Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 04/12/2021, 10:09

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: OT il futuro e gli orticelli
MessaggioInviato: 22/04/2020, 14:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3521
Se vado off fermatemi. Non voglio inquinare un bel post.
Qui ognuno guarda al proprio orticello.
Le aziende da noi hanno aperto tutte, epidemia o no.
Mi sembra il vecchio slogan delle favole. O la borsa o la vita.
Qui è più importante la borsa.

Detto questo, prima di lasciarci uscire dai confini...o meglio lasciarci entrare...
perché qui già prevedono un nuovo incremento dei contagi con la riapertura di fabbriche e negozi
Per cui è probabile che si torni a lavorare, ma chiusi dentro.

Ripeto non vorrei rovinare la bella notizia di questo post

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: OT il futuro e gli orticelli
MessaggioInviato: 24/04/2020, 9:00 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 13041
Località: Arese
Basta usare i potenti mezzi forniti e separare il quesito. :roll:

"Qui" ci sono molti morti, una decina, il contagio è entrato nella RSA e ha contagiato il 40% dei presenti con una mortalità a 10 giorni del 3.
Con ciò, io credo che a breve subentrerà la "sindrome dell'artificiere", una protezione del nostro cervello che ci consente di andare avanti nonostante il rischio. Senza saremmo chiusi in casa dal medioevo.

Sono spaventato, essendo categoria a rischio, lo sono per i miei genitori, per gli amici, ma la voglia di uscire in barca e la necessità di ricominciare a lavorare, per me ci vorranno dai 3 ai 6 mesi per rivedere qualcosa e un paio d'anni per supporre un reddito decente, mi costringerà ad uscire.

Certo possiamo fare tante cose per contenerlo: mascherine, lavarsi le mani, igienizzare anche la madonna prima di chiedere la grazia. Anche queste operazioni che oggi ci paiono spaventose e stringenti domani diverranno non normali, ma ininfluenti; sempre perché il nostro cervello è fatto così.

Prevedo quindi una normalizzazione in un paio di mesi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: OT il futuro e gli orticelli
MessaggioInviato: 24/04/2020, 9:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3521
normalizzazione è una parola che mette i brividi. Mi sa tanto 1984.
Comunque sono d'accordo. Lo stanno dicendo tutti, almeno quelli che hanno i titoli per parlare: entreremo in una nuova normalità.
La scuola ormai è "normalizzata" da settimane e procede come se niente fosse. Anzi. Sono grato al virus, che ci ha permesso di passare dal medioevo al terzo millennio in una settimana.
Credo anche che la natura sia grata al virus, considerando che le balene, gli squali e i delfini si sono riappropriati anche dei porti più inquinati.
Diverso lavorare in catena di montaggio, gomito a gomito con le mascherine di carta e la responsabilità personale di disinfettare il proprio posto di lavoro, pena sanzione disciplinare (al lavoratore, non all'azienda, un lavarsene le mani più simbolico che reale).
Speriamo che la lezione impartita dal virus serva a qualcosa, ma credo che troppe volte nella storia sia stato detto "nulla sarà più come prima" e quasi sempre a torto.

Venendo a questioni molto più prosaiche, credo che il campeggio nautico sia diventato il turismo più sicuro.
Bisogna solo capire come permettere i movimenti.

Per quello che riguarda il mio aspetto personale, ho forti...fortissimi dubbi che ci permettano di andare oltre confine e non vedo l'ora di sbagliarmi.
Per ora tutti i valichi sono presidiati.
In Croazia ci sono stati 5o casi di decessi da covid - 19. Cinquanta!
Ma loro hanno applicato misure di contenimento severissime e da subito.
Vero che loro vivono di turismo, ma è più probabile che puntino tutto sul turismo sano. Germania, nord Europa, piuttosto che di italiani famosi per essere poco rispettosi delle norme. Anche se almeno per questa volta la fama non è giustificata

Detto questo, considerando che noi navighiamo a vista, la mia opinione non è che abbia tanto valore, per cui sotto... dite cosa pensate di fare quest'estate.

P.s. Credo che le alghe siano entrate perfino in cabina considerato che non faccio antivege da due anni.

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: OT il futuro e gli orticelli
MessaggioInviato: 24/04/2020, 9:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3521
p.s.

buone notizie!

Se la montagna non va da Maometto, il vino viene in montagna.
Siamo riusciti ad organizzarci con il trasporto a domicilio.

Ieri è girata la luna e si imbottiglia :D

Cominciavo ad essere preoccupato. Nulla è perduto

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: OT il futuro e gli orticelli
MessaggioInviato: 24/04/2020, 11:01 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 13041
Località: Arese
Non mi sono spiegato: non essendo possibile il contenimento e men che meno limitare l’economia tutto tornerà come prima, conviveremo con le morti con buona pace per i delfini.

PS qui la scorta è ovviamente finita, quindi è ovvio che ci debbano consentire di viaggiare in altre regioni


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: OT il futuro e gli orticelli
MessaggioInviato: 24/04/2020, 11:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2011, 13:02
Messaggi: 1165
Località: ASIAGO
Per come la come la penso io i provvedimenti che sono stati presi, sono stati presi in ritardo punto e STOP
La gestione dell'emergenza è ridicola! e le giustificate norme di ristrettezza fossero state applicate da subito forse ora saremmo più avanti .
Non dico come la penso sulla ripertura perchè da disoccupato non ho diritto a nessun sussidio !! ed ho già perso un mese di contratto dei sette, quindi quest'anno, ad oggi, sono a meno 1/7 di reddito !!!
mentre cìè qualcuno che visto che gli arrivano a gratis ... ma forse si è capito !?
Sulla barca ci scherzo su ma non è che ne faccio una malattia ; sono un navigatore anomalo poichè di animo sono uno zingaro e basta; per me girare in camper per posti nuovi o in barca per la laguna è indifferente ma complementare perchè c'è un mix di posti belli da vedere ma nel traffico e stare a godersi la solitudine di essere sull'acqua .
Non ho molta fiducia che i 4 Maggio si possa andare sulle nostre barche, ma questa è una mia opinione. Il mio pensiero più assillante è che quando daranno l'ok di muoverci: solo in laguna,visto il bel tempo, ci sarebbero 60.000 barche che si muovono tutte conteporaneamente .... sai che casino ???

ma per quanto blateriamo : andra tutto ... da culo !!

_________________
Diego
Skype : diego3c


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: OT il futuro e gli orticelli
MessaggioInviato: 25/04/2020, 0:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 3283
Località: (UD)
Zembo ha scritto:
Non ho molta fiducia che i 4 Maggio si possa andare sulle nostre barche, ma questa è una mia opinione. Il mio pensiero più assillante è che quando daranno l'ok di muoverci: solo in laguna,visto il bel tempo, ci sarebbero 60.000 barche che si muovono tutte conteporaneamente .... sai che casino ???

per il 4 maggio, non ci conto neppure io...

per la calca invece..
Tranquillo... Dio vede e provvede..
sappiamo che uno dei mesi privaverili-estivi se lo fa di pioggia...
Col culo che abbiamo ci becchiamo un bel mese di pioggia appena danno l'OK a riprendere in mano il timone...

poi ci sarebbe l'altro problemuccio..
L'antivegetativa....

Ci sarà da fare a coltellate per assicurarsi un posto per fare carena alle barche... saranno tutti con una voglia matta di andare in mare... e con la necessità di far carena.

Comuque, per quel che riguarda la Croazia... temo che per quest'estate sfumerà... ormai siamo marcati come gli untori infetti d'europa...
Già si parla anche qui di limitare le vacanze all'interno della regione di appartenenza per limitare gli spostamenti...

Comunque non tutto il male vien per nuocere...
Io ho fatto un bel salto nel futuro... "Smart Working"... erano ANNI che lo chiedevamo...
eh.. non si può.. ci sono problemi di sicurezza... assicurazioni... e poi il controllo delle presenze..
TUTTO volatilizzato nel giro di tre giorni.
E non si potrà più tornare indietro al medioevo con le scuse del piffero...

Mi conforta sapere che grazie allo Smart Working ho 2 ore di vita in più ogni giorno... (le due ore di traffico in macchina per andare e venire al lavoro) e posso anche prendermi un pomeriggio libero per la vela, sapendo che posso recuperarlo la sera/notte ...

Il mio grande sconforto invece è per tutti quelli che non possono lavorare e guadagnare.... e non hanno visto ancora un euro...
Mi preoccupano in particolare tutti quelli che vivevano di lavori legati alla stagione turistica... rischiano di vedersi azzerato un anno interno di guadagni...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: OT il futuro e gli orticelli
MessaggioInviato: 25/04/2020, 8:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3521
Guru for president.
Quoto al centopercento
...compresa la Croazia :cry:

Guardiamo il lato positivo

Se ci consentono di spostarci all'interno della regione è la scusa buona per pendere la famosa barchetta e andare finalmente alla scoperta della laguna

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: OT il futuro e gli orticelli
MessaggioInviato: 25/04/2020, 8:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3521
E a proposito di antivegetativa....
Mestre, 24 aprile 2020
Cari Soci,
alla luce dell’ordinanza uscita in data odierna (24/4/2020) e con validità ore 15:00 dello stesso giorno, dopo essersi confrontati con un professionista legale, risulta chiaro che le manutenzioni sono consentite solo ad OPERATORI ARTIGIANALI TERZI, quindi a professionisti.
Alla luce di tali elementi , si comunica che NON SONO CONSENTITE le manutenzioni da parte di soci e armatori che in proprio vogliano eseguire lavori alle loro imbarcazioni\natanti\derive presso l’area di Punta San Giuliano. Si riporta in calce anche il punto 10 della sopracitata ordinanza.
Il Direttivo

“10. sono consentite le prestazioni di servizio di carattere artigianale rese da terzi per interventi di manutenzione a bordo di imbarcazioni di diporto all’ormeggio nonché per prove, collaudo e consegna delle imbarcazioni, nonché di sistemazione delle darsene per l’espletamento dell’attività ordinaria;”

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: OT il futuro e gli orticelli
MessaggioInviato: 25/04/2020, 15:32 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 13041
Località: Arese
Visto che salterà la Croazia, l’Elba e ogni altro spostamento io farò così:
Una settimana in cantiere a preparare la banchina e poi tre a zonzo per il lago.
Il lago non piace ai milanesi, i tedeschi non verranno, sarò da solo. Perfetto direi.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it