Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 05/12/2021, 12:19

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: come non incrociare le drizze interne?
MessaggioInviato: 31/05/2020, 13:41 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2009, 10:10
Messaggi: 4490
Località: un romano tornato al mare!
Titolo alternativo: come esser sicuri che all'interno dell'albero le drizze non siano incrociate/accavallate?

Sostituire le drizze usurate non è difficile:
- se è solo una, si fa con un pilota, o giuntando di testa la nuova con la vecchia;
- per due, con le due drizze vfcchie come piloti... o con una sola ma è un po' più complicato, ma poco...
- posso arrivare anche a 48, se volete...

Ma la domanda vera è: chi mi assicura che le drizze da sostituire non siano incrociate/accavallate tra loro all'interno dell'albero? Se lo sono, e magari non lo so perché non le ho messe io ma ho appena comprato la barca, e ne so nulla...

E quanto può essere pericoloso il fatto che quando lavorano in tensione può darsi che lo sfregamento reciproco o su parti interne dell'albero (p. es. perni passanti), alla lunga, le danneggi? Dentro l'albero non si vede niente...

Uno una volta chiese: "Scusi, sa l'ora?"
La risposta fu "Sì"

Questa vorrebbe essere una domanda con risposta un po' più aticolata: se voglio che le drizze siano certamente in chiaro, c'è un modo sicuro per sostituirle eliminando anche gli eventuali incroci interni all'albero?

A voi... grazie
(rileggendo, mi sono reso conto che forse sembra un quiz, per poi fare il saputo e spiegarvelo io... non è così, proprio non lo so! Chi mi aiuta?)

_________________
Buon Vento!
Alberto
________________________________________________
Il più bello dei mari è quello che non navigammo (N. Hikmet)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: come non incrociare le drizze interne?
MessaggioInviato: 03/06/2020, 10:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 3283
Località: (UD)
io ci provo....

1) metti in tensione una delle drizze (bene).
2) metti in tensione l'altra drizza (senza esagerare)...
3) laschi la prima drizza
4) verifichi se anche la seconda drizza si è leggermente lascata..

Questo perchè se sono accavallate la seconda drizza non sarà rettilinea ma girerà intorno a quella in tiro...
poi quando il tiro viene meno... la seconda drizza può disporsi rettilinea e avere quel cm in più di lunghezza a disposizione..

da provare...

comunque si dovrebbe vedere nelle drizze vecchie l'eventuale segno di usura anomala...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: come non incrociare le drizze interne?
MessaggioInviato: 03/06/2020, 17:05 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2009, 10:10
Messaggi: 4490
Località: un romano tornato al mare!
guru70 ha scritto:
io ci provo....

[...]
da provare...

certo, ma...
guru70 ha scritto:
comunque si dovrebbe vedere nelle drizze vecchie l'eventuale segno di usura anomala...
Grande (al solito)
All'inizio ero scettico, mi sembrava potesse aver 'bachi'...
Ma figurandomi anche le varie situazioni possibili sul piano orizzontale...non fa una piega.
E all'usura come 'sintomo' non ci avevo nemmeno pensato.
Grazie, come al solito.

_________________
Buon Vento!
Alberto
________________________________________________
Il più bello dei mari è quello che non navigammo (N. Hikmet)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it