Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 03/12/2020, 19:00

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Gps, pilota automatico, interfacce strumenti vento
MessaggioInviato: 05/05/2020, 14:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2019, 23:15
Messaggi: 258
Località: Brescia
margutte ha scritto:
...Non sono mai arrivato all'isola dove dovevo arrivare ma ho scoperto uno dei posti più belli della Croazia, meraviglioso lontano e deserto. Ogni anno ci torno per trascorrere almeno qualche giorno in solitudine...


...e non ci dici che posto è??? :|


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gps, pilota automatico, interfacce strumenti vento
MessaggioInviato: 05/05/2020, 15:09 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2009, 10:10
Messaggi: 4427
Località: un romano tornato al mare!
Harley ha scritto:
margutte ha scritto:
...Non sono mai arrivato all'isola dove dovevo arrivare ma ho scoperto uno dei posti più belli della Croazia, meraviglioso lontano e deserto. Ogni anno ci torno per trascorrere almeno qualche giorno in solitudine...


...e non ci dici che posto è??? :|


Good grief... :shock: :shock: :lol:

_________________
Buon Vento!
Alberto
________________________________________________
Il più bello dei mari è quello che non navigammo (N. Hikmet)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gps, pilota automatico, interfacce strumenti vento
MessaggioInviato: 05/05/2020, 15:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2019, 23:15
Messaggi: 258
Località: Brescia
Harley ha scritto:
margutte ha scritto:
...Non sono mai arrivato all'isola dove dovevo arrivare ma ho scoperto uno dei posti più belli della Croazia, meraviglioso lontano e deserto. Ogni anno ci torno per trascorrere almeno qualche giorno in solitudine...


...e non ci dici che posto è??? :|


ovvio che prima ci si mette d'accordo per non ritrovarsi là tutti insieme.... :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gps, pilota automatico, interfacce strumenti vento
MessaggioInviato: 06/05/2020, 15:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3482
viewtopic.php?f=7&t=6959

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gps, pilota automatico, interfacce strumenti vento
MessaggioInviato: 22/11/2020, 2:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2019, 23:15
Messaggi: 258
Località: Brescia
Riapro questo post dopo la prima stagione "lacustre", in attesa di tempi migliori.

Alla fine come GPS quest'anno si è utilizzato Navionics su cellulare, non male, per quello che abbiamo dovuto fare è stato più che sufficiente (però schermo veramente piccolo).

Nel frattempo mi sono un po' documentato.... mi stava bazzicando per la testa l'idea di prendere un tablet economico da 10'' da tenere a bordo, su cui far girare OpenCPN.
Più comodo di un laptop, nasce già alimentato da usb, ingombra di meno, dura di più la batteria.
Un po' di cartografia ce l'ho, l'idea di poter georeferenziare google maps mi piace.
Con un adattarore usb-seriale c'è la possibilità di collegare log, autopilota, vhf (ancora da prendere).

In più ci posso caricare musica e film nel caso remoto in cui in rada ci si dovesse annoiare (magari piove per 3 giorni).


Che dite, può funzionare o è un'idea del piffero?


Unico problema resta la visibilità sotto la luce diretta del sole, ma mi sta venendo un'idea malsana per risolverlo.
Se funziona magari ve la racconto... :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gps, pilota automatico, interfacce strumenti vento
MessaggioInviato: 22/11/2020, 13:11 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 956
Idea che mi pare ottima, sui laghi e nella navigazione costiera funzionerà benissimo. Unica pecca, se vorrai affrontare un po' di altura, è che non sempre c'è campo per cui in quello un gps vero funziona meglio. Dai forza che sono curioso, come risolvi per la visibilità? Io con un tendalino sotto boma ho fatto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gps, pilota automatico, interfacce strumenti vento
MessaggioInviato: 22/11/2020, 15:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2019, 23:15
Messaggi: 258
Località: Brescia
Be' ma campo o non campo il GPS funziona comunque, una volta che ci sono le mappe sul dispositivo vari drive vuoi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gps, pilota automatico, interfacce strumenti vento
MessaggioInviato: 22/11/2020, 16:57 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 956
Scusami, in materia sono molto ignorante... Credevo che non avesse un ricevitore gps vero e proprio ma funzionasse sfruttando la connessione. Se non è come pensavo allora la tua mi pare la soluzione ottimale, magari corredata da una custodia impermeabile che permetta l uso del touchscreens. In caso, hai già nel mirino qualche modello? Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gps, pilota automatico, interfacce strumenti vento
MessaggioInviato: 23/11/2020, 11:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 3156
Località: (UD)
per quel che riguarda l'USB, occhio che deve essere USB-OTG altrimenti non funziona.

Poi, solitamente i tablet (specie quelli economici) non hanno GPS.
Si puo' risolvere facilmente con un ricevitore GPS-WIFI o con un tetering del GPS dello smartphone (che ormai non manca a nessuno).
Ci sono app. apposta per condividere il GPS dello smartphone, che comunque resterebbe dentro in cabina al sicuro..

Lasciando perdere la connessione a vari dispositivi ( alla fine non e' cosi' indispensabile e complica il tutto con fili e connettori)
si puo' fare...

Per la visibilita', accontentandosi del B/N si potrebbe andare su un EBook reader Android...
Quello si vede benissimo in qualsiasi condizione.. ma il refresh del display e' una rottura...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gps, pilota automatico, interfacce strumenti vento
MessaggioInviato: 23/11/2020, 11:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2019, 23:15
Messaggi: 258
Località: Brescia
Avevo iniziato a guardare tablet cinesi a basso costo, sulla carta hanno caratteristiche da urlo... ma poi vai a vedere le recensioni e scopri che non è tutto oro quello che luccica.
Probabilmente meglio spendere qualcosina di più (cmq sto parlando di cifre attorno ai 200€) e andare su marche conosciute, con un po' più di tranquillità di non essere mollati nel momento del bisogno.

Assolutamente con GPS e USB OTG.

Stavo tenendo d'occhio Samsung Tab A 2019, Tab A7, Lenovo M10 Plus, Huawei Matepad T10 (però il fatto che Huawei non abbia il play store mi fa preoccupare un po').
Il Tab A7 sarà probabilmente la scelta finale... (è il mio primo tablet, non ho esperienza e sto cercando di documentarmi).


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it