Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 04/12/2022, 6:43

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: AUTO PILOTA RAYMARINE ST 1000
MessaggioInviato: 29/09/2022, 22:54 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2009, 10:10
Messaggi: 4525
Località: un romano tornato al mare!
1 - bb???
2 - 60? non sono certo troppi... :oops:

_________________
Buon Vento!
Alberto
________________________________________________
Il più bello dei mari è quello che non navigammo (N. Hikmet)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTO PILOTA RAYMARINE ST 1000
MessaggioInviato: 30/09/2022, 13:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 3335
Località: (UD)
BB banda bassotti...

:lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTO PILOTA RAYMARINE ST 1000
MessaggioInviato: 30/09/2022, 15:03 
Non connesso

Iscritto il: 14/11/2009, 10:43
Messaggi: 502
BB : acronimo di bambini, sulle ricette mediche viene abitualmente riportato

si 60 kg sono tanti, anche per il mio AP, facendo poi leva sul braccio parzialmente esteso...
potete intuirne l'effetto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTO PILOTA RAYMARINE ST 1000
MessaggioInviato: 30/09/2022, 19:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 3335
Località: (UD)
non è che per caso i 60 Kg oltre a spezzare le sedi delle viti hanno anche storto la barra filettata all'interno del AP ed è per quello che il motore fatica?

spero proprio di no...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTO PILOTA RAYMARINE ST 1000
MessaggioInviato: 30/09/2022, 20:01 
Non connesso

Iscritto il: 14/11/2009, 10:43
Messaggi: 502
guru70 ha scritto:
non è che per caso i 60 Kg oltre a spezzare le sedi delle viti hanno anche storto la barra filettata all'interno del AP ed è per quello che il motore fatica?

spero proprio di no...


è quanto temevo subito anch'io, ma l'ho usato per una settimana ad agosto dopo "l'incidente" e non mi ha dato problemi, solo un paio di volte ho dovuto aprirlo per lo scavalcamento della cinghia, quella più larga e più corta, ma questo mi era successo diverse volte anche prima.
Se il problema fosse meccanico si sarebbe incastrato alla prima escursione e cmq non mi spiego il motivo della mancata accensione display che ne sono sicuro, si è sempre acceso per presa diretta.

Ora l'ho appena rimontato e il problema è sempre il medesimo. Liberando il motorino dalla cinghia lunga e sottile, la prima collegata al motore, gira libero, collegato alla cinghia va in blocco sotto sforzo e non c'è verso di farlo girare, probabilmente è a fine corsa e non dialoga con la centralina.
Non mi fido di dare corrente al circuito stampato come mi consigliavi perchè temo di fare falsi contatti, ho provato anche a muoverli qua e là dando energia al motore ma display non si accende.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTO PILOTA RAYMARINE ST 1000
MessaggioInviato: 01/10/2022, 23:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 3335
Località: (UD)
per il motorino, si: sarà a fine corsa e da li non si schioda se non lo alimenti al contrario... (puoi invertire + e - sul motore quando lo alimenti, così gira dall'altra parte)

Effettivamente guardando il circuito, direttamente alimentando il motore con i 12V, attraverso i diodi di substrato dei mosfet del ponte si dovrebbe alimentare anche tutta la scheda...
A meno che il motore non sia troppo sforzo e assorba tutta la corrente disponibile dall'alimentatore..
(o i Mosfet del ponte sono andati..)

Però se hai scollegato la cinghia e il motore gira libero.. dovrebbe anche accendersi la scheda...
Sicuro che l'alimentatore usato fornisca abbastanza corrente?
Ne serve almeno 1A se non di più..

purtroppo così senza vedere posso essere poco d'aiuto..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTO PILOTA RAYMARINE ST 1000
MessaggioInviato: 02/10/2022, 11:51 
Non connesso

Iscritto il: 14/11/2009, 10:43
Messaggi: 502
Ho provato diversi alimentatori e gli ampere ci sono, è possibile che potrebbe essersi infilato nella vite senza fine uno dei numerosi pezzetti di plastica che ci navigavano dentro, ma il display dovrebbe almeno lampeggiare.
Credo di aver esaurito tutti i tentativi che potevo adottare per le mie capacità, nel pomeriggio andrò giù a Lignano e al ritorno verso sera, proverei a lasciartelo dove abiti per un ultimo tentativo. Dacci almeno un occhio poi ci sentiamo.
Grazie infinite


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it