Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 11/07/2020, 22:58

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Alla ricerca del MIO First
MessaggioInviato: 17/10/2019, 14:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3436
Paddy ha scritto:
quindi, non solo per la legge, ma anche per la sicurezza.
Ho visto, e sentito con le mie orecchie, troppe gomme esplodere
:( :o :cry:

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alla ricerca del MIO First
MessaggioInviato: 17/10/2019, 14:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2019, 23:15
Messaggi: 195
Località: Brescia
Ecco, proprio la gomma che esplode è il mio timore (anzi, direi terrore) :shock:
Il carrellò sarà fermo lì almeno da un anno, con le ruote ben ovalizzate e tutto il resto...

A questo punto la ima idea sarebbe di prendermi un altro carrello (difficilissimo trovarlo usato, in buono stato e con quella portata!) e lasciargli lì il suo, facendomelo scontare dal prezzo.
Anche perchè deve ancora fare la revisione, scaduta a maggio...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alla ricerca del MIO First
MessaggioInviato: 17/10/2019, 14:46 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12961
Località: Arese
Le gomme non devono avere più di 5 anni, verifica il "DOT" 4 numeri i primi due la settimana i secondi l'anno: 3018 trentesima settimana del 2018.

Poi verifica il carico, sovente le gomme sono sovra dimensionate e già questo è un punto a favore, quindi guarda sull'assale, probabile che il carico non corrisponda a quello del carrello, ma sia molto superiore: il mio è un 1200, ma con assale da 1700. Questo perché i costruttori fanno un solo assale e pianale e poi lo omologano per carichi diversi.

Se questi due parametri sono intorno ai 1500 kg o superiori sei già più tranquillo.

Ciò premesso ho bucato 3 volte, due volte sono esplose, una c'era anche Fulvio e non è così drammatico. Un botto, accosti e tutto finisce li, a patto ovviamente di viaggiare a velocità moderata.

Infine, se aveva la revisione a maggio è immatricolato fra il 2000 e il 2007, abbastanza recente e decisamente costoso da rimpiazzare. Se non lo prendi fammi sapere lo prendo io.
Attento anche ai limiti di traino dell'auto e ai pesi per non superare i 3500 kg complessivi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alla ricerca del MIO First
MessaggioInviato: 17/10/2019, 16:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2019, 23:15
Messaggi: 195
Località: Brescia
Il carrello è del 2005. Non è che sia proprio da esposizione, però chi se ne frega, una volta che è a posto...
Da rimpiazzare un bagno di sangue, col nuovo sei sui 3000 tranquillo, e di usato ho trovato poco, che comunque costa caro.

La comodità di avere già la barca sul carrello è impagabile, però certo non vorrei ritrovarmi multe, o peggio, l'asse che cede in autostrada.

Purtroppo non posso controllare niente, ci sono sempre quei 600 km che mi separano da barca e carrello... :(
Però potrei far controllare al proprietario. Sicuro che le gomme saranno ancora quelle originali... la passi la revisione con gomme di 14 anni?

E per il carico ammesso sull'assale, dove c'è da guardare?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alla ricerca del MIO First
MessaggioInviato: 17/10/2019, 18:17 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12961
Località: Arese
Se ci va in giro dal 2005 direi che sei a posto.
La revisione se non sono proprio screpolate la passi, anche perché ci vai senza barca sopra.
Sull'assale c'è sempre scritto quanto è il carico reale per cui era omologabile (e... no non puoi rifare l'omologazione ;) )


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alla ricerca del MIO First
MessaggioInviato: 17/10/2019, 22:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2019, 23:15
Messaggi: 195
Località: Brescia
Grazie capo, info preziosissime!
Domani sento il tipo e gli chiedo tutto.
Non credo che quel carrello abbia fatto molti km dal 2005...
Su 15k iuri di barca credo che 100 per cambiare due gomme non siano un problema, al massimo per viaggiare tranquillo glie li do io!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alla ricerca del MIO First
MessaggioInviato: 18/10/2019, 8:29 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12961
Località: Arese
Harley ha scritto:
Su 15k iuri di barca credo che 100 per cambiare due gomme non siano un problema, al massimo per viaggiare tranquillo glie li do io!


Fai anche 200 :roll: le gomme da carico costicchiano.

Per la revisione ci vuole anche la targa gialla omologata, verifica ci sia (non gialla e basta, ma omologata in alluminio con stampigliato il decreto).
A quella poi stacchi i numeri e le lettere e ci metti i tuoi. In motorizzazione, solo li si compra, costa una sessantina di euro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alla ricerca del MIO First
MessaggioInviato: 18/10/2019, 9:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2019, 23:15
Messaggi: 195
Località: Brescia
Paddy ha scritto:
Per la revisione ci vuole anche la targa gialla omologata, verifica ci sia (non gialla e basta, ma omologata in alluminio con stampigliato il decreto).
A quella poi stacchi i numeri e le lettere e ci metti i tuoi. In motorizzazione, solo li si compra, costa una sessantina di euro.


Ussignùr.... ogni giorno ne scopro una :shock:
Perdona l'ignoranza abissale in materia, ma cos'è sta storia della targa gialla omologata?? E perchè ci devo mettere i miei numeri?

Adesso il carrello ha una targa normale con scritto "Rimorchio".
Va cambiata? La targa ripetitrice della motrice non ci va più, o mi sbaglio?
La revisione la deve fare l'attuale proprietario, e poi dovremo fare il passaggio di proprietà del carrello.
Atra domanda, io posso rimorchiare un carrello non mio? Mi rispondo da solo, si perchè li noleggiano... ma a parte questo caso specifico?

(cosa ca**o mi è venuto in mente di comprare la barca.............. :? )


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alla ricerca del MIO First
MessaggioInviato: 18/10/2019, 9:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3436
:lol: :lol: :lol:

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alla ricerca del MIO First
MessaggioInviato: 18/10/2019, 9:50 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12961
Località: Arese
I rimorchi hanno una targa che ripete quella della motrice. Deve avere precise caratteristiche ed essere rilasciata dalla motorizzazione. Per intenderci quelle vendute su Amazon non vanno bene. O, meglio, sono universalmente accettate, ma non in revisione. Quella omologata riporta il decreto relativo stampigliato e il simbolo della repubblica italiana in rilievo, per il resto è uguale a quelle fasulle.
La targa viene rilasciata senza numeri e lettere che poi compri in autogrill o autoricambi. Se c'è già omologata non devi far altro che staccare i suoi e metterli nuovi; io ho una targa per ogni rimorchio e una la tengo nel baule per ogni evenienza.

Dal 2012 non c'è più la ripetitrice, ma una targa bianca simile a quella delle auto con iniziali "XA", così che non si deve più mettere la propria rimorchiando carrelli di altri. E questo risponde anche all'altro quesito: puoi rimorchiare qualsiasi carrello anche se non tuo; ovviamente ne diventi responsabile in caso di controlli se manca la revisione o l'assicurazione.

Di assicurazione non si è ancora parlato. Quando monti il gancio devi comunicarlo alla tua assicurazione e questa, talvolta, applica una lieve maggiorazione del premio, ma oltre a questo devi avere un'assicurazione propria del rimorchio comunemente definita "rischio statico" che copre in caso questo sia sganciato; anche se alcuni sostengono il contrario non è facoltativa, ma un obbligo. La base (io la faccio con Allianz) costa circa 35 euro.
Oltre all'assicurazione si paga il bollo, annuale non frazionabile, di circa 25 euro.

Concordo sulla necessità di fare la revisione prima di portar via la barca anche perché così non può circolare.
Dal 2018 (ce lo siamo già detti?) la revisione è biennale.


Comprare una barca è una gioia, ma non paragonabile a quando la si vende :lol:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 68 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it