Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 25/09/2021, 23:19

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: stima dell'altezza di passaggio
MessaggioInviato: 27/08/2021, 15:34 
Non connesso

Iscritto il: 21/08/2021, 14:50
Messaggi: 6
Buongiorno a tutti.
ho visto che sulle carte dei canali navigabili sono riportate le altezze di passaggio (tirante d'aria) sul livello medio del fiume, questo dove esiste una carta.
Canali o corsi d'acqua di minor importanza non sono riportati su carta e mi sorge la richiesta se c'è un metodo per effettuare la stima dell'altezza di passaggio sotto ponti, tubazioni sospese o linee elettriche.
non ho trovato in questo forum risposta al quesito o non so usare la ricerca.
per quanto riguarda il web ho trovato distanziometri e clinometri per boscaioli, caccia o golf e anche un distanziometro a ultrasuoni per linee elettriche che non so quanto si prestino per un uso in barca.
Quale metodo usate per una stima attendibile?

Lucio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stima dell'altezza di passaggio
MessaggioInviato: 29/08/2021, 0:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 3262
Località: (UD)
ecco un problema che non mi sono mai posto...

ho il micropomo con l'albero da 8,10m... aggiungiamoci l'altezza della coperta finisco con la penna a 9,5m dall'acqua.
praticamente non passo sotto nessun ponte.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stima dell'altezza di passaggio
MessaggioInviato: 29/08/2021, 9:24 
Non connesso

Iscritto il: 21/08/2021, 14:50
Messaggi: 6
quindi, una volta abbattuto l'albero, se il ponte è basso lo si verifica a vista facendo riferimento all'orizzonte con una stima ravvicinata del franco libero.
lo stesso discorso vale dunque per il passaggi sotto i ponti apribili, se il franco libero è sufficiente si tenta il passaggio altrimenti si fa aprire il ponte.
non c'è quindi una specifica necessità di valutazione delle altezze di passaggio superiori a quelle del punto più alto dell'imbarcazione con albero abbattuto facilmente verificabile stando in piedi sul pozzetto.

niente navigazione a vela con andature portanti sui canali o fiumi (forse è meglio aprire un altro argomento)

Lucio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stima dell'altezza di passaggio
MessaggioInviato: 30/08/2021, 22:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 3262
Località: (UD)
Lucio-56 ha scritto:
niente navigazione a vela con andature portanti sui canali o fiumi (forse è meglio aprire un altro argomento)

A parte il fatto che nei canali/fiumi interni sei quasi sempre protetto senza vento dagli argini...

Direi di No. Ti rifanno nuovo...
è vietato navigare a vela (anzi... avere le vele issate per la precisione..) nei canali interni.

Forse Venezia fa scuola a se... ma in generare nei canali non si può andare a vela (magari è tollerato).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stima dell'altezza di passaggio
MessaggioInviato: 31/08/2021, 16:01 
Non connesso

Iscritto il: 21/08/2021, 14:50
Messaggi: 6
nel mio pellegrinare nel web in cerca di regolamenti e ordinanze che vietano la navigazione a vela nei canali mi sono imbattuto in questo sito con le caratteristiche di ponti e strutture su fiumi e canali della provincia di Venezia

http://acque-interne.cittametropolitana ... e-interne/

Lucio


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it