Marinai di Terraferma
http://www.mezzomarinaio.com/mdt/

info su ETAP 20
http://www.mezzomarinaio.com/mdt/viewtopic.php?f=4&t=6437
Pagina 4 di 5

Autore:  fabry [ 07/12/2016, 14:40 ]
Oggetto del messaggio:  Re: info su ETAP 20

Se la vai a vedere metti qua qualche foto, anche degli interni, così li confrontiamo.
Anche io sto valutando un ETAP vicino a casa mia e appena mi sento meglio torno a vederlo e a trattare per l'acquisto (tranquillo che non è quello tuo, troppo lontano per me).
Mi sono informato molto in rete e secondo me può essere un ottimo prezzo e credo che riuscirai anche a trattare un pochino, anche se all'estero li vendono sopra i 5 mila euro ma spesso con più accessori.
Da quelle foto si vede chiaramente che comunque dovrai sostituire l'antiscivolo ma non penso che sia un problema o una grande spesa e fatica. Guarda, io non me ne intendo di barche e di vela ma leggendo nei forum stranieri dicono che gli etap siano delle ottime barche e con ottimi interni, ovviamente se tenute bene.

Autore:  fabry [ 07/12/2016, 14:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: info su ETAP 20

Per il carrello, prima di andare là, fatti dire per quanto è omologato, mi è capitato di vedere barche in vendita su carrelli non omologati per il loro peso o comunque non per il peso reale della barca!

Autore:  Paddy [ 07/12/2016, 14:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: info su ETAP 20

CaptainK ha scritto:
C'è qualche dettaglio all'interno che può aiutare a rivelare magagne di umidità? Per esempio macchie, odore di muffa o altro?


Più che umidità, in una piccola barca difficile da eliminare, il problema sono le infiltrazioni. Guarda che non vi siano bordi in legno scuri o, peggio, delaminati.
Altri problemi possono essere i malfunzionamenti dell'impianto elettrico, rifarlo in uno scafo controstampato è difficile, e l'assenza delle cuscinerie o se logore, rifarle può costare più della barca.
"Completa" significa che c'è tutto, ma guarda bene vele e attrazzatura che siano almeno decenti.

Autore:  CaptainK [ 07/12/2016, 15:14 ]
Oggetto del messaggio:  Re: info su ETAP 20

Grazie dei consigli. Intanto ho chiesto di sapere il peso a pieno carico omologato del carrello perché è condizione necessaria per il traino. Ovviamente carrello stradale. Poi vedrò di approfondire i dettagli.

Autore:  CaptainK [ 20/12/2016, 14:28 ]
Oggetto del messaggio:  Re: info su ETAP 20

Purtroppo l'Etap è andato e non ho potuto avere informazioni sullo stato e sugli interni. Comunque mi sembrava molto ben tenuto ...

Autore:  Carcat [ 21/12/2016, 12:04 ]
Oggetto del messaggio:  Re: info su ETAP 20

CaptainK ha scritto:
Purtroppo l'Etap è andato ...


vanno via come il pane... :D

mi spiace

Autore:  fabry [ 14/04/2017, 23:03 ]
Oggetto del messaggio:  Re: info su ETAP 20

Ho bisogno di un vostro aiuto ragazzi.
Sono andato a vedere un etap20, del 1985. La barca è bella, ma come prima impressione non mi sembra tenuta bene. Il proprietario non ci capisce molto quindi non mi sapeve dire un gran che. Ho fatto alcune foto delle prime cose che mi sn saltate all'occhio.

Allegati:
20170414_184225.jpg
20170414_184225.jpg [ 3.88 MiB | Osservato 3092 volte ]
20170414_184316.jpg
20170414_184316.jpg [ 2.3 MiB | Osservato 3092 volte ]
20170414_184251~2.jpg
20170414_184251~2.jpg [ 234.29 KiB | Osservato 3092 volte ]
20170414_184535~2.jpg
20170414_184535~2.jpg [ 1.06 MiB | Osservato 3092 volte ]

Autore:  Paddy [ 15/04/2017, 9:18 ]
Oggetto del messaggio:  Re: info su ETAP 20

Segni di incuria banali su una barca di trent'anni. Purtroppo l'Etap ha la schiuma nel controstampo, se vi entra acqua è un disastro e la ruggine sui dadi rotaia sono un chiaro segno.

Autore:  fabry [ 15/04/2017, 16:25 ]
Oggetto del messaggio:  Re: info su ETAP 20

Grazie mille Paddy!!
Quindi le crepe sulla vetroresina non sono niente di grave e facilmente risolvibili? Ce ne stavano molte. Mentre quei dadi arrugginiti sono un brutto segno. Ho visto anche macchie di umidità all'interno, un rigonfiamento nel ponte forse in linea con auei dadi e credo risolto in malo modo con della resina, poi dentro ci stavano altre crepe che facevano vedere chiaramente in controluce la vernice fuori.

Allegati:
20170414_184116.jpg
20170414_184116.jpg [ 3.41 MiB | Osservato 3079 volte ]
20170414_185038.jpg
20170414_185038.jpg [ 6.11 MiB | Osservato 3079 volte ]
20170414_183939_Burst01.jpg
20170414_183939_Burst01.jpg [ 2.26 MiB | Osservato 3079 volte ]
20170414_183944.jpg
20170414_183944.jpg [ 2.23 MiB | Osservato 3079 volte ]

Autore:  Paddy [ 16/04/2017, 10:22 ]
Oggetto del messaggio:  Re: info su ETAP 20

Le crepe, comunemente definite "ragni", sono normale decadimento, tutte le barche ne hanno. Le puoi semplicemente lasciar stare e fregartene, o chiudere usando un filler per gelcoat, anche se l'operazione sovente è esteticamente peggiore del danno. L'unico vero modo risolutivo e riverniciare l'intera coperta.
I "rigonfiamenti" sono un bel problema, segno di distacco del "core" (anima) dal gelcoat superficiale, dovuto quasi sicuramente a umidità penetrata nel controstampo; in piccole dosi è cosa di poco conto, ma su un Etap che è interamente controstampato può essere un bel problema, arrivando perfino a manifestare osmosi dall'interno impossibile da risolvere e che a lungo andare può delaminare lo scafo.
Prova con un mazzuolo in gomma a sondare tutto lo scafo, non solo la coperta, dove suona "sordo" c'è delaminazione.

Personalmente lascerei perdere, a meno che non sia un prezzo stracciato, nel qual caso per qualche anno te la godi e poi la demolisci.

Pagina 4 di 5 Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/