Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 12/07/2020, 4:15

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Segnale cellulari
MessaggioInviato: 12/09/2019, 16:20 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12961
Località: Arese
Capita di essere in rada o a qualche miglio dalla costa e non avere più segnale. Una soluzione potrebbe essere questa?

http://www.seimetri.it/3113/lamplificat ... NpLwcQEOMI


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnale cellulari
MessaggioInviato: 12/09/2019, 17:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3436
chissà quanto costa.
E poi non sarà pericoloso avere un'antenna a pochi centimetri dal cervello?

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnale cellulari
MessaggioInviato: 12/09/2019, 22:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 3046
Località: (UD)
temo che non sia la soluzione ai nostri problemi....

cerco di chiarire la questione (che è piuttosto complessa) con parole semplici...

Di solito il segnale cellulare non ha problemi a percorrere distanze anche relativamente grandi...
tanto per fare un esempio, da Grado capita di vedere/agganciarsi alle celle slovene/croate...
(e li sono più di 10 miglia di distanza... ma sono in cima ai monti)

Per cui sembra strano che a solo qualche miglio fuori dalla costa non si abbia più segnale...

Ci sono 2 problemi:

PRIMO

Il problema è tutto nella riflessione sull'acqua.
L'acqua per il segnale a radiofrequenza fa esattamente come uno specchio: riflette il segnale ruotandolo di 180 gradi... ( ossia invertendolo)

Se entrambe le antenne sono basse sull'orizzonte (come capita sovente, sopratutto in Italia con le coste basse), il segnale "diretto" e quello "riflesso" dall'acqua hanno circa la stessa lunghezza...
e quindi i due segnali si sommano (con la propria fase) e si cancellano a vicenda (perchè il riflesso è esattamente controfase al diretto).
Possiamo immaginare la radiofrequenza come una onda.. che si somma ad una di fase opposta (dove una ha una cresta, l'altra ha il cavo) e si cancellano.

L'unica soluzione per evitare questo effetto è alzare le due antenne o almeno una..
Se sono alte, il percorso rettilineo ha lunghezza diversa da quella del percorso riflesso e quindi l'onda riflessa avendo percorso più strada non ha più fase 180 gradi.. ma magari 250... e quindi non si cancellano più perfettamente.

Questo è uno dei motivi per cui l'antenna del VHF in testa d'albero va TANTO meglio di quella di un portatile tenuto in mano una decina di metri più sotto...
(oltre al fatto che un fisso trasmette 20W e un portatile solitamente 5-6W)

SECONDO

Questo è più subdolo...
Il sistema cellulare prevede che ogni antenna (del gestore) serva una zona intorno a se con un determinato raggio... se l'utente esce da questo raggio verrà a trovarsi sotto la copertura di una altra cella posta accanto.. e così via...
Zone rurali con pochi utenti, possono avere diametri della cella ampi, zone cittadine richiedono di restringere il diametro, altrimenti non si riescono a servire tutti gli utenti contemporaneamente.
Tutto funziona bene... tranne di fronte alle nostre spiagge...
Li è previsto un notevole afflusso di telefonini... (pensate alla calca ferragostana..)
Quindi le celle sono piccole... e tante... e tutte lungo la spiaggia... (ad esempio una ogni Km...)
solo che noi siamo di fronte alla spiaggia... e oltre 1Km di portata in questo esempio siamo fuori dalla copertura della cella che abbiamo di fronte che ci dirà... vai dal mio vicino... che per noi non c'è (sono solo lungo la spiaggia)....

se il sistema è fatto bene, dietro c'è quella che si chiama cella ombrello (umbrella cell)... con priorità inferiore e diametro molto più grande che può coprire anche quelli un po' più lontani... ma oltre qualche miglio non si va...


Poi, guardando alle specifiche di simili prodotti del produttore cinese huaptec con cui dicono di aver collaborato...
A parte il costo... (dai 300$ in su..)

quelle di costo "contenuto" trasmettono esattamente la stessa potenza di un normale cellulare... per cui il guadagno è sopratutto nell'avere antenne esterne belle grosse che funzionano bene.. e non essere costretti a farle stare dentro un cellulare (per le antenne le dimensioni CONTANO).
Un po' troppo poco per risolvere i nostri problemi di copertura in mare....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnale cellulari
MessaggioInviato: 13/09/2019, 6:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3436
...ecco, lo volevo dire anch'io

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnale cellulari
MessaggioInviato: 13/09/2019, 8:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2019, 23:15
Messaggi: 195
Località: Brescia
Miiii che spiegazione!! :o
Quindi, per concludere, di soluzioni non ce ne sono...?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnale cellulari
MessaggioInviato: 13/09/2019, 10:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 3046
Località: (UD)
Per il primo problema:

metti lo smartphone in Hot-Spot WIFI mode e lo tiri su in testa d'albero...
poi con un altro ti connetti al suo wifi...
:mrgreen: :roll:

per il secondo non c'e' soluzione... (a meno di non chiamarsi TIM o Vodafone ecc... )


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnale cellulari
MessaggioInviato: 13/09/2019, 12:04 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12961
Località: Arese
Quindi non è un problema di potenza del segnale, ma di presenza.

A terra, invece? Se mi trovo in un luogo sperduto con poco segnale può essere utile?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Segnale cellulari
MessaggioInviato: 13/09/2019, 13:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 3046
Località: (UD)
possono aiutare..
dove avevi poco segnale ne avrai un po di piu'...
sopratutto grazie alle antenne esterne belle grandi e magari piazzate strategicamente.

bisogna sempre ricordarsi che per comunicare servono entrambi i percorsi: io devo ricevere quello che la stazione base manda e viceversa...
e' inutile ricevere perfettamente il segnale della cella quando non ti puoi far sentire...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it