Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 16/08/2018, 6:35

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Randa nuova
MessaggioInviato: 16/01/2018, 19:41 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12541
Località: Arese
guru70 ha scritto:
si certo,
senza fare pubblicita'.... te lo riporto in MP.



Ma fai pure pubblicità che magari interessa.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Randa nuova
MessaggioInviato: 17/01/2018, 16:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2850
Località: (UD)
no, guarda...
conosco bene almeno 3 velai della zona...

a consigliarne pubblicamente uno mi pare di fare un dispetto agli altri due..

pero' posso fare il nome di tutti e tre in ordine rigorosamente alfabetico:

- BFCL di Fabrizio Battistuta
- Blue Phoenix di Alberto Zane
- Eurosail (una volta era Ullmann) di Roby Vencato

basta mettere il nome su google e si trova tutto il resto...

riguardo agli altri... (e ce ne sono ancora parecchi in zona FVG: Zadro, Quantum, Olimpic Sails, East Wind... )
non ho esperienza... per cui non posso dire nulla..

magari sono meglio di quelli che conosco, ma questo non lo posso sapere.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Randa nuova
MessaggioInviato: 17/01/2018, 20:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3102
Se quello è bravo la metà di quanto parla, la randa va su da sola.

Competente e preparato. Conosceva anche la barca, cosa non comune....40 minuti al telefono.

Vi aggiornerò sui risultati.

P.s.
Ora anche le rande alari hanno le stecche

_________________
Io mi sacrifico per voi, e questo è il vostro ringraziamento? Ciurmaglia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Randa nuova
MessaggioInviato: 18/01/2018, 12:55 
Non connesso

Iscritto il: 19/09/2014, 10:48
Messaggi: 282
nella tua barca la vela è fatta in modo diverso da tutte le altre (a parte le stecche sulla balumina che servono per fare un bel profilo pieno senza doverla scavare senno' sbatte. Servono ad avere più superficie utile)
E' importante che il velaio conosca la barca, la vela e le sue peculiarità, perchè sennò può essere il più bravo a fare rande da regata in mylar o 3d, ma la tua viene una ciofeca e deve rimaneggiarla più volte.
Di solito nel prezzo sono comprese le modifiche e riprese per togliere i difetti riscontrati, ma è meglio che te ne accerti. Modificare una randa può essere una rottura di scatole (vai vieni, smonta rimonta) ma spesso è inevitabile quando hai a che fare con cose non standard.
L'approccio migliore è fare uguale a quella che già hai, magari aggiungendo le stecche in balumina e la cerniera per toglierla senza togliere l'albero.S ti pare il caso puoi chiedergli anche di farla più o meno grassa rispetto a quella che hai (più grassa è più potente ma va peggio in bolina stretta, più magra viceversa.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Randa nuova
MessaggioInviato: 18/01/2018, 13:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3102
Ho scritto alla jackell, che come saprai è il velista raccomandato da Wharram e sono loro che mi hanno proposto quelle modifiche che a loro dire sono ormai comuni. Ho avuto il prezzo e ora volevo il preventivo da questo velaio, per farmene fare una identica.
E' mia intenzione portagli la vela per avere un clone, ciononostante volevo sapere se le modifice apportate da jackell nel frattempo potessero risultare utili:
- Le stecche non aggiungono superficie, ma irrigidiscono la balumina, vizio di questa vela ma soprattutto, secondo il velaio, contribuisce alla durata, impedendo di filettare.
- la cerniera è gran comoda, non solo per tolgliere la randa quando non uso la barca per un lungo periodo, ma anche per alberare, senza la scocciattura del sacco della randa già infilato.
Ciononostante,
- la cerniera è un punto debole, nonostante sia rinforzaro con fettucce.
L'alluminio un bricciolo di ruggine lo farà.
Poi tu sai bene come funziona quella randa, per terzarolare o semplicemente ammainare, la randa viene insaccata e la cerniera, essendo rigida, potrebbe creare noie o banalmente rovinarsi.
Last, but not least, 8 metri di cerniera incidono sul costo......

- Jeckell mi ha parlato di un nuovo tessuto tecnico, metà resina, metò qualcos'altro, però mi sembra strano che per mille euro mi facciano 26 mq di vela con chissà quale tessuto del futuro.

Infine questo velaio mi ha convinto, ha già confezionato una randa per un tiki 21, oggi gli mando le foto e poi penso di portargli la randa vecchia da clonare senza cerniera, che tanto 8 anni li ho fatti così e farò anche gli altri.
.... e con le stecche......mah? che dite?

Non aggiungo grasso, perché di lasco è già abbastanza potente secondo me, ma se stringesse un po' di più la bolina magari andrebbe meglio. Anche solo per virare.

Tu che mi capisci....non è facile avere una barca che non è standard.

_________________
Io mi sacrifico per voi, e questo è il vostro ringraziamento? Ciurmaglia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Randa nuova
MessaggioInviato: 18/01/2018, 15:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2850
Località: (UD)
margutte ha scritto:
Se quello è bravo la metà di quanto parla, la randa va su da sola.
Competente e preparato. Conosceva anche la barca, cosa non comune....40 minuti al telefono.

:mrgreen: :mrgreen:

mi sono dimenticato di avvertirti di chiamare da un telefono con tariffa flat...

se passi di persona, per qualsiasi cosa ci vogliono almeno un paio d'ore... :lol:
ma e' sempre un piacere.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Randa nuova
MessaggioInviato: 19/01/2018, 9:13 
Non connesso

Iscritto il: 19/09/2014, 10:48
Messaggi: 282
le tasche per le stecche mettile comunque, poi se non ti piacerà puoi sempre usare la randa senza infilarci le stecche.
Ma sono certo che alla prima priva ti dirai: perchè non ci hanno pensato prima?
Per la cerniera sono d'accordo è una spesa inutile. Su Zakete dove avevo una vela simile , avevo l'albero diviso in due parti. la prima che finiva a circa 1,20-1,40 metri dal filo della coperta e la parte superiore dell'albero era infilata dentro il manicotto con cui terminava la parte bassa.
Se proprio volevi togliere la randa bastava sfilare la parte superiore dell'albero ed il gioco era fatto.
Ma a randa ammainata la vela si impacchettava completamente entro la misura del manicotto. Il vantaggio era che quando dovevo carrellare, ammainavo la randa, la legavo al boma e coprivo per proteggerla, poi sfilavo l'albero ed abbattevo, e la barca era già pronta per viaggiare. Il lavoro chiedeva in tutto dieci minuti e si faceva senza necessità di gru.
Unico momento critico era quando dovevi portare l'albero da posizione verticale ad orizzontale senza farlo sbattere a terra.
Con il braccio di leva che c'è non ce la fai a tenerlo facilmente,senza rischiare strappi. Ma puoi sempre farlo cadere dal lato dell' acqua, senza far danni.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Randa nuova
MessaggioInviato: 19/01/2018, 19:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3102
il problema è che io non carello più e che la barca grazie a dio è in acqua. Significa mettere la randa a primavera e toglierla in inverno.
Mi pare comunque che accada la stessa cosa su tutte le barche con lazyjack.

Quindi niente cerniere ma stecche.
Ora spero mi risponda il velaio e aspetto il preventivo

_________________
Io mi sacrifico per voi, e questo è il vostro ringraziamento? Ciurmaglia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Randa nuova
MessaggioInviato: 26/01/2018, 21:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3102
Il preventivo è anche buono, ma il velaio non sa se accettare il lavoro, perchè ha già troppo lavoro. Ma non c era la crisi?

_________________
Io mi sacrifico per voi, e questo è il vostro ringraziamento? Ciurmaglia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Randa nuova
MessaggioInviato: 29/01/2018, 15:16 
Non connesso

Iscritto il: 19/09/2014, 10:48
Messaggi: 282
il velaio sa che se fa mostra di aver bisogno di lavoro gli chiederai uno sconto.... Hai fretta?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it