Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 20/03/2019, 13:10

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Motore+alternatore+batteria+utenza
MessaggioInviato: 21/08/2017, 13:00 
Non connesso

Iscritto il: 25/08/2011, 11:41
Messaggi: 128
Ciao,

devo ricorrere a voi perchè non sono riuscito a trovare
risposta a questo mia semplice domanda.
[ ahimè, In giro leggo e vedo solo impianti el. per grossi cabinati ! e per noi piccoli, vedo sciatteria !!!!!]

Premessa: Barca a vela. Motore f/b, alternatore montato, batteria a-bordo, utenza-a-carico.
L'impianto prevverderà presto, una conformazione
molte semplice, basic. Ovvero: alternatore /calettato su f/b + batteria da 60Ah + Utenza.
Domanda:
1) la corrente prodotta dall'piccolo alternatore per quale artefizio dovrebbe "caricare" solamente"" la batteria di bordo ? e non "alimentare
anche l' utenza ?
Capirete che seppure abbia studiato, io sia ancora molto ignorante.
Mi sfugge qualcosa ? Ma non so cosa sia?

Perchè ai 2 poli della batteria, stando così il cablaggio, io vedo due cavi R sul positivo e due cavi N sul negativo.
Apparentemente la corrente andrebbe dall' alternatore direttamente alla Utenza . :?: :?: :?

Dico sbagliato? Mi son perso !! :lol: :lol:
2) come mi assicuro che la corrente che parte dall' alternatore del f/b carichi ed arrivi solamete alla batteria (servizi).

E poi ancora una domanda. Scusate. Sul motore f/b ho già montatao un piccolo alternatore da 6A. con i suo 2 metri di cavi !!
3) posso stare-tranquillo se a motore acceso, l'alternatore ""lavorerà, ma non ho carico( utenza) ??

[se necesario metterò disegno]
Grazie.
Cordialmente.
iulius


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore+alternatore+batteria+utenza
MessaggioInviato: 21/08/2017, 19:39 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12617
Località: Arese
iulio ha scritto:
Ciao,
1) la corrente prodotta dall'piccolo alternatore per quale artefizio dovrebbe "caricare" solamente"" la batteria di bordo ? e non "alimentare
anche l' utenza ?
Capirete che seppure abbia studiato, io sia ancora molto ignorante.
Mi sfugge qualcosa ? Ma non so cosa sia?


L'alternatore deve avere qualcosa che lo compensa perché non è costante. Molti richiedono, inoltre, di avere sempre un carico (la batteria) altrimenti si bruciano.


iulio ha scritto:
Perchè ai 2 poli della batteria, stando così il cablaggio, io vedo due cavi R sul positivo e due cavi N sul negativo.
Apparentemente la corrente andrebbe dall' alternatore direttamente alla Utenza . :?: :?: :?


Forse è previsto un sistema di sezionamento, ci vorrebbe lo schema elettrico.

iulio ha scritto:
Dico sbagliato? Mi son perso !! :lol: :lol:
2) come mi assicuro che la corrente che parte dall' alternatore del f/b carichi ed arrivi solamete alla batteria (servizi).


Se la batteria è in mezzo fra l'alternatore e le utenze la corrente arriverà prima alla batteria.


iulio ha scritto:
E poi ancora una domanda. Scusate. Sul motore f/b ho già montatao un piccolo alternatore da 6A. con i suo 2 metri di cavi !!
3) posso stare-tranquillo se a motore acceso, l'alternatore ""lavorerà, ma non ho carico( utenza) ??


Come scritto sopra potresti bruciarlo. Bisogna verificare sul manuale se c'è scritto che può lavorare anche senza carico.


iulio ha scritto:
[se necesario metterò disegno]
Grazie.
Cordialmente.
iulius


Meglio il disegno, e magari il modello del motore.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore+alternatore+batteria+utenza
MessaggioInviato: 21/08/2017, 23:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2861
Località: (UD)
si, è necessario....
metti il "disegno" (lo schema elettrico).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore+alternatore+batteria+utenza
MessaggioInviato: 22/08/2017, 15:21 
Non connesso

Iscritto il: 25/08/2011, 11:41
Messaggi: 128
ciao,

grazie per avermi risposto.
Quindi mi confortate e anche Voi mi confermate l'esattezza di avere un ""carico"" col l'alternatore in "funzione". Bene !!

Vi posso fornire subito il modello de motore fuori bordo mentre lo schema , sarebbe un mio disegno.
Non mi pare di aver letto sul Manuale nessuna nota sull' alternatore !! Ma ri-controllerò !
Dal venditore/ egoziante non ho ottenuto Info tranquillizzanti !! :cry: ( E' che poi, non saprei a chi rivolgere simili quesiti !!!!!

Se sufficiente il motore fuoribordo é
Yamaha, 4 tempi, 6CV, gambo lungo. In catalogo e in produzione !

Ahimè , da come scrivete, forse avrei fatto bene a non mettere nessuno "alternatore sul motore f/b !!

Grazie, e saluti.
Cordialmente.
iulius


Allegati:
003.JPG
003.JPG [ 60.07 KiB | Osservato 1821 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore+alternatore+batteria+utenza
MessaggioInviato: 22/08/2017, 17:32 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12617
Località: Arese
C'era già 8-)

viewtopic.php?f=20&t=1798


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore+alternatore+batteria+utenza
MessaggioInviato: 23/08/2017, 16:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2861
Località: (UD)
Ora la questione e' piu' chiara e si puo' rispondere...

iulio ha scritto:
Premessa: Barca a vela. Motore f/b, alternatore montato, batteria a-bordo, utenza-a-carico.
L'impianto prevverderà presto, una conformazione
molte semplice, basic. Ovvero: alternatore /calettato su f/b + batteria da 60Ah + Utenza.
Domanda:
1) la corrente prodotta dall'piccolo alternatore per quale artefizio dovrebbe "caricare" solamente"" la batteria di bordo ? e non "alimentare
anche l' utenza ?


per nessun artefizio, ed infatti come prima cosa andra' a sopperire alle esigenze del carico... quel che "avanza" in termini di corrente disponibile va a finire in carica della batteria SE la batteria lo richiede...
Mi spiego meglio con due numeri:
l'alternatore genera al massimo 6A a 12V. Se accendi solo una lampadina da 12W (ossia 1A a 12V), dei 6A generati dall'alternatore 1A andra' a alimentare la lampadina e 5A andranno a ricaricare la batteria...

E se la batteria e' carica? Semplicemente l'alternatore fornira' solo 1A per il carico...

E se accendo 240W di carico? (ossia 20A) , beh l'alternatore fornira' 6A... e i restanti 14A verranno forniti dalla batteria che si scarica...

iulio ha scritto:
Perchè ai 2 poli della batteria, stando così il cablaggio, io vedo due cavi R sul positivo e due cavi N sul negativo.
Apparentemente la corrente andrebbe dall' alternatore direttamente alla Utenza . :?: :?: :?

Dico sbagliato?

dici giusto.
Naturalmente...

iulio ha scritto:
2) come mi assicuro che la corrente che parte dall' alternatore del f/b carichi ed arrivi solamete alla batteria (servizi).

si potrebbe fare con un complesso sistema di diodi ma non ha nessun senso....
se "avanza" va a caricare la batteria, altrimenti ti alimenta le utenze (evitando che la batteria si scarichi)


iulio ha scritto:
E poi ancora una domanda. Scusate. Sul motore f/b ho già montatao un piccolo alternatore da 6A. con i suo 2 metri di cavi !!
3) posso stare-tranquillo se a motore acceso, l'alternatore ""lavorerà, ma non ho carico( utenza) ??

si fintanto che c'e' attaccata la batteria da 60AH non ci sono problemi di sorta anche se non c'e' nessuna utenza attiva..


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it