Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 12/07/2020, 5:02

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Fb senza elica
MessaggioInviato: 06/04/2020, 7:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3436
Parigi (Francia) – Il sistema di propulsione FinX è stato presentato all’ultimo salone nautico di Parigi che si è tenuto nel dicembre scorso.

L’idea è molto innovativa, si tratta di un piedino posto sotto la barca contenente un motore magnetico che genera una spinta propulsiva tipo quella degli idrogetti sfruttando le onde iperattive.

Dentro il piedino ci sono due membrane mosse da magneti, queste membrane provocano un flusso di acqua che esce a poppa del piede a pressione e spinge la barca.

Harold Guillemin, il giovane ingegnere a capo del team che ha realizzato il progetto e CEO della start up FinX che sta cercando di sviluppare il prodotto, è certo che in un tempo ragionevole questi propulsori potranno liberare le nostre barche dalla scomodità di avere un motore rotante che sia esso elettrico o termico.

Il propulsore della FinX peserà molto meno del piedino di un SDrive e sarà comunque molto potente.

Al momento ne sono state realizzate due versioni. Una per droni subacquei e una per barche a vela sotto le 3 tonnellate il FinX D 200.

In questo ultimo caso, per il quale però non è stata dichiarata la potenza, ha un costo di 2.990 euro, se la sua potenza fosse adeguata sarebbe anche più economico di un motore termico con S drive.

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fb senza elica
MessaggioInviato: 06/04/2020, 11:24 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 925
Mica male, vedremo se prende piede


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fb senza elica
MessaggioInviato: 06/04/2020, 11:30 
Non connesso

Iscritto il: 23/12/2019, 0:40
Messaggi: 43
Ciao,

mi piace molto: gli ingombri sposano benissimo l'ínstallazione su uno scafo piccolo, e magari si potra' sviluppare un modulo che un cantierino potrebbe addirittura integrare "flush", nello scafo.

Qualche considerazione :geek: :
- bisogna vedere quale parco batterie (pesante e/o costoso) e quale impianto bisogna avere a bordo se cé' necessita' di fare qualcosa che vada oltre il dentro-fuori dal porto.
- da verificare l'affidabilita'del sistema (che mi sembra concettualmente semplice e facile da manutenere, ma bisogna vedere se la membrana ha durata adeguata e se, in caso di problemi, continua a "spingere" quanto basta per togliersi d'ímpaccio o se puo'anche "piantarsi" di colpo proprio quando piu'ne hai bisogno).
- ultimo dubbio riguarda la possibilita'di "ïntasare" il motore per presenza in acqua di morchie, alghe, sporcizia in genere.

In ogni caso e' ai primi stadi di commercializzazione e, per un sistemino del genere ancora lontano dalla produzione in grande serie, direi che il prezzo e' anche giustificabile (anche se non troppo per il mio barchino, considerandone il raro uso, e fatto salvo il bello di un sistema che sembra eco-friendly sia per lássenza di motore a combustione, sia per il sistema che e'-relativamente- semplice e che conta pochi pezzi).

Bravissimo il giovane ingegnere e un enorme in bocca al lupo: se son rose, fioriranno, e chissa'...

G.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fb senza elica
MessaggioInviato: 06/04/2020, 16:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 3046
Località: (UD)
al solito...
il problema è dove la immagazzini l'energia elettrica che serve.
le batterie costano, pesano, durano poco e si guastano...

al momento un litro di benzina è irraggiungibile...
e ad ogni rifornimento è nuovo di zecca... :lol:

però che si faccia ricerca..
prima o poi puo' tornare utile.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fb senza elica
MessaggioInviato: 06/04/2020, 19:15 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2009, 10:10
Messaggi: 4410
Località: un romano tornato al mare!
Eh, già, al solito...

Guru mi ricordi tanto un mio vecchio amico ingegnere..
Quando, giovanissimo, gli ponevo una domanda del tipo: "si può fare una cosa così e colì... ?" (me ne ricordassi una, mannaggia...) sembra che in definitiva fossero tutte idee balzane.. , perché mi rispondeva immancabilmente cominciando con "No Albè, così hai inventato il moto perpetuo..!", e poi, bontà sua, mi spiegava nel dettaglio dove e come avrei consumato necessariamente più energia di quella che il 'sistema' che suggerivo avrebbe prodotto... Eil tuo intervento qui mi sembra calzi a pennello... :mrgreen:

_________________
Buon Vento!
Alberto
________________________________________________
Il più bello dei mari è quello che non navigammo (N. Hikmet)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fb senza elica
MessaggioInviato: 06/04/2020, 22:55 
Non connesso

Iscritto il: 23/12/2019, 0:40
Messaggi: 43
Ciao,

grazie per il riscontro al mio post. :?

Sempre apprezzando l'intenzione del giovane ingegnere, aggiungerei che non so quale spettro di re'gimi possa produrre (della serie: spento e acceso al 100%, o da spento a 100% passando per quali valori, e con quali efficienze ?).

G.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fb senza elica
MessaggioInviato: 12/04/2020, 7:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3436
NOn sono in grado di entrare nello specifico, ma cedo che comunque questa sia la strada e il futuro. Ormai ovunque si ricerca l'elettrico, auto, moto, bici. Anche in Coppa America i usano motori elettrici. (certo per ben altre funzioni)
Purtroppo credo che sia solo una questione di mercato, ma una volta che ci sarà l'interesse delle grandi aziende, credo che anche la ricerca progredirà molto velocemente.

Il motore a scoppio funziona con lo stesso principio da oltre un secolo. I telefonini di 10 anni fa sono preistoria.

La successiva domanda è: saremo in grado di produrre sufficiente energia elettrica per tutti?

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fb senza elica
MessaggioInviato: 12/04/2020, 8:42 
Non connesso

Iscritto il: 19/09/2014, 10:48
Messaggi: 369
che ti serve l'energia elettrica se vai a vela?
O meglio, se ti serve un ausiliario solo per entrare ed uscire da un porto e toglierti di impaccio in bonaccia, la quantità di energia da immagazzinare è minima e qualsiasi sistema va bene.

Se pensi di risalire un vento di 20 nodi ed onda corrispondente, nessun motore elettrico va bene, occorre un motorone a scoppio ed un bel serbatoio proporzionato.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it