Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 21/09/2020, 13:43

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Maxus 22 Vs Viko s22
MessaggioInviato: 08/09/2020, 22:11 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12986
Località: Arese
Io di nodi ne ho presi ben di più. Anche 30, oggettivi e misurati, non percepiti.
Il comfort ovviamente è un’altra cosa, ma ce la fa.
Con 15 e una mano risalgo anche bene, divertendomi, con 20 abbiamo percorso tutta Kornati letteralmente volando.
La discriminante è l’onda, oltre i 50 cm non si risale se non con l’aiuto del motore. Soffre terribilmente non c’è verso, ma ancor di più se è carica. Negli anni per questo abbiamo ridotto tutto, il serbatoio dell’acqua è da 10 litri, la benzina lo stesso, ognuno ha diritto a poche cose, quasi nulla di abbigliamento; se è leggero cambia tantissimo.

In 15 anni ho commesso solo due volte l’errore di andare per forza in un posto. Ora non lo faccio più, se le condizioni sono “proibitive” vado altrove, se non posso NON vado.
Questo perché ho un Viko 20 e devo accontentarlo, solitamente meno di quanto lui faccia con me.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Maxus 22 Vs Viko s22
MessaggioInviato: 09/09/2020, 9:22 
Non connesso

Iscritto il: 20/05/2020, 13:26
Messaggi: 23
si penso anche io che il carico influenzi molto, quando l'avevo provato scarico rispondeva in modo diverso.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Maxus 22 Vs Viko s22
MessaggioInviato: 09/09/2020, 12:23 
Non connesso

Iscritto il: 22/08/2015, 16:16
Messaggi: 38
Località: Milano
Circa 3 anni fa col viko20 ho preso una "mergozzata" sul lago maggiore, con onde che prese al mascone per due volte son passate sopra la prua, 15 minuti di navigazione per arrivare in zona con meno fetch, l'unico vero problema era l'uscita del motore dall'acqua ad ogni onda, per il resto la barca si è comportata benissimo senza mai darmi impressione di instabilità, in cabina i 3 figli e moglie (ok, sono tutti magri) ma era comunque abbastanza carica per una crociera di 3 gg.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Maxus 22 Vs Viko s22
MessaggioInviato: 09/09/2020, 12:41 
Non connesso

Iscritto il: 20/05/2020, 13:26
Messaggi: 23
Grazie,
cmq il post era per avere feedback su Viko S22 con deriva baionetta con bulbo, e su Maxus 22 con deriva retrattile classica :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Maxus 22 Vs Viko s22
MessaggioInviato: 09/09/2020, 21:19 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12986
Località: Arese
Fulvio. Quella volta c’ero e non la conto fra quelli peggiori ;)
Gardel. In realtà sono utili, perché per quanto sia grande il Viko rimane una barca con un forte compromesso che cede molto alla stabilità in favore degli spazi e del peso.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it