Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 19/12/2018, 15:32

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: deateti 6000 vs micro challenger
MessaggioInviato: 30/07/2018, 16:55 
Non connesso

Iscritto il: 05/01/2011, 21:22
Messaggi: 54
Ciao a tutti,

poche settimane fa ero quasi deciso a prendere il viko 20... poi un ripensamento, in fondo da velista inesperto e arrugginito per ritornare alla vela senza "rischiare" troppo ho pensato che il viko non fosse più la soluzione ideale (per i costi ma anche per le sue caratteristiche).

Ci sono due modelli che mi son sempre piaciuti esteticamente ma di cui non conosco le qualità nautiche, pregi, difetti etc... ho letto alcuni post interessanti qui sul forum.
Sto parlando di Deateti 6000 e Micro Challenger, si trova qualcosa sull'usato a prezzi accessibili soprattutto per il micro.
Se volessimo fare un raffronto, qualcuno saprebbe dirmi qualcosa su carrellabilità, stabilità, sicurezza, prestazioni etc?

Grazie ed un saluto
Gianluca


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: deateti 6000 vs micro challenger
MessaggioInviato: 31/07/2018, 22:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/10/2016, 8:44
Messaggi: 129
Località: Roma
Da poco più di un anno ho acquistato un Micro Challenger che, peraltro (l"ho scoperto successivamente) ha avuto come primo proprietario Franco, un frequentatore storico di questo forum.
Si tratta di un modello del 1995 e quindi non so quanto posso esserti utile.
Dimmi comunque cosa ti può interessare in particolare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: deateti 6000 vs micro challenger
MessaggioInviato: 31/07/2018, 23:19 
Non connesso

Iscritto il: 05/01/2011, 21:22
Messaggi: 54
Ciao, grazie per il messaggio.
Ne visionerò uno proprio domani mattina, insieme ad un deateti 6000... posterò le mie impressioni.

Mi piacerebbe sapere del Micro Challenger se soffre il rollio con onda di 50-70 cm, se mantiene una certa stabilità al calpestio in navigazione o se lo spostamento dei pesi ha una certa rilevanza.
Infine mi piacerebbe sapere se sbanda "facilmente" cioè con venti leggeri.

Grazie
Un saluto
G


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: deateti 6000 vs micro challenger
MessaggioInviato: 01/08/2018, 8:38 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12605
Località: Arese
Un 5 metri con 70 cm di onda al traverso rollerà come un cavallo imbizzarrito e qualsiasi barca di quelle dimensioni sentirà il peso di una persona che vi cammina sopra.
Lo sbandamento iniziale, sarà commisurato più all'altezza che alla zavorra.

Non stai forse cercando la soluzione ad un problema atavico di tutti i microvelisti? La moglie 8-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: deateti 6000 vs micro challenger
MessaggioInviato: 01/08/2018, 12:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/10/2016, 8:44
Messaggi: 129
Località: Roma
Il commento di Paddy riassume molto bene anche quella che è la mia esperienza.
Non sono in grado di fare confronti con altre barche a deriva mobile zavorrata e conoscevo piuttosto il comportamento di barche a chiglia fissa.
Il rollio, con le condizioni che dici, per esempio all'ancora, è notevole. Una volta mi è capitato di osservare da terra le oscillazioni dell'albero, con barca all"ancora. Nelle vicinanze erano ormeggiate altre barche a vela a chiglia fissa. La differenza nell'ampiezza delle oscillazioni era notevole.
Con venti leggeri, diciamo fino a "brezza tesa" lo sbandamento è facilmente compensabile con lo spostamento dell'equipaggio.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it