Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 16/12/2019, 0:25

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Finalmente
MessaggioInviato: 31/01/2017, 23:06 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2017, 0:44
Messaggi: 18
In realtà il manuale dice che è meglio navigare sempre anche a motore con un po' di deriva abbassata è sempre con il ballast pieno che la rende autoraddrizzante e inaffondabile...pare


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Finalmente
MessaggioInviato: 01/02/2017, 10:54 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2009, 10:10
Messaggi: 4381
Località: un romano tornato al mare!
[Grrr... :evil: ]

Se le barche a motore hanno un difetto (a parte quelli ovvi, che sono tanti) è la bassa manovrabilità in generale e in particolare alle basse velocità. In termini sia di stabilità di rotta che di capacità evolutive.
Perché? Perché... manca la deriva..!

E allora, quando hai la fortuna di poter navigare a motore disponendo di una cosa che le barche a vela hanno, cioè la deriva, o perno di rotazione sul piano orizzontale, se vogliamo, perché porsi dubbi sulla sua utilità? Perché siamo puristi del motore? Esiste il purismo 'a motore'? Ma andiamo...

In più, se stai navigando piano ed hai una deriva pivotante, questa svolge due funzioni:
- resiste lateralmente allo scarroccio provocato dal vento, consentendo una importantissima stabilità di rotta, come detto sopra;
- ti avvisa della presenza di un ostacolo prima che ci finisca sopra l'elica e/o la pala del timone; e se stai navigando piano come abbiamo detto è spesso perché temi ostacoli, sei concentrato a cercare qualcosa all'esterno: un posto sulla costa, un ormeggio in porto, altro...; e forse la bassa velocità ti consente il tempo per un gesto che dovrebbe essere istintivo in un motorista: quello di calar manetta...

Che volete di più? giù sti 20 cm. di deriva!!

_________________
Buon Vento!
Alberto
________________________________________________
Il più bello dei mari è quello che non navigammo (N. Hikmet)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Finalmente
MessaggioInviato: 02/02/2017, 10:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/11/2009, 12:30
Messaggi: 2171
Località: Ponsacco (pi)
La mia esperienza, sul manuale del 26x dicono che si possono tenere in acqua le appendici (timoni e deriva) fino ad una velocità di circa 6 nodi, oltre tirare su tutto. Normalmente se navigo a bassa velocità tengo tutto giù, se vado a manetta tutto su, considera che a bassa velocità senza appendici la barca v dove vuole lei. Per il ballast stesso discorso, a vela pieno, a bassa velocità pieno, ma se devo fa spostamenti veloci, lo svuoto, questo per due motivi, la barca più leggera naviga meglio e più veloce e secondo, per una questione di consumi, se la fai andare in planata (e qui 7 q.li di acqua in meno fanno la differenza) il motore ringrazia, e il portafoglio pure.
Per quanto riguarda il meccanismo della deriva, il 26x ha la deriva basculante e come vi dissi tempo fa, sulla mia barca era stato modificato (oppure sistemato male dopo un'urto), ma comunque ben ispezionabile e di facile sostituzione (io l'ho rifatto nuovo senza problemi).

_________________
Lorenzo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it