Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 27/03/2019, 4:31

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Due Signori in Microchallenger
MessaggioInviato: 13/07/2013, 18:20 
Non connesso

Iscritto il: 10/04/2013, 13:35
Messaggi: 259
Località: Padova
Quanto scrivo e'una via di mezzo tra un racconto di un viaggio (che non ho fatto) e un "chi gli a visti" ma mi spiego meglio.
Nel 2011 in agosto ero in vacanza in auto nell'isola del miljet.
Un pomeriggio nella splendida baia di Polace a nord dell'isola, tra un bagno e un'altro vidi passare un microchallenger rosso con bandiera italiana, rimasi un po' perplesso perché a queste "latitudini" di barche se ne vedono di tutti i tipi e lunghezze ma un cinquemetriemezzo... Di italiani mai visto!
Così li seguii con lo sguardo fin dove sarebbero poi andati a ormeggiare.
Non resistendo dalla curiosità andai a trovarli al molo.
Finche' stavano legando le cime mi presentai come uno della "banda" avendo io il micropomo, loro : marito e moglie di Milano o dintorni di circa 60 anni (piu' che meno e spero che non legga la signora) in pensione, avevano fatto il viaggio da Milano a Monfalcone in auto con carrello, poi in barca a tappe fino a dove eravamo, avrebbero poi proseguito fino a Dubrovnik e ritorno in tutto credo siano circa 550 miglia , tutto questo in due mesi.
Mi fecero gentilmente salire nella cabina della barca e mi offrirono qualcosa da bere ( caldo).
Io non riuscivo a credere come questi due signori con un'aplomb britannico mi raccontavano delle varie baie che avevano passato, come vivevano in maniera del tutto naturale e per tutto questo tempo, mangiando nelle vari porticcioli solo una o due volte alla settimana e con poche soste nei vari marina, tra l'altro senza nessun tipo di impianto elettrico, o frigo, senza luci di via o fonda e alla mia domanda di come facevano dormire in baia senza una luce mi risposero candidamente che dove ancoravano di solito con i 30 cm pescaggio qualsiasi altra barca si sarebbe fermata molto prima!
Poi mi fecero vedere di come avevano stivato in modo millimetrico il cibo, il fornello e tutto quello che serviva durante il viaggio , e dico a onor del vero che la signora snocciolava aneddoti, andature, e tecniche di vela da lasciarmi allibito.
Piu' gli ascoltavo più avrei voluto essere nei loro panni anzi già fantasticavo per il mio futuro da pensionato, la conoscenza che avevano questi signori della costa croata era palmo a palmo, avevano delle cartine della costa che mi fecero rabbrividire per quanto fossero di grande scala, se non ricordo male l'unico apparecchio elettronico che avevano era una normalissima radio fm.
Io gli parlai della nostra laguna (il massimo delle miglia che avevo fatto fino al quel momento) e del vela raid, gli invitai passandogli il link del nostro circolo.
Dopo una buona ora ci salutammo senza scambiarci nessun recapito.
Da quel momento in poi comincio' a maturarmi in testa il viaggio che avrei fatto nell'anno successivo nel 2012 con la mia famiglia e Luca Pauletti con la sua, da " Venezia a punta premantura".
L'altro giorno stavo tornando in autostrada da Verona in direzione Padova con le incazzature della giornata sulla testa, sorpassai accorgendomi appena una macchina con con carrello con sopra un microchallenger rosso tirato a lucido, all'inizio non realizzai , poi mi lasciai sorpassare e vidi i due signori che andavano spediti verso........
Est.
A proposito la barca si chiama yo yo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Due Signori in Microchallenger
MessaggioInviato: 13/07/2013, 18:33 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12618
Località: Arese
Conosco di vista yoyo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Due Signori in Microchallenger
MessaggioInviato: 13/07/2013, 18:38 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2009, 10:10
Messaggi: 4365
Località: un romano a Carmagnola (TO)
Io no.
Ma già adoro quei talebani.

_________________
Buon Vento!
Alberto
________________________________________________
Il più bello dei mari è quello che non navigammo (N. Hikmet)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Due Signori in Microchallenger
MessaggioInviato: 15/07/2013, 13:27 
Non connesso

Iscritto il: 11/05/2012, 9:22
Messaggi: 621
Località: Cremona
Splendidi.
Un esempio silenzioso.
L'eloquente evidenza che la vela è prima di tutto spirito.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Due Signori in Microchallenger
MessaggioInviato: 15/07/2013, 17:23 
Non connesso

Iscritto il: 23/06/2011, 16:18
Messaggi: 247
Località: Roma
Bel racconto, grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Due Signori in Microchallenger
MessaggioInviato: 12/08/2014, 15:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/09/2012, 20:58
Messaggi: 11
Località: Roma
Bellissima storia.
Anche io (col mio socio) ho una bellissima Microchallenger "cinquemetriemezzo" .... Poderosa! ;)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Due Signori in Microchallenger
MessaggioInviato: 12/08/2014, 22:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/10/2011, 23:36
Messaggi: 2556
Bella storia... peccato che io in pensione non ci andrò mai! :(


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it