anche il caffè con una moca che puntualmente lo rende quasi imbevibile.Proseguiamo la navigazione Verso Trieste che ci accoglie splendida in una giornata limpidissima.Ormeggio al Marina San Giusto,in pieno centro,senza piscina e molto caro.Di contro da lì saremo immersi nelle luci della città,a due passi da Piazza unità d'Italia e godremo di un tramonto che ci ha emozionati. Giro per Trieste,
Ricerca di un distributore di benzina,cena ovviamente in barca e uscita serale per godere questa città stupenda.
Giorno 5: Sistiana e Grado. Partiamo alle 7 da Trieste,navighiamo al minimo nel porto dopo aver salutato Jak,il papero che nelle due ore precedenti Elena ha ammaestrato e con cui pare comunicare decentemente-se non sono pazzi...-e ci godiamo la città dal mare che piano torna ai ritmi del giorno,i ragazzi che si allenano in canoa,altri che armano gli optimist,altri ancora che si allenano sulle banchine,altre che escono a correre"orza pirla!!!ma dove guardi?!?!" E io "scusa amore avrò bisogno di un altro caffè "...puntiamo verso nord, navigando lentamente per goderci la costa che a me piace tantissimo.Sistiana è un posto surreale,rubato dall uomo al mare e che sembra una Porto Cervo in piccolo,in cui ormeggiano yacht a vela e a motore,le case e le donne sono eleganti,la nostra barchetta attira sguardi incuriositi e riceviamo i complimenti di uno yachtsman di quelli veri,dall alto del suo 18 metri"piccola l'è piccola ma si vede che è tosta davvero!" Ce ne andiamo,noi siamo di un altra pasta e ci piacciono le cose autentiche,vere e vissute,non i posti dove tutto sembra un artefatto. Navighiamo lungocosta fino all altezza del villaggio del Pescatore e poi attraversiamo lasciandocelo alle spalle per puntare nuovamente Grado dove arriveremo nel pomeriggio...ovviamente dopo aver pranzato in navigazione .La sera ci concediamo altri giri per la cittadina ,ovviamente dopo un bagno in acqua termale e dopo aver cenato godendoci il tramonto sulla laguna dal nostro pozzetto.
Giorno6:Baseleghe.Ci arriviamo con calma,pochissimo vento e motore che al minimo accompagna le vele,facendoci viaggiare a 5nodi circa.Altro tramonto da urlo,altri bagno e piscina...con una tristezza malcelata di entrambi perché quella sarà la nostra ultima notte di crociera.
Giorno7:Jesolo. Arriviamo navigando senza fretta ad una media di 5,5nodi,ormeggiamo al nostro pontile rassettiamo la barca,scarichiamo le provviste avanzate la laviamo,bagno in piscina caffè e riprendiamo la mini che paziente ci ha atteso una settimana in banchina e che ora ci riporta a Brescia...la frenesia della terra ferma ,delle auto e delle persone mi sembra innaturale dopo una settimana in simbiosi con la natura,con il mare e in totale assenza di stress.
A breve piccole considerazioni sull equipaggiamento,aneddoti e foto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 2017...L Etoile da Jesolo a Trieste
MessaggioInviato: 07/09/2017, 13:24 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 816
Ecco alcune foto


Allegati:
IMG_0698.JPG
IMG_0698.JPG [ 1.86 MiB | Osservato 3540 volte ]
IMG_0695.JPG
IMG_0695.JPG [ 2.66 MiB | Osservato 3540 volte ]
IMG_0700.JPG
IMG_0700.JPG [ 1.59 MiB | Osservato 3540 volte ]
IMG_0682.JPG
IMG_0682.JPG [ 940.99 KiB | Osservato 3540 volte ]
IMG_0626.JPG
IMG_0626.JPG [ 1.25 MiB | Osservato 3540 volte ]
IMG_0619.JPG
IMG_0619.JPG [ 450.18 KiB | Osservato 3540 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 2017...L Etoile da Jesolo a Trieste
MessaggioInviato: 07/09/2017, 13:30 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 816
Altri momenti...poi chi ne sa più di me può raddrizzarle


Allegati:
IMG_0632.JPG
IMG_0632.JPG [ 401.3 KiB | Osservato 3540 volte ]
IMG_0612.JPG
IMG_0612.JPG [ 600.48 KiB | Osservato 3540 volte ]
IMG_0751.JPG
IMG_0751.JPG [ 2.45 MiB | Osservato 3540 volte ]
IMG_0746.JPG
IMG_0746.JPG [ 1.67 MiB | Osservato 3540 volte ]
IMG_0739.JPG
IMG_0739.JPG [ 2.17 MiB | Osservato 3540 volte ]
IMG_0720.JPG
IMG_0720.JPG [ 938.53 KiB | Osservato 3540 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 2017...L Etoile da Jesolo a Trieste
MessaggioInviato: 07/09/2017, 13:40 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 816
Considerazioni:in due ci siamo portati viveri per una settimana,dovendo solo comprare una cassa d'acqua in aggiunta a quelle che avevamo.L'impianto elettrico ci ha resi indipendenti-mai allacciata la corrente in banchina-anche dopo aver fulminato il regolatore di carica del fotovoltaico...he si perché dei cari vicini hanno pensato bene di spruzzare con la canna L interno della nostra cabina,il terzo giorno.Fate quindi attenzione quando lavate la vostra barca a quelle altrui!!!Abbiamo sempre mangiato a bordo,tutti i pranzi e alcune colazioni in navigazione...fornello ad alcool origo eccezionale,la mia cuoca anche. Ci siamo portati un canotto di due metri con tanto di remi e pompa lasciando a casa l arimar 240 che francamente mi sembrava eccessivo avendo deciso ,vista la zona,di non fare rada:usato una sola volta,ha fatto il suo ma il gommoncino va moooolto meglio!Il motore non ci ha mai dato problemi,il secondo motore non lo abbiamo mai tirato fuori.Il tendalino montato a casetta ,come si vede nelle foto,sostenuto dalle drizze ci da ombra e altezza d'uomo in pozzetto,una vera manna.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 2017...L Etoile da Jesolo a Trieste
MessaggioInviato: 07/09/2017, 23:10 
Non connesso

Iscritto il: 14/11/2009, 15:44
Messaggi: 492
Località: Sarnico BG
Bel viaggio in una sola settimana.

_________________
Piero

http://www.affittabarche.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 2017...L Etoile da Jesolo a Trieste
MessaggioInviato: 08/09/2017, 0:55 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 816
Grazie...tra le considerazioni manca la più importante:la velocità. Una barca che ci ha permesso di viaggiare sempre tra i 5e 6 nodi,facendo così circa 200 miglia in 7 giorni e navigando senza problemi anche con un metro d onda lo ha reso possibile,con un mezzo meno stabile e più lento non credo avremmo fatto le stesse cose


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 2017...L Etoile da Jesolo a Trieste
MessaggioInviato: 13/09/2017, 22:16 
Non connesso

Iscritto il: 01/03/2015, 22:29
Messaggi: 34
Ma é così facile cucinare in navigazione?

(Intanto io non ho ancora varato il mio Kon Tiki)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 2017...L Etoile da Jesolo a Trieste
MessaggioInviato: 13/09/2017, 22:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2015, 20:31
Messaggi: 38
Località: Bologna
Complimenti per il racconto e la crociera!! :D :D :D

_________________
-------Chi Ama il Mare Sarà Sempre Libero!!----


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 2017...L Etoile da Jesolo a Trieste
MessaggioInviato: 14/09/2017, 17:06 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 816
Grazie! Si con le dovute precauzioni è come cucinare in porto...certo bisogna avere L accortezza di non farlo quando si balla con un metro e mezzo d onda...scottarsi o sporcare tutto in quel caso diventa un rischio concreto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 2017...L Etoile da Jesolo a Trieste
MessaggioInviato: 14/09/2017, 21:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3134
A meno che tu non abbia un catamarano 8-)

_________________
Io mi sacrifico per voi, e questo è il vostro ringraziamento? Ciurmaglia


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it