Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 17/11/2019, 19:42

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Cosa ho capito della vela da 5 metri dopo 5 anni.
MessaggioInviato: 03/09/2019, 15:16 
Non connesso

Iscritto il: 02/09/2018, 22:31
Messaggi: 60
allora, per spiegarti "fiocco a collo" , immagina di virare senza cambiare di mura al fiocco. nelle foto dell'annuncio , era bordato con la scotta soppravento .

per quel che riguarda la catenaria (che si vede bene anche nel filmato...) , l'albero è sostenuto anteriormente dallo strallo . se guardi il tuo fiocco , l'inferitura non segue lo strallo ma fà una bella "pancia" rispetto ad esso . per evitarla devi tesare maggiormente la drizza . per praticità , si paranca il tutto .

mi permetti una considerazione personale ? dall'idea che mi son fatto di voi , penso che la vostra barchetta ideale , sia il menhir della lanaverre o l'equivalente italiano fiart - scilla . è fondamentale però , vincere le paure prima !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cosa ho capito della vela da 5 metri dopo 5 anni.
MessaggioInviato: 03/09/2019, 15:32 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12776
Località: Arese
Per la catenaria, che evidenzia Carlo, con un fiocco senza garrocci su un immagazzinatore da derive c'è poco da fare. A meno che non vi si metta un cavo all'interno se tiri lo strappi, io toglierei e metterei i garrocci sullo strallo così non vai da nessuna parte.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cosa ho capito della vela da 5 metri dopo 5 anni.
MessaggioInviato: 03/09/2019, 16:44 
Non connesso

Iscritto il: 02/09/2018, 22:31
Messaggi: 60
suppongo che quel fiocco abbia un cavo d'acciaio come ralinga . altrimenti col tessile diventa difficile da arrotolare . il cavo d'acciaio non lo strappi , più facile che salti il bozzello all'albero ! rimango anch'io dell'idea che su queste dimensioni sia meglio il fiocco coi garrocci metallici e un caricabasso rinviato in pozzetto , per ammainarlo . l'avvolgitore lo utilizzerei per un gennaker una volta vinta la paura della scuffia.... così vedrai che il barchino cammina anche al lasco ! :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cosa ho capito della vela da 5 metri dopo 5 anni.
MessaggioInviato: 03/09/2019, 22:28 
Non connesso

Iscritto il: 28/07/2019, 22:04
Messaggi: 65
Adesso capisco qualcosa di più. Comunque ormai il klepper è il passato , messo in vendita a 3000 euro con motore e carrello...mi pare che il prezzo sia interessante. Se riuscirò a venderlo bene altrimenti pazienza. Comunque lo vendo cosciente del fatto che non sono riuscito a sfruttarne le potenzialità. Pazienza sarà per la prossima avventura. Si il fiocco ha lo strallo in acciaio e si non è mai cazzato a dovere.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cosa ho capito della vela da 5 metri dopo 5 anni.
MessaggioInviato: 06/09/2019, 0:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2016, 11:10
Messaggi: 32
Ciao

Qui puoi vedere un'andatura lasco-poppa un po' allegra ;) ,
conoscendo la mia barchetta, direi sopra i 6 nodi https://youtu.be/hf53UD4nkbw
C'è un po da lavorare, ma molto divertente.... :D

Buon vento


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cosa ho capito della vela da 5 metri dopo 5 anni.
MessaggioInviato: 06/09/2019, 12:42 
Non connesso

Iscritto il: 02/09/2018, 22:31
Messaggi: 60
e vai ! :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cosa ho capito della vela da 5 metri dopo 5 anni.
MessaggioInviato: 06/09/2019, 14:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2916
Località: (UD)
Luca Ballatori ha scritto:
Cosa ho capito della vela da 5 metri dopo 5 anni.


piu' che cosa ho capito e' cosa ho DECISO di PROVARE...

diciamo che ti sei ristretto di molto le possibilita'.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cosa ho capito della vela da 5 metri dopo 5 anni.
MessaggioInviato: 06/09/2019, 16:06 
Non connesso

Iscritto il: 28/07/2019, 22:04
Messaggi: 65
…ancora grazie. Siete e siete stati tutti molto utili per la scelta della nuova barca. Ho fatto cinque anni di esperienza e adesso ho le idee chiare…per quello che possono essere quelle di un neofita. Giusto GURU 70, alla fine è quello che ho deciso di provare. Ma era il mio obbiettivo. CAPIRE cosa volevo. Premessa: vivo a 2 km dal mio ormeggio in mare in acque molto basse da 30cm a 80 cm di fondale alla boa. In inverno devo portare la barca a casa. Vivo il mare a tutto tondo dunque vela giornaliera ma anche immersioni sub e pesca sportiva ecc. Ovviamente tutto proporzionato al mezzo, dunque mi adatto ogni volta. La prossima barca è stata scelta in relazione a questo decalogo:
1 Lo scivolo davanti casa fa schifo, è ripido e nella sabbia. Dunque ok varo ma l’alaggio con anche macchina di grossa cilindrata fa un po ammattire. Dunque barca che pesa massimo 800 kg.
2 Barca massimo 800 kg anche per il discorso albero. 7metri facile, 8 metri di albero, facile ma insomma, 9 metri di albero situazione molto più complessa. E in questo caso l’esperienza non mi manca.
3 La chiglia deve essere piatta, per forza mi sono incagliato anche la scorsa settimana perché non avevo tirato su tutta la deriva…30 cm di fondale sono pochi
4 Devo portare la barca a casa dunque anche il trasporto della 5,5 metri è facile, la 6 si può fare ma a 6,5 cambia tutto. E’ un altro mondo. Per tutta una serie di motivi che voi dovreste conoscere.
5 Voglio un pozzetto grande…perché come dicevo in barca vivo li.
6 Sotto coperta ci vado solo per una notte massimo due e in agosto. Il WC se non c’è, lo costruisco sempre e va benissimo anche in una barca da 5,5 metri.
7 Il motore deve essere leggermente sovradimensionato. Perché? Perché tanto la termica alle 14.00 crea onda, tanta, spesso troppa e voglio rientrare come e quando voglio. Il motore per una piccola barca a vela DEVE essere a gambo lungo e 4 tempi. Direi che un 6 CV è l'ideale per una 5 metri in rapporto peso potenza.
8 Vorrei una barca che comunque, in una bella giornata estiva, mi possa regalare la soddisfazione di sentirmi “velista per caso”, con il rumore delle onde che frangono sulla chiglia.
9 La barca è e deve rimanere un per di più e dunque economicamente deve incidere in modo ragionevole sulle spese annuali. Ognuno ha il suo “ragionevole” ed io come tutti ho il mio.
10 Tutto il pacchetto deve essere in totale ed assoluta sicurezza in ogni momento della crociera.

Qual è dunque la barca perfetta per me?? Io un’idea me la sono fatta, anche grazie a tutti voi e, tra un paio di settimane, vi svelerò la mia scelta. No, il gozzo non lo compro…rispondendo a chi mi consigliava un bel gozzo a vela. J J J
Buon…a questo punto della stagione RIMESSAGGIO a tutti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cosa ho capito della vela da 5 metri dopo 5 anni.
MessaggioInviato: 06/09/2019, 19:52 
Non connesso

Iscritto il: 02/09/2018, 22:31
Messaggi: 60
ti avevo consigliato proprio il menhir (o l'equivalente fiart-scilla...) proprio per il pozzetto enorme , la deriva a scomparsa totale , la grande stabilità a vela , la leggerezza , due cuccette e sopratutto la possibilità di montare motorizzazioni "robuste" (se non sbaglio per la scilla era previsto fino a 25 cavalli ...) . probabilmente , a vela è più performante il tuo klepper o un'alpa 5,50 , ma ho capito che la velocità non è una tua priorità .


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cosa ho capito della vela da 5 metri dopo 5 anni.
MessaggioInviato: 06/09/2019, 20:43 
Non connesso

Iscritto il: 28/07/2019, 22:04
Messaggi: 65
Si Carlo è vero la Scilla l ho anche provata ma non ho trovato l usato decente e sopratutto anche se non ci capisco molto il mio klepper è superiore in tutto... Inoltre non mi è piaciuta la linea il layout un po troppo a barchetta.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it