Marinai di Terraferma
http://www.mezzomarinaio.com/mdt/

Viaggi nel tempo
http://www.mezzomarinaio.com/mdt/viewtopic.php?f=13&t=6501
Pagina 5 di 5

Autore:  Paddy [ 01/12/2016, 9:24 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Viaggi nel tempo

I pirati di berberia erano onnipresenti, in 1800 miglia incontrarli è pressoché certo, specialmente su una rotta obbligata come questa.
Per la maggior parte erano galere, motorizzate cristiani, con grossi cannoni a lunga gittata a prua e a poppa. Erano però anche molto fragili e un cannone lungo poteva farne strage a patto di accettare di uccidere un buon numero di schiavi cristiani, c'è un episodio intorno al 1810 in cui un comandante, credo della Bellone, si suicida dopo aver ordinato di speronare una galera con a bordo più di 200 schiavi.

Non è comunque una tratta impossibile per un'imbarcazione ben armata e nemmeno sperare di avere supporto da navi della marina reale che, anzi, sovente scortavano i postali. Un esempio è quello della HMS Speedy, un brigantino da 14 cannoni al comando di Cochrane che scortava normalmente il postale Mahon-Gibilterra fu sempre in gradi di difendersi dal naviglio corsaro arrivando a catturare uno sciabecco da 32 cannoni; anche lui fu però catturato nel 1801 lungo la costa africana da una squadra di 3 vascelli da 74 cannoni.

Autore:  franco [ 01/12/2016, 9:28 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Viaggi nel tempo

E LE SIRENE......?????

Allegati:
ulisse_sirene[1].jpg
ulisse_sirene[1].jpg [ 85.38 KiB | Osservato 1893 volte ]

Autore:  NeXuS [ 01/12/2016, 23:36 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Viaggi nel tempo

Paddy ha scritto:
I pirati di berberia erano onnipresenti, in 1800 miglia incontrarli è pressoché certo, specialmente su una rotta obbligata come questa.
Per la maggior parte erano galere, motorizzate cristiani, con grossi cannoni a lunga gittata a prua e a poppa. Erano però anche molto fragili e un cannone lungo poteva farne strage a patto di accettare di uccidere un buon numero di schiavi cristiani

Verissimo! Ragione in più per il pezzo rotante.... a questo punto facciamo 8lbs.

Paddy ha scritto:
c'è un episodio intorno al 1810 in cui un comandante, credo della Bellone, si suicida dopo aver ordinato di speronare una galera con a bordo più di 200 schiavi.

HMS Bellona? O la francese (corsara) Bellone?
Questa non l'avevo mai sentita, fai una ricerca più accurata che la cosa è interessante.

Paddy ha scritto:
Un esempio è quello della HMS Speedy, un brigantino da 14 cannoni al comando di Cochrane che scortava normalmente il postale Mahon-Gibilterra fu sempre in gradi di difendersi dal naviglio corsaro arrivando a catturare uno sciabecco da 32 cannoni; anche lui fu però catturato nel 1801 lungo la costa africana da una squadra di 3 vascelli da 74 cannoni.

Tutto fedelmente riportato in chiave di romanzo in "Master and Commander" di Patrick O'Brian: la Speedy è il brigantino armato a corvetta "Sophie", lo sciabecco armato a fregata è la "Cagafuego", e Cochrane è il personaggio storico a cui O'Brain si è ispirato per il suo protagonista "Jack Aubrey" (che nei successivi romanzi avrà proprio il comando della Bellona).

Paddy, sono preparato? :mrgreen:

Margutte, puoi iniziare a leggere quelli, sono molto ben fatti ;)

Autore:  NeXuS [ 01/12/2016, 23:37 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Viaggi nel tempo

franco ha scritto:
E LE SIRENE......?????


Mettiamo i tappi...... ;)

Autore:  Paddy [ 02/12/2016, 9:26 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Viaggi nel tempo

NeXuS ha scritto:

HMS Bellona? O la francese (corsara) Bellone?
Questa non l'avevo mai sentita, fai una ricerca più accurata che la cosa è interessante.



Mi sono sbagliato. Era la fregata HMS Pomone (38), la Bellona era un vascello da 74


NeXuS ha scritto:
Paddy, sono preparato? :mrgreen:


Preparatissimo.


NeXuS ha scritto:
Margutte, puoi iniziare a leggere quelli, sono molto ben fatti ;)


Ben fatti, ma comunque romanzi. Per la storia ho preferito i diari.

Autore:  franco [ 11/12/2016, 10:26 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Viaggi nel tempo

Meglio una Tartana.........v. capitolo 16mo de il Pirata di Conrad....."la tartana pareva correre sul filo dello onde.....a poco più di un miglio L'Amelia, con tutte le vele bordate, la incalzava per concludere la caccia che ormai durava da molte ore........la tartana che era effettivamente un'imbarcazione molto veloce, era riuscita a guadagnare parecchio sullo sloop..Peyrol infilandosi improvvisamente nel canale orientale fra le ultime due isole del gruppo era sparito addirittura alla vista della nave inseguitrice....lAmelia costretta a virare due volte di bordo per seguirlo, aveva perso ancora terreno....

Autore:  franco [ 12/12/2016, 10:33 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Viaggi nel tempo

ecco i due avversari.....siamo nel periodo dei blocchi navali inglesi ai porti francesi dopo la rivoluzione.....

Allegati:
Tartane[1].gif
Tartane[1].gif [ 105.96 KiB | Osservato 1805 volte ]
sloop-of-war[1].jpg
sloop-of-war[1].jpg [ 305.05 KiB | Osservato 1805 volte ]

Autore:  NeXuS [ 13/12/2016, 0:30 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Viaggi nel tempo

Al tempo! Non confondiamoci con la parola "SLOOP", non è intesa come la intendiamo adesso. La Royal Navy classificava "Sloop of War" ogni imbarcazione fino a 18 cannoni https://it.wikipedia.org/wiki/Classificazione_delle_navi_della_Royal_Navy. Per intenderci la meravigliosa "HMS Speedy" citata da Paddy era comunque uno Sloop of War.
Le immagini degli inseguitori che hai messo, quella a sx è un brigantino (2 alberi a vele quadre e bompresso), quella a sx è armata a nave, ma avendo 18 cannoni è anch'essa uno Sloop of War e sono entrambe classificabili come "corvette"..... che casino!!! :roll:
Anche la tartana è da "valutare", perchè ce ne sono di vari tipi (tanti), questa ha il fiocco, ma ce ne sono anche con la sola vela latina, questa poi è bella grossa, ha 8 cannoni e un castello a poppa, dubito che Guru riuscirebbe a farla sembrare una barca da pesca, ma sono altrettanto certo che una tartana del genere sia in grado di sfuggire ad ogni tipo di nave a vele quadre, se ha lo spazio per manovrare....

Ma tornando sul tecnico (perchè Tramp non entra nella discussione? Mica c'erano i cessi a quel tempo :mrgreen: ), leggevo di un cantiere, mi pare in Virginia, che armava lo stesso identico scafo su richiesta del cliente, indifferentemente a: goletta a gabbiola (e), brigantino, o brigantino goletta.....
Ditemi voi quale armo preferireste e i pro ed i contro di uno rispetto all'altro....

Pagina 5 di 5 Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/