Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 15/12/2019, 11:12

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Tre volte OT
MessaggioInviato: 13/09/2017, 13:05 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2009, 10:10
Messaggi: 4381
Località: un romano tornato al mare!
Ciao amici

OT basso: devo scusarmi con tutti per non essere quasi affatto presente nel forum (vabbè, chissene :( :( ) e/ma in particolare con Paddy, cui per il momento va il lavoro di registrazione dei nuovi iscritti (in realtà pochino).

OT medio-alto: ho cambiato casa e ho regalato alla mia Lola (una bellissima cucciola di golden retriever (ve ne ho già parlato?) un bel giardino semi-grande e un micio splendido come compagnia (entrambi gradiscono :P )

OT alto: ho il solito bisogno di aiuto in temi elettrici, di cui è nota la mia quasi totale ignoranza (per me fase e neutro sono la stessa cosa, se la corrente è alternata... o no? In sostanza li distinguo ma non so nemmeno perché...).

Vengo al dunque:
In soggiorno, in centro soffitto, c'è il classico attacco per luce centrale comandata da due punti con deviatori. L'ultima volta che ne ho installato uno ho studiato per un mese e sudato freddo al momento di dare corrente... Ma va be' quello c'è e vorrei mantenerlo per eventuali usi lanciando un cavo volante in un angolo del soggiorno privo di prese.
Il problema è come installare, al centro soffitto, un ventilatore a pale:
- devo rinunciare alla funzione luce, seppure disgiunta e autonoma?
- posso farlo comandare dai deviatori, anche rinunciando alla luce? come collegarlo al suo interruttore / regolatore di velocità e poi all'impianto?

Troppo difficile? Va be', come aiutino vi dirò che preso da un lampo di genio ho fatto passare un cavo monopolare da una derivazione al centro soffitto, lasciandolo inutilizzato e sperando che bastasse al mio scopo (altro spazio nel corrugato non c'era). In più, ovviamente, potrei utilizzare il cavo di terra (anatema!) 'regalandolo' ad una fase (quale? in che modo?) per sfruttarlo per la convivenza dei due impianti... O no?

Grazie a chi sarà così gentile da illuminarmi :mrgreen:

_________________
Buon Vento!
Alberto
________________________________________________
Il più bello dei mari è quello che non navigammo (N. Hikmet)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tre volte OT
MessaggioInviato: 13/09/2017, 13:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3313
mi fa piacere sapere che la korea del nord non ti impensierisce piu' di tanto. Ti credevo intento a opere murarie in mexico, ma meglio dedicarsi agli impianti elettrici

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tre volte OT
MessaggioInviato: 13/09/2017, 14:01 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2009, 10:10
Messaggi: 4381
Località: un romano tornato al mare!
E ricordarsi che un TrAmp, anche lui americano, è forse più anziano di ... Donald?
Chiedere a Lady/Lilli...

[Povero Mutis...]

_________________
Buon Vento!
Alberto
________________________________________________
Il più bello dei mari è quello che non navigammo (N. Hikmet)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tre volte OT
MessaggioInviato: 13/09/2017, 16:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2924
Località: (UD)
Tramp ha scritto:
vi dirò che preso da un lampo di genio ho fatto passare un cavo monopolare da una derivazione al centro soffitto, lasciandolo inutilizzato e sperando che bastasse al mio scopo (altro spazio nel corrugato non c'era). In più, ovviamente, potrei utilizzare il cavo di terra (anatema!) 'regalandolo' ad una fase (quale? in che modo?) per sfruttarlo per la convivenza dei due impianti... O no?


quindi tanto per chiarire bene, dal buco nel soffitto escono:
- cavo rosso della fase sezionata dai deviatori
- cavo blu del neutro
- cavo giallo/verde della terra
- cavo XYZ che hai inserito tu

Giusto?

Seconda domanda: il ventilatore da soffitto con lampada integrata ce l'hai gia?
Perche' se non ce l'hai basta comprarne uno di quelli con la catenella per la regolazione della velocita' di rotazione... o con telecomando.

Devi solo collegare la luce come al solito ( ai fili rosso-blu- giallo/verde )

invece il motore del ventilatore lo devi collegare al neutro (blu) , alla terra (giallo/verde) e alla FASE non sezionata che andrai a prenderti nel centrale del deviatore non connesso al lampadario... ( e lo collegherai sul conduttore XYZ che SPERO sia di colore NERO o MARRONE)

Poi per accendere la lampada dovrai usare i soliti deviatori...
per accendere il ventilatore tiri la cordicella... o usi il telecomando...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tre volte OT
MessaggioInviato: 13/09/2017, 17:20 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2009, 10:10
Messaggi: 4381
Località: un romano tornato al mare!
Mmmh... vedo che anche i guru hanno un limite (o sono ingegneri, o tutte e due le cose insieme) :twisted: .
Ma chi ha mai visto una pala con luce integrata... appena guardabile?
Nada de nada, la pala c'è, la luce non ce l'ha, è bianca e brutta come sono tutte le pale, ma almeno è anonima, se non è accesa non la vedi (e fai bene), se è accesa la benedici come una vecchia bisnonna che tutto può essere meno che bella :?

Ok, da quello che dici arguisco che tutto insieme non si può avere.
E facciamo che rinuncio alla luce.
Resta:
- due deviatori
- un comando interruttore di velocità della pala.
Come cavolo li collego, ammettendo che posso anche fare a meno della regolazione e lasciare preselezionata soltanto la massima velocità? (ché se la devi proprio accendere, a Carmagnola, ne dovresti accendere due?)
Riesco a mantenere la possibilità di comandare on/off dai due diversi punti?

E... non te la prendere, oggi sono sul ca**eggevole spinto..
(E grazie..)

_________________
Buon Vento!
Alberto
________________________________________________
Il più bello dei mari è quello che non navigammo (N. Hikmet)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tre volte OT
MessaggioInviato: 13/09/2017, 18:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2924
Località: (UD)
Tramp ha scritto:
Ma chi ha mai visto una pala con luce integrata... appena guardabile?

de gustibus non est disputandum

non entro nel merito che ce ne siano di piacevoli alla TUA vista...
Tramp ha scritto:
Nada de nada, la pala c'è, la luce non ce l'ha, è bianca e brutta come sono tutte le pale, ma almeno è anonima, se non è accesa non la vedi (e fai bene), se è accesa la benedici come una vecchia bisnonna che tutto può essere meno che bella :?

Ok, da quello che dici arguisco che tutto insieme non si può avere.

da quello che dico io?
ma e' a te che non piacciono quelle "combo"...

comunque se l'estetica non piace... niente luce, solo pale girevoli. e mi par di capire che ce l'hai gia' in mano.

Tramp ha scritto:
Resta:
- due deviatori
- un comando interruttore di velocità della pala.


come e' fatto?
e' un selettore o e' a pulsante (ogni click un cambio di velocita')?
e' il classico pulsantino a cordella?

Perche' se e' il classico pulsantino a cordella meccanico, lui dovrebbe rimanere nella posizione dove lo lasci, indipendentemente dal fatto che ci sia o meno la corrente....
Quindi...

Lo colleghi come fosse un lampadario normale, e per regolare la velocita' usi la cordicella.
Per accenderlo e spegnerlo usi i due deviatori.

quando gli ridarai tensione con i deviatori il pulsante sara' rimasto nella stessa posizione di prima e riparte dalla velocita' che aveva prima...

Se e' a regolazione elettronica... chissa'.... dipende un po' da come e' fatta quell'elettronica...
basta provare.
Lo attacchi ad una spina...
Lo accendi con il pulsante... regoli la velocita'... poi stacchi la spina.
Se rimettendola riparte dalla stessa velocita' OK, se non riparte.... pazienza.. non si puo' avere tutto...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tre volte OT
MessaggioInviato: 13/09/2017, 19:16 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2009, 10:10
Messaggi: 4381
Località: un romano tornato al mare!
Vero, ce l'ho già. E' vecchiotto, e soffre anche un po' a partire con velocità diverse dalla massima.
E' dotato di un selettore a parete, con rotella a scatti per 5 velocità. La 5^ e solo lei è quella essenziale, posso lasciarla selezionata e spegnere da un deviatore.
Posso posizionare il selettore a fianco di uno dei deviatori, ma il punto è se e come collegarlo per poter spegnere/accendere anche dal deviatore lontano.

_________________
Buon Vento!
Alberto
________________________________________________
Il più bello dei mari è quello che non navigammo (N. Hikmet)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tre volte OT
MessaggioInviato: 13/09/2017, 22:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2924
Località: (UD)
se è vecchiotto con il selettore multiplo a 5 velocità, allora all'interno ha un motore con 5 uscite parziali dell'avvolgimento di statore.
Dovrebbero esserci 6 fili che vanno dal selettore al motore...
Uno è il comune, solitamente collegato al neutro, gli altri 5 sono uscite variamente parzializzate dell'avvolgimento del motore e vanno collegate (una alla volta) alla fase per ottenere le diverse velocità.

Visto che non ti interessa la regolazione della velocità...
Dovresti trovare un filo che va dal neutro diretto al motore, e magari aiutandoti col cercafase trovi dei 5 rimanenti qual'è quello che sprigiona la massima velocità...

trovati questi due fili, vedi dove arrivano al ventilatore e i corrispondenti li colleghi sul soffitto al filo di fase e neutro + terra come se fosse un semplice lampadario.
Escludendo completamente il regolatore.
Così si accenderà/spegnerà con i due deviatori...

L'alternativa è alimentare il regolatore di velocità con l'uscita dai due deviatori.... (il filo rosso...)
così si tiene il regolatore e si accende spegne dai due deviatori.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tre volte OT
MessaggioInviato: 14/09/2017, 18:14 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2009, 10:10
Messaggi: 4381
Località: un romano tornato al mare!
Per una volta non posso essere logorroico: chiarissimo, grazie mille!

_________________
Buon Vento!
Alberto
________________________________________________
Il più bello dei mari è quello che non navigammo (N. Hikmet)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it