Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 26/06/2019, 16:40

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Come si generano i temporali
MessaggioInviato: 16/04/2015, 14:07 
Jocondor leggo con molto interesse le tue argomentazioni e credo sia interesse
di tutti se continui ad approfondire
ma la cosa importante(secondo il mio punto di vista)è prevedere un temporale fra 3 ore
ripeto per farmi capire(è la cosa per me di sicurezza più importante)
sei in mare i fenomeni che mi avvertono che fra tre ore arriva il temporale
tre ore sarebbe il tempo giusto perchè 30minuti servono a poco
(lo sò che tu e margutte mi avete già dato qualche informazione per altro molto utile ma penso
ancora insufficienti)


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come si generano i temporali
MessaggioInviato: 16/04/2015, 19:01 
Non connesso

Iscritto il: 15/11/2009, 16:44
Messaggi: 2843
ivano ha scritto:
Jocondor leggo con molto interesse le tue argomentazioni e credo sia interesse
di tutti se continui ad approfondire
ma la cosa importante(secondo il mio punto di vista)è prevedere un temporale fra 3 ore
ripeto per farmi capire(è la cosa per me di sicurezza più importante)
sei in mare i fenomeni che mi avvertono che fra tre ore arriva il temporale
tre ore sarebbe il tempo giusto perchè 30minuti servono a poco
(lo sò che tu e margutte mi avete già dato qualche informazione per altro molto utile ma penso
ancora insufficienti)


Eccoti accontentato:
La previsione emessa oggi alle ore 12 e relativa alle ore 15 Zulu di domani.
Temporali sulle Marche, Romagna e sul Polesine. Qualcosina anche in Laguna Veneta e su Grado.
Inoltre su Pola e sulle Incoronate.
Più di così....


Allegati:
Thunderstorm Index.png
Thunderstorm Index.png [ 89.78 KiB | Osservato 3481 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come si generano i temporali
MessaggioInviato: 16/04/2015, 20:27 
perdonami ma non ci siamo capiti non riesco proprio vediamo a metterla giù così
le previsioni mi interessano solo prima di uscire in mare
è l'imprevisto che ci fà rischiare la vita
quante volte ci prende un temporale non previsto?
almeno due volte all'anno e penso che rischiare la pelle due volte l'anno siano troppe
allora è qui che dobbiamo lavorare
in barca abbiamo il barometro e i sensi possiamo prevedere un temporale a tre ore?
cerca di fare uno sforzo a capirmi perchè la soluzione a questo problema porterebbe
enorme sicurezza a tutti


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come si generano i temporali
MessaggioInviato: 17/04/2015, 8:47 
Non connesso

Iscritto il: 15/11/2009, 16:44
Messaggi: 2843
No, no, ti ho capito benissimo.

Tu vuoi la CERTEZZA e non la previsione di un evento; e la vuoi sulle 5 miglia quadrate di mare che interessano la tua uscita della domenica, e la vuoi al mattino della domenica per decidere se al mercato devi comprare carne o pesce.
Mi sa che quella te la devi fare da solo: guardi verso Ovest (o verso Est se tira da Bora), e decidi.
Ma non rischi la vita, se sbagli, rischi di bagnarti i capelli.

Invece la PREVISIONE della quale io mi accontento, (e me ne servo abitualmente, con soddisfazione, per fare i miei programmi di 24-48 ore, sia per mare che per montagna) viene elaborata da centri di calcolo, secondo modelli fisico-matematici, e riguardano intere regioni o stati o continenti, e non le 5 miglia di cui sopra.
Mi servono per dire: questo fine settimana non vado in Trentino, ma vado in Appennino. Così posso partire domenica e non sabato, che è la giornata peggiore.



In ogni modo, il run di oggi, e riferito alle ore 15 Zulu di oggi (cioè tra sette ore circa) è questo:

Allegato:
Run di oggi.png
Run di oggi.png [ 89.35 KiB | Osservato 3463 volte ]


Ed è quasi identico a quello di ieri.
Più di così....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come si generano i temporali
MessaggioInviato: 17/04/2015, 11:17 
qualche indicazione sul capitolo" fenomeni pericolosi"dei glènans
sono indicazioni secondo me insufficienti e francamente stando sempre molto attento
hai fenomeni metereologici non mi hanno aiutato molte volte forse applicando queste regole
con una stazione meteo otterrò di più
1)la prima regola il barometro scende con tendenza superiore a 5hpa in tre ore
2)la pressione scende sotto il valore del centro depressionario
3)la pressione raggiunge un valore molto basso ed il vento è orientato da SE
dopo viene una calma apparente e ingannevole perchè arriverà il fronte freddo da nord
4)in cielo si formano cumulus congastus e cumulonimbus temporaleschi
dopo suggerisce di fare osservazione quotidiana del cielo e di memorizzare le situazioni che si evolvono al brutto
comunque alla fine capisci che anche loro hanno solo dubbi
dopo aver letto e riletto aggiungendo i racconti e le esperienze dei vecchi due temporali all'anno me li cuco e da quello che ho capito joe anche tu te li becchi sul groppone
c'è da dire che noi abbiamo dei catamarani e non dei viko(corna bicorna :lol: ) e in situazioni per mè difficili per ora mi ha sempre portato a casa
ps.trovo strano che su queste cose della massima importanza argomentiamo in pochi
forse credete che basti lanciare i razzi o chiamare il 155 o saper prendere una boa
con mare liscio?
ho memorizzato il sito e lo stò esplorando a occhio e fatto molto bene spero che ci dia una mano comunque prima di affidare la pelle ad altri io ti consignio(per quello che vale)qualche
dubbio in più


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come si generano i temporali
MessaggioInviato: 17/04/2015, 18:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2865
Località: (UD)
Capisco che ti riferisci ai temporali serali estivi, con forti groppi di vento e scrosci violenti sebbene di breve durata...
Purtroppo questi sono eventi locali, fortemente influenzati dalle condizioni del microclima e quindi difficilmente un sito potra' dare indicazioni precise...

ivano ha scritto:
forse applicando queste regole
con una stazione meteo otterrò di più
1)la prima regola il barometro scende con tendenza superiore a 5hpa in tre ore


non l'ho mai guardato.. ma credo che quando arriva il groppo per le variazioni bariche si parli di decine di minuti... non di ore...
prima del groppo c'e' il bel tempo stabile...

ivano ha scritto:
2)la pressione scende sotto il valore del centro depressionario
3)la pressione raggiunge un valore molto basso ed il vento è orientato da SE
dopo viene una calma apparente e ingannevole perchè arriverà il fronte freddo da nord
4)in cielo si formano cumulus congastus e cumulonimbus temporaleschi


tutte cose giuste...
ma non bastano a garantire l'arrivo del groppo (a dare sempre allarmi non si va da nessuna parte...) ne ad avvertirci per tempo...
o meglio ... ci avvertono troppo per tempo...

Se proprio vuoi, la sapienza dei vecchi marinai dice che finche' la marea e' crescente il groppo rimane verso terra... appena gira... te lo porta addosso...
(ed effettivamente... forse ha a che fare con il fatto che la marea crescente spinge acqua fresca... e l'acqua fredda non aiuta il groppo... mentre la marea calante ti porta l'acqua dalla costa dove era piu' calda e forniva maggior energia..)

Piu' che ai cumulonembi temporaleschi farei caso alle shelf cloud... (nubi a mensola) quelle si che chiamano groppi violenti...

Eventualmente si potrebbe tenere d'occhio il fronte del groppo sul radar metereologico :

http://www.meteo.fvg.it/radar.php?ln=&m=0

nell'immagine radar si vedrebbe come una striscia con riflettivita' superiore a 30-40 con abbondanti piogge sottostanti...

L'immagine del radar e' quasi in tempo reale... hai dati ogni 10min... + l'animazione che rende bene l'idea di dove sta andando e quanto velocemente il groppo.

Di piu' non saprei fare....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come si generano i temporali
MessaggioInviato: 17/04/2015, 19:37 
Non connesso

Iscritto il: 15/11/2009, 16:44
Messaggi: 2843
Ecco il mio:


Allegati:
Meteoradar.png
Meteoradar.png [ 850.01 KiB | Osservato 3433 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come si generano i temporali
MessaggioInviato: 17/04/2015, 23:06 
noto con piacere che usate dei bei siti per aggiornarvi adesso li
controllerò più spesso e se azzeccano vedrò di farmi una connessione
anche in laguna
rimane però non risolto il problemone
oltretutto siamo noi quelli che navigano sottocosta a correre i rischi più grossi
perchè è sottocosta che si manifestano i peggiori fenomeni
bella quella della marea è simile a quella del suono delle campane poi hai
ragione se cerchi di non correre nessun rischio non esci più in mare però :?


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come si generano i temporali
MessaggioInviato: 18/04/2015, 8:59 
Non connesso

Iscritto il: 15/11/2009, 16:44
Messaggi: 2843
C'è anche questo, puoi cliccare su animazione a 3- 6- 12- 24 ore....

http://www.meteoindiretta.it/radar-meteo/0/radar-italia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come si generano i temporali
MessaggioInviato: 18/04/2015, 16:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2865
Località: (UD)
stamattina...

la marea gira alle 11:00 .... fino alle 11:00 vento leggero e tutto nuvolo... ma niente pioggia..
alle 11:00 irrompe il vento da est e giu' pioggia.. (non tanta..)

una coincidenza? chissa'....
potrebbe semplicemente essere un fatto locale... fatto sta'...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it