Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 22/04/2018, 7:01

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Bisso two il ritorno
MessaggioInviato: 11/04/2018, 15:15 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12482
Località: Arese
guru70 ha scritto:

PS: Mauvira, ma veramente da San Giuliano al mare ci vogliono quasi due ore?


Anche di più, settando 4 nodi e 4 nodi con le onde che ci sono non li tieni.

Allegato:
Schermata 2018-04-11 alle 15.12.13.jpg
Schermata 2018-04-11 alle 15.12.13.jpg [ 395.66 KiB | Osservato 105 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisso two il ritorno
MessaggioInviato: 11/04/2018, 23:28 
Non connesso

Iscritto il: 10/04/2013, 13:35
Messaggi: 253
Località: Padova
Ciao Guru, vado un po’ a memoria, comunque se parti come un missile a motore da San Giuliano in due ore ci arrivi in zona decente per andare a vela in “acque profonde” verso il mare, pressapoco all’altezza di meta/trequarti delle dighe, prima è un pò dura per il moto ondoso provocato dai vaporetti che fanno la linea Venezia Punta Sabbioni.
Qualche anno fa quando frequentavo decentemente il circolo alla domenica c’era una scuola vela con dei first 210 che partivano da una darsena a Campalto in parallelo al nostro circolo,
questi si facevano appunto tutto motore fino all’inizio delle dighe, prima di aprire le vele.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisso two il ritorno
MessaggioInviato: 12/04/2018, 0:27 
Non connesso

Iscritto il: 27/03/2018, 2:37
Messaggi: 13
Località: Padova
mspisa ha scritto:

Scomoda: qui sono abbastanza in disaccordo. E' vero che il pozzetto è un po' piccolo ma comunque si naviga bene in quattro. La tuga, poi si apre completamente fin quasi alla base d'albero e a quel punto l'interno non è più un interno ed è tutt'altro che soffocante anche in navigazione. E poi, sempre in navigazione, ci si può sgranchire le gambe stando in piedi in cabina comodamente appoggiati con i gomiti sulla tuga, contemplando il mare. Mica poco!
Nel pozzetto non si riesce a stare distesi ma a prua sì ed è comodissimo.


Questa è l'impressione che ho avuto vedendo il bisso, che abbia il suo lato comodo. Poi apprezzo la stabilità e la sicurezza che riporti.

mspisa il tuo bisso è quello azzurro col pesciolone! molto bello complimenti! Puoi postare il sistema che hai costruito per alberare più velocemente? hai una foto? sarebbe utilissimo!

....Il fatto di avere un minimo di abitabilità interna mi garantirebbe la possibilità di fare qualche notte con un minimo di spazio, non lo trovo male... Varando per esempio il venerdì sera eviterei le code ;) sempre di riuscire a trovare un approdo in prossimità dello scivolo....
Di scivoli controllando su internet ce ne sarebbero vari, anche a Chioggia, Rosolina.... poi effettivamente non sono a conoscenza dell'altezza dei fondali ma
enzo betty ha scritto:

Beh ti aspetto a San Giuliano ⛵️⛵️⛵️

conto di trovare informazioni al circolo casanova!!!!! Sabato mi iscrivo!!!! :) ;) ;) ;)

margutte ha scritto:
rimando alla lettura della Piccola crociera costiera di Carnevali, armatore del Bisso.
ho provato a cercarlo ma non si trova! mi piacerebbe leggerlo!!!!

Ragazzi vi ringrazio per tutti gli spunti e le riflessioni che ne derivano, quali derive controllabili da pozzetto ecc.... sono tutte chicche che dovrò considerare al momento dell'acquisto sempre che il bisso non abbia la meglio!!!!

Leggendo in giro comunque, chi ha un bisso mi sembra soddisfatto del suo barchino ;) sembrerebbe saper donare buone soddisfazioni!!!

Tu mspisa non senti l'esigenza di uno spazio separato per il bagno?

_________________
Mirko


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisso two il ritorno
MessaggioInviato: 12/04/2018, 8:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2011, 13:02
Messaggi: 1115
Località: ASIAGO
ultimamente latito perchè è iniziata la stagione del verde , ma provo a metterci qualcosa anch'io
- scivoli : in zona Chioggia ce ne sono , se vuoi te li indico (uno il più bello è vincolato dalle aperture ad orari stabiliti di un ponte)
- alberare in 5 minuti (anche 10), per me che di mestiere tiravo su pali , col viko lo facevo a mano e da solo spingendo in su a mano passando davanti e agganciando lo strallo ; con l'Altura che mi sembra che come stazza dell'albero assomigli al Bisso forse in due uno che spinge ed uno che tiri ?? ... come primo rialbero me lo ha fatto la gru ;) ! ..
- la Laguna : navigarci è una gran scuola spece se per problemi di pescaggio devi restar dentro i canali . Per le uscite in mare dipende da dove sei : quando stavo alle Saline fuori dal porto tiravi su le vele ed uscire in mare ci volevano 20 minuti ; da dove sono ora, dai Venturieri, devo farmi una smotorata di mezz'ora prima di poter tirar su , poi in altri 30/40 minuti e sei in mare ; S.Giuliano da quel che ho sentito è un posto molto sociale dove potrai avere tutte le informazioni che vuoi sulla laguna ed i posti da visitare , però come ti hanno gia detto ci vogliono 2 ore di motore andata e ritorno per uscire in mare magari in mezzo al traffico pesante che c'è e le conseguenti onde . L'altra pecca è che non ha parcheggio e devi lasciare l'auto lungo la strada d'accesso o come me che arrivavo in camper nel parcheggio a pagamento . Inoltre essendo che l'equipaggio siamo io e la mia dolce metà , trovavo scomodo il movimentare la barca nel piazzale ogni volta che usi .. dimenticavo : purtroppo a S.Giuliano per violenti eventi meteo in qualche occasione alcune barche sono cadute dagli invasi !
Comunque sia la tua scelta , sappi che prima di annoiarti in Laguna ce ne vuole .. e se esci in mare per un we o meglio un ponte : a sud c'è Rosolina , porto Caleri , delta del Po , Comacchio ... e a nord c'è Cavallino , Jesolo , Eraclea .. Croazia .........
Per il traffico nel mio caso il problema è solo la Domenica sera dei mesi caldi che dalle 16.00 alle 20.00/20.30 fino Codevigo sei in colonna , ma penso che anche uscire da Mestre non sia di meno ... che avendo il camper risolvo il problema cenando prima di partire :mrgreen:

_________________
Diego
Skype : diego3c


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisso two il ritorno
MessaggioInviato: 12/04/2018, 11:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2812
Località: (UD)
mauvira ha scritto:
Ciao Guru, vado un po’ a memoria, comunque se parti come un missile a motore da San Giuliano in due ore ci arrivi in zona decente per andare a vela in “acque profonde” verso il mare, pressapoco all’altezza di meta/trequarti delle dighe


orpo...
non lo facevo cosi' lontano...

significa che per arrivare a San Giuliano per il nazionale micro devo farmi le mie 10-11 ore di navigazione per arrivare alle dighe di Pt. Sabbioni e poi altre 2ore abbondanti...

12 ore filate di navigazione non stop... ok, ci sono 15 ore di giorno a maggio...

beato autopilota... altrimenti arrivo disintegrato...

spero solo che la sera verso le 19-20 quando arrivo in laguna il traffico si sia un poco ridotto.

(scusa jympsy se mi sono introdotto nel tuo thread con un altro argomento..)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisso two il ritorno
MessaggioInviato: 12/04/2018, 15:15 
Non connesso

Iscritto il: 20/02/2010, 12:50
Messaggi: 68
ok jympsy,
devo fare una ricerca ma spero di poterti mandare qualcosa da vedere. Avevo pure fatto un breve video in cui si mostrava come anche da solo riuscivo ad alberare e disalberare con facilità.
Fra l'altro, da alcuni anni faccio varare la barca con la gru lasciando l'albero smontato e disteso sulla barca, così come arriva sul carrello. Poi, una volta ormeggiata e con tutta calma provvedo ad alberare in acqua. In questo modo mi evito la maggior parte dell'ansia di quei momenti concitati in cui spesso qualcosa va storto ed è facilissimo procurare danni all'attrezzatura.
Per quanto riguarda il bagno separato non so... tutto si può fare e forse i volumi del bisso lo consentirebbero anche ma alla fine sarebbero più gli svantaggi per la perdita di spazio sempre prezioso che i benefici. Un wc chimico da usare all'occorrenza in modo discreto mi sembra la soluzione più semplice. Poi dipende sempre da che tipo di equipaggio si ha a bordo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisso two il ritorno
MessaggioInviato: 12/04/2018, 16:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3073
il bugliolo.
poche uscite. Solo poche uscite e vi accorgerete della magia del bugliolo.
...e del plein air. :D

_________________
Io mi sacrifico per voi, e questo è il vostro ringraziamento? Ciurmaglia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisso two il ritorno
MessaggioInviato: 12/04/2018, 23:49 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2009, 10:10
Messaggi: 4361
Località: un romano a Carmagnola (TO)
margutte ha scritto:
il bugliolo.
poche uscite. Solo poche uscite e vi accorgerete della magia del bugliolo.
...e del plein air. :D

:o Quest'uomo, pur apprezzato da molti, non lo sarà mai abbastanza... :mrgreen:

_________________
Buon Vento!
Alberto
________________________________________________
Il più bello dei mari è quello che non navigammo (N. Hikmet)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisso two il ritorno
MessaggioInviato: 13/04/2018, 7:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3073
8-)

_________________
Io mi sacrifico per voi, e questo è il vostro ringraziamento? Ciurmaglia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisso two il ritorno
MessaggioInviato: 20/04/2018, 20:43 
Non connesso

Iscritto il: 27/03/2018, 2:37
Messaggi: 13
Località: Padova
Vi ringrazio ragazzi per le vostre info, sempre molto utili ed apprezzate!!!!! :)
scusate se rispondo solo ora ma è stata una settimana full!!!!! :ugeek:

Zembo ha scritto:
scivoli : in zona Chioggia ce ne sono , se vuoi te li indico (uno il più bello è vincolato dalle aperture ad orari stabiliti di un ponte)

Si Diego mi farebbe piacere avere delle location da tenere in considerazione in zona Chioggia, per me è una zona abbastanza comoda da raggiungere ;) il carrellare fino a scivolo mi attira ancora molto, supportato anche da quanto riporta mspisa

mspisa ha scritto:
ok jympsy,
...spero di poterti mandare qualcosa da vedere. Avevo pure fatto un breve video in cui si mostrava come anche da solo riuscivo ad alberare e disalberare con facilità.
Fra l'altro, da alcuni anni faccio varare la barca con la gru lasciando l'albero smontato e disteso sulla barca, così come arriva sul carrello. Poi, una volta ormeggiata e con tutta calma provvedo ad alberare in acqua. In questo modo mi evito la maggior parte dell'ansia di quei momenti concitati in cui spesso qualcosa va storto ed è facilissimo procurare danni all'attrezzatura.

Tutto quello che troverai e mi potrai mandare sarà per me mooolto utile!!!! Grazie!!!! PS mi sai dire tra le altre cose il peso reale di un bisso two comprensivo di tutte le vele, attrezzature e motore fuori bordo? (Per valutare il tipo di carrello realmente necessario)

Hehehe mi raccomando :idea:
margutte ha scritto:
...e del plein air. :D
plein air solo lontano dai porti! :lol:

Ora sono in attesa dell'accettazione della mia richiesta di iscrizione da parte del circolo velico Casanova, tra un po' si comincia! ;)

_________________
Mirko


Ultima modifica di jympsy il 21/04/2018, 15:24, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it