Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 19/04/2019, 6:24

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Barcolana 2016
MessaggioInviato: 16/08/2016, 14:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/11/2009, 12:30
Messaggi: 2156
Località: Ponsacco (pi)
Salve gente, ho un'amico che vorrebbe partecipare, insieme alla figlia, alla barcolana. Conoscete nessuno per un'imbarco? Gratis sarebbe meglio....

Ciao Lorenzo

_________________
Lorenzo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barcolana 2016
MessaggioInviato: 11/10/2016, 23:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2861
Località: (UD)
:?:
leggo solo ora..
mi sarei aspettato un simile messaggio tra gli eventi cerco... ecc... non nella sezione Diario di bordo...

Hai poi trovato un imbarco per la barcolana?

Io ho partecipato... non con la mia ma su quella di un amico appena più grande...
altro giro... altro podio... siamo nuovamente terzi di categoria... Una gran bella soddisfazione!

Stavolta è stato veramente fantastico.
Condizioni toste ma bellissime da vedere e regatare..

15nodi di vento con raffiche fino a 25 nodi... così a spanne..

tre ore di lavoro duro... sopratutto alla randa... falchetta in acqua per gran parte del tempo..
incroci e precedenze da brivido... (e chi li ferma quei bestioni con cosi' tanto vento... si si... hai diritto di rotta... :roll: )

partenza buona.... non ottima... liberi da coperture ma con 30 secondi di ritardo...
(che per la barcolana è gia' lusso...)
Poi dritti sparati in prima boa... che si materializza a 30 metri davanti alla prua.. (visto l'ingorgo di barche è sempre cosi'... la boa la vedi quando ci sei addosso... prima e' coperta dalle altre barche.)
E bravo il navigatore e il GPS...

Virata stretta intorno alla boa e alla seconda boa...
e poi bolina larga fino a miramare quasi in solitaria visto che tutto il gruppone si è spostato per motivi a me in quel momento ignoti verso sistiana allungando di un bel pezzo...
al punto che ad un certo punto un gommone della sicurezza è venuto ad assicurarsi che fosse tutto a posto visto che eravamo gli unici li in mezzo esattamente nella rotta tra la seconda boa e miramare...

Poi abbiamo scoperto che il gruppone bloccato da alcuni cretini sottovento ha dovuto seguire la rotta generale (chi vira sapendo che avra' mure a sinistra con tutta la flotta di 1700 barche che gli scorre davanti? ) e puntare piu' a nord verso sistiana facendo un unico bordo gigante mure a dritta..

Girato il cancello di Miramare mancano gli ultimi due lati tremendi... bolina stretta con rafficone catabatiche da 20 nodi e straorzate a profusione, seguite da stanche di 4-5 nodi... salti di vento di 45 gradi...

Vediamo sfilare accanto a noi un First 21.7S, nella nostra classe...
vorremmo virargli sopra per mandargli i nostri rifiuti addosso... ma non possiamo fare assolutamente nulla... un barcone enorme ci straorza accanto proprio in quel mentre e ci butta fuori... per quando possiamo nuovamente manovrare il First è sparito.. arriverà primo.

Finiamo stanchi ma contentissimi... abbiamo ancora qualcosa come 500-800 barche dietro... meta' partecipanti... e considerato che la nostra è la categoria più piccola... non è niente male..

Ora ci aspettano le 5 ore di navigazione per tornare a casa... e veloci.. che stasera sono previsti 40 nodi... (che non arriveranno)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barcolana 2016
MessaggioInviato: 12/10/2016, 9:17 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12629
Località: Arese
Grazie Guru. Quest'anno mi è proprio mancata. Non ho trovato imbarco, ma la lezione è che anche da terra vale sempre la pena.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barcolana 2016
MessaggioInviato: 12/10/2016, 12:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2861
Località: (UD)
in effetti non capisco come mai non funzionano i vari sistemi di ricerca per gli equipaggi...

sui vari siti si trovano quasi solo professionisti che vogliono giustamente lucrare sull'evento facendo pagare agli "ospiti"...
La maggioranza sono skipper che noleggiano la barca per l'occasione e fanno pagare noleggio + loro guadagno all'equipaggio

mentre nella realta' ci sono un sacco di barche con l'equipaggio ridotto per carenza di regatanti..
( per dare da mangiare a 1800 barche ci vogliono qualcosa come 10.000 regatanti... )

Immagino che alcuni non vogliano estranei, ma per la stragrande maggioranza delle barche un regatante che sa quel che deve fare e' piu' che ben accetto...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barcolana 2016
MessaggioInviato: 12/10/2016, 12:37 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12629
Località: Arese
Ci vorrebbero delle crew list per chi ha bisogno, ma così riempiresti quelle invece degli imbarchi a pagamento. So per certo di un bavaria 46 con due persone paganti + skipper ero tentato di chiamarlo, ma a fronte di una prima richiesta per week e di lungo di 450 euro non volevo rovinare un'amicizia ;)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barcolana 2016
MessaggioInviato: 12/10/2016, 16:39 
Non connesso

Iscritto il: 14/11/2009, 10:43
Messaggi: 464
Ciao Guru, scusa se ti copio e incollo con qualche variante …. sono pigro

Anch'io ho partcipato... con la mia ma piccola Libentè e il mio equipaggio inesperto, Ale al fiocco, Chiara alla randa, Laura ballast mobile, io alla barra. Anche stavolta è stato veramente fantastico.
Condizioni toste 15nodi di vento con raffiche fino a 25 nodi... così a spanne..

Per noi, quattro ore di lavoro duro... sopratutto alla randa... falchetta in acqua per gran parte del tempo.., partenza pessima fra gli ultimi per eccessiva prudenza, ma liberi da coperture, due mani di randa e fiocco parzialmente rollato si sbanda cmq parecchio specie sotto raffica scarellare e mollare scotta randa è obbligatorio, era anche meglio armare il fiocco piccolo senza rollare.
Poi dritti a 4-5-6 e punte di 7 nodi fino in prima boa... che si materializza a 30 metri davanti alla prua.. .visto l'ingorgo di barche è sempre cosi'... la boa la vedi quando ci sei addosso... prima e' coperta dalle altre barche.
E bravo Ale che mi hai impostato le coordinate delle boe sul GPS...

Virata non proprio stretta intorno alla prima e alla seconda boa, con batticuore ma senza intoppi e poi di bolina con mure a dritta per circa mezz'ora, forse stringo troppo poco e quando vedo che la boa di Miramare mi sta troppo sopravento decido di virare verso terra ma è un grossolano errore, non ho la precedenza e non è un “bordo buono” l'onda ci rallenta e riusciamo a stringere molto meno, siamo soli e un gommone della sicurezza ci raggiunge per intimarci di tenere il motore verticale e non basculato in questo modo l'elica pesca e ci frena creando una discreta turbolenza.
Dopo meno di 15 minuti ne abbiamo abbastanza e torniamo a cercare la prua verso Miramare, ci arriviamo al traverso circa 500 metri sottovento, cominciamo a fare bordi per risalire, ma che fatica …. diversi bordi non siamo allenati la coordinazione non è perfetta …. e come lo può essere con un equipaggio improvvisato come il nostro con le raffiche che ci stendono ripetutamente ?
Passare il cancello di Miramare è stato un incubo, abbiamo sbagliato diverse volte pensando che il cancello fosse il passaggio stretto tra rimorchiatore e la boa ci siamo affannati inutilmente. Scusate l'ingenuità ma anche il sole e il muro di vele ci impediva di vedere la seconda boa del cancello e per poco ci inserivamo in un percorso sbagliato beccandoci la squalifica, ma in extremis ci arriviamo e finalmente passiamo . Mancano gli ultimi due lati tremendi, lunga bolina stretta con rafficone catabatiche da 20 nodi e straorzate a profusione, seguite da stanche di 4-5 nodi... salti di vento di 45 gradi...

Solo qui aprendo il fiocco superiamo qualche barca simile alla nostra con grande soddisfazione

Finiamo stanchi ma contentissimi... abbiamo ancora poche barche dietro... ma considerato le nostra poca esperienza arrivare è già un ottimo risultato e la classifica: 1049° generale, 793° Crociera, 19° di Categoria è solo un contorno. Per noi l'arrivo è già una vittoria.

Ora ci aspettano 2-3 ore di navigazione per tornare a casa veloci.. che stasera sono previsti 40 nodi... ma chi se ne frega, questa volta si arriva in Villaggio Pescatore prima del tramonto e le cozze possono dormire tranquille dove sono


In sintesi gli errori che so di aver fatto sono:
partenza troppo timida per stare fuori dalla mischia e troppo verso Miramare,
Fiocco rollato invece del fiocco piccolo e più pesante
bordo verso terra dopo la terza boa che potevo evitare,
ripetuti inutili bordi prima della terza boa, troppi e mal fatti,
regolazioni della randa sotto raffica con recuperi ritardati e conseguente perdita di abbrivio, la raffica deve essere un'opportunità da sfruttare con meno paura, lasciando la barca andare senza perdere velocità …. facile solo a dirsi.
Il motore appena mi toglievo dalla mischia e dai pericoli lo basculavo di nuovo, invece di tenerlo verticale come richiesto dal regolamento perchè l'elica in acqua frenava parecchio: può essere motivo di penalità o squalifica ?
Un po' di amarezza mi resta come al solito per veder sbandierata a dx e a manca la Popolarità Vera e Sincera di questa regata senza vederla rappresentata in nessun Media, sembra esistano solo i Maxi, lo dico anche per gli organizzatori, con le tecnologie esistenti trasmettere la regata con qualche telecamera a bordo anche di barche normali nelle varie classi non dovrebbe essere così difficile e dispendioso.
Per ultimo: sia lo scorso anno che quest'anno avevo cercato forse troppo timidamente un aiuto per l'equipaggio senza trovarlo, senz'altro pubblicando un annuncio ne trovi tanti, ma poi chi viene e cosa sa fare è sempre una sorpresa


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barcolana 2016
MessaggioInviato: 13/10/2016, 15:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2861
Località: (UD)
gtfarm ha scritto:
Virata non proprio stretta intorno alla prima e alla seconda boa, con batticuore ma senza intoppi e poi di bolina con mure a dritta per circa mezz'ora, forse stringo troppo poco e quando vedo che la boa di Miramare mi sta troppo sopravento decido di virare verso terra ma è un grossolano errore, non ho la precedenza e non è un “bordo buono” l'onda ci rallenta e riusciamo a stringere molto meno


non sono mica cosi' sicuro che virare verso terra fosse un errore grossolano...

e' un dato di fatto che il bordo verso terra non era un bordo buono, anzi...
(lo si vede bene nella traiettoria... che pubblico sotto..)
se andava bene non si retrocedeva..


ma comunque sia, quel percorso verso la destra del campo di regata andava fatto perche' il lato di bolina mure a dritta non permetteva di arrivare al cancello di Miramare, ma ti portava molto sottovento (verso sistiana) e quindi ti ritrovavi a dover percorrere il tragitto verso la destra del campo di regata sottocosta con vento ruotato verso destra per l'effetto della costa (quindi bolina peggiore ancora piu' stretta) e vento molto piu' instabile (raffiche, stanche e rotazioni a profusione..)

la regolina strategica dice di prendere lo scarso prima e poi approfittare del buono..
di bolina con vento progressivo che ruota a destra si va alla destra del campo di regata

guarda come il vento girava a destra... questo sotto e' il nostro percorso..
Allegato:
Commento file: rotta barcolana
barcolana.jpg
barcolana.jpg [ 202.84 KiB | Osservato 5311 volte ]


gtfarm ha scritto:
Un po' di amarezza mi resta come al solito per veder sbandierata a dx e a manca la Popolarità Vera e Sincera di questa regata senza vederla rappresentata in nessun Media, sembra esistano solo i Maxi, lo dico anche per gli organizzatori, con le tecnologie esistenti trasmettere la regata con qualche telecamera a bordo anche di barche normali nelle varie classi non dovrebbe essere così difficile e dispendioso.


Non nascondo le difficolta' tecniche di trasmettere il segnale di quella telecamera da una piccola barca...
(tu vuoi la diretta immagino... altrimenti non ha gran senso.. )

anche semplicemente portare una telecamera stabilizzata professionale in barca potrebbe non essere cosi' banale...
( o vuoi che anche i telespettatori vengano coinvolti nelle riprese 4D con mal di mare incluso... :) )

accontentandosi di riprese semi-professionali ci sarebbero quelle da drone... tipo la DJI Osmo...

poi bisogna trasmettere il segnale verso la regia...
Tutto si fa... ma quando si vuole qualcosa di professionale tutto si complica..


Comunque sia, mi pare un suggerimento ottimo.
Lo vedo difficile che sul canale principale RAI trasmettano oltre l'arrivo dei primi ( anche per una questione di tempo di trasmissione... difficile pensare che tengano 3-4 ore di palinsesto per una regata... )
Ma magari su RAI Sport...


Ne parlero' con Mitjia quando mi capita di incontrarlo...
cosa stranamente non cosi' impossibile...
basta passare per la SVBG per qualche regata giovanile...

gtfarm ha scritto:
Per ultimo: sia lo scorso anno che quest'anno avevo cercato forse troppo timidamente un aiuto per l'equipaggio senza trovarlo, senz'altro pubblicando un annuncio ne trovi tanti, ma poi chi viene e cosa sa fare è sempre una sorpresa


credo che questo in fondo in fondo sia il motivo che rende poco appetibili gli imbarchi via internet agli armatori...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barcolana 2016
MessaggioInviato: 15/10/2016, 12:16 
Non connesso

Iscritto il: 14/11/2009, 10:43
Messaggi: 464
Trovo interessanti le tue valutazioni sul percorso dopo la seconda boa, ma mi chiedo, se il vento tendeva a girare a dx non conveniva aspettare e non fare bordi fino in prossimità della terza boa o mi sbaglio ? Il tuo percorso non è molto diverso dal mio, ma io di bordi ne ho fatti di più e alcuni non riusciti :oops:
Io credo di scontare molto la leggerezza della zavorra della mia barca, ho un video dove si vede il mascone 1555 un Este24 mt 7.50 che naviga con randa piena sia pur scarrellata e fiocco abbondante senza soffrire eccessivamente è un bel video reperito su facebook.Si chiama "25 nodi dopo la boa i" Cè qualcuno che ha questa barca ? Ne potete parlare ? quanta zavorra ha in chiglia ?
Nella mia avevo due mani di randa fiocco mezzo rollato e sotto raffica dovevamo mollare la scotta. Un tira e molla continuo e inoltre la riduzione l'avevo fatta anche male perchè la randa aveva una pancia non voluta. La vela è nuova senza inferitura alla base Credo di aver cazzato troppo la drizza prima di tendere bene la base in varea del boma col risultato che la base stava sollevata circa 10 cm sul boma. Poi in regata non me la sono sentita di andare a modificarla. Posso sapere il tuo orario di arrivo ? Complimenti per il vostro terzo posto di categoria. Fate abitualmente altre regate insieme ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barcolana 2016
MessaggioInviato: 16/10/2016, 23:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2861
Località: (UD)
gtfarm ha scritto:
Trovo interessanti le tue valutazioni sul percorso dopo la seconda boa, ma mi chiedo, se il vento tendeva a girare a dx non conveniva aspettare e non fare bordi fino in prossimità della terza boa o mi sbaglio ?


sbagli.
man mano che ti avvicini alla costa (ossia alla terza boa) il vento ruota a destra (e bravo il nostro amico Coriolis)...
ossia.. se hai mure a dritta ti da buono (viene piu' dal traverso)
analogamente se procedi mure a sinistra ti da scarso (viene sempre piu' dalla prua) e quindi sei costretto a fare una bolina peggiore, ossia guadagni sempre meno acqua alla boa..
lo vedi questo nel percorso?

perchè fare il percorso dove guadagni meno acqua alla boa quando lo puoi fare prima e guadagnando piu' acqua?
Oltretutto piu' avanzi e peggio diventa anche per le raffiche...
Confronta la bolina del primo bordo a sinistra con il secondo bordo... già nel secondo bordo praticamente non abbiamo
preso un metro alla boa... per non parlare della differenza tra primo bordo sx e bordo alla boa...

Non bastasse c'è anche l'aspetto precedenze... li in mezzo al campo di regata eravamo ancora belli liberi.. per cui un bordo mure a sx non era un problema... in prossimità della boa dove convergono tutti fare un bordo mure a sinistra è un suicidio...

gtfarm ha scritto:
Il tuo percorso non è molto diverso dal mio, ma io di bordi ne ho fatti di più e alcuni non riusciti :oops:

Teoricamente dovevamo fare un solo bordo verso sinistra... il primo...
ma non e' facile valutare di quanto ruoterà il vento e se arriverai in boa, sopratutto quando sei sulle altre mure...
morale abbiamo dovuto farne un secondo per "aggiustare" il tiro... (avremmo perso il cancello di un soffio... )

gtfarm ha scritto:
Io credo di scontare molto la leggerezza della zavorra della mia barca,

la nostra ha 40kg di zavorra in chiglia + qualche centinaio sotto lo scafo... non si puo' certo dire che avevamo tanta zavorra... e infatti avevamo la randa ridotta e il fiocco... e facevamo comunque fare tanta ginnastica alla randa :mrgreen:

gtfarm ha scritto:
un Este24 mt 7.50 che naviga con randa piena sia pur scarrellata e fiocco abbondante senza soffrire eccessivamente ..... quanta zavorra ha in chiglia ?

la scheda dice 330 Kg in chiglia... bella lunga anche.. 1,70m ... con siluro finale...
grazie tante che tenevano bene il vento..

gtfarm ha scritto:
Posso sapere il tuo orario di arrivo ?

un po dopo le due e mezza...

gtfarm ha scritto:
Complimenti per il vostro terzo posto di categoria. Fate abitualmente altre regate insieme ?

insieme no...
purtroppo o per fortuna, ognuno di noi è impegnato (come tutti) e ha la sua barca con cui corre...
ma per la barcolana mettiamo da parte l'ego e ci uniamo in un solo equipaggio...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barcolana 2016
MessaggioInviato: 18/10/2016, 8:29 
Non connesso

Iscritto il: 14/11/2009, 10:43
Messaggi: 464
Si lo vedo che il vento gira a dx, per questo motivo la strategia del bordo appena dopo la seconda boa mi convince poco, mi sembra che il giro del vento a dx avrebbe permesso una rotta dritta fino a Miramare aggiustando il passaggio alla fine, c'è un tipo con un 11 mt arrivato intorno al 200à posto che mi dice di aver fatto così. ma non ho visto il tracciato gps


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it