Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 11/12/2019, 0:50

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Viaggi nel tempo
MessaggioInviato: 28/11/2016, 13:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/10/2011, 23:36
Messaggi: 2556
margutte ha scritto:
quanto tempo ci vuole?

Fatti due conti, sono 1.800NM, se fai una media di 5kts ci vogliono 15gg tondi tondi.... ma uno scalo a Malta lo devi mettere in conto ;)

Paddy ha scritto:
Io userei questa

Con quella una settimana :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viaggi nel tempo
MessaggioInviato: 28/11/2016, 13:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/10/2011, 23:36
Messaggi: 2556
Con questa ce ne vorranno 20/25, ma direi che con 2 o 3 belle figliole berbere la posso gestire e godermi il viaggio.....
Allegato:
32-schooner-boat-sail-plan.jpg
32-schooner-boat-sail-plan.jpg [ 62.58 KiB | Osservato 1202 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viaggi nel tempo
MessaggioInviato: 28/11/2016, 19:28 
Non connesso

Iscritto il: 10/04/2013, 13:35
Messaggi: 282
Località: Padova
NeXuS ha scritto:
Con questa ce ne vorranno 20/25, ma direi che con 2 o 3 belle figliole berbere la posso gestire e godermi il viaggio

..... A turno alla barra del timone? :shock: un'andata e ritorno e sei da buttare 8-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viaggi nel tempo
MessaggioInviato: 28/11/2016, 20:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3313
non la butterete in vacca anche 'sta volta vero?

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viaggi nel tempo
MessaggioInviato: 29/11/2016, 0:25 
Non connesso

Iscritto il: 10/04/2013, 13:35
Messaggi: 282
Località: Padova
[/quote]
ci vogliono 15gg tondi tondi.... ma uno scalo a Malta lo devi mettere in conto
[/quote]

Le tappe dei marinai, lo so che il confronto stride per le distanze pero' ho letto questo tra le storie della laguna veneta ai tempi della serenissima.
Gli ortolani di Chioggia famosa a quei tempi anche per la produzione di ortaggi rifornivano la città di Venezia facendo la spola avanti e indietro con i bragossi.
Nel tragitto di ritorno passavano vicino a isole in cui un tempo a fasi alterne vi erano sorti dei conventi poi in decadenza trasformati in bordelli, i mariani al richiamo delle donne che li vedevano passare non disdegnavano fermarsi dilapidando i guadagni delle vendite della mercanzia con le conseguenti proteste delle mogli chioggiotte alle autorita' ecclesiastiche veneziane che vedevano i mariti ritornare a tasche vuote.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viaggi nel tempo
MessaggioInviato: 29/11/2016, 1:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/10/2011, 23:36
Messaggi: 2556
margutte ha scritto:
non la butterete in vacca anche 'sta volta vero?

Io no! Ho messo foto di barche reali per l'epoca ed ho espresso il mio pensiero su armo e armamento. L'equipaggio l'hai tirato in ballo te :P Ma anche qui non l'ho "tirata in vacca", uno dei pensieri che mi assillerebbe è proprio quello che dice Mauvira: a quei tempi il pericolo più grande era perdersi gli equipaggi per strada ed i problemi erano sempre 2: alcol e donne! Ti dai da fare per formarti 3 o 4 giovanotti, li prepari ben bene e al primo arrivo ad Alessandria te li perdi per bordelli e/o mescite, gioco d'azzardo, risse, accoltellamenti e roba simile. Magari lo sciabecco di Paddy imbarca 50/70 persone, puoi impedire di far scendere la gente, fai dei turni di guardia, hai gente per andare a riprenderli e ti puoi permettere di farne stare una decina sottocoperta a riprendersi dalla sbronza per un paio di giorni. Ma su un'unità più piccola, come la vorrei io, se "perdo" 3 uomini sono fottuto! Non riesco più a salpare e men che mai ad intraprendere il viaggio....
Quindi non la vedrei proprio "tirata in vacca" l'idea di prendere 4 o 5 belle fanciulle berbere:
1) io sono un accanito sostenitore delle donne, secondo me per tanti versi ci sono superiori e di certo sono delle migliori organizzatrici, hanno resistenza maggiore a stress/sonno/malattie;
2) berbere perchè (a parte la bellezza che non guasta mai ;) ) sono già abituate al sole ed alle privazioni che giorni e giorni in mare possono comportare;
3) schiave perchè.... non dovete vedere la parola schiavo come la vediamo oggi, a parte che anche oggi (e forse di più) lo siamo, ma guardatelo nel contesto temporale; in quell'epoca se una donna poteva gironzolare più o meno tranquilla in un porto occidentale (almeno di giorno), lo stesso non si può dire dell'egitto. Ma se era "schiava" di qualcuno, diventava quasi intoccabile, per carità ai nostri occhi da 2016 sembra allucinante, ma eri un oggetto con un valore ed un proprietario, se qualcuno ti uccideva dovevi risarcirne il valore, il costo era molto salato e le Leggi ferree in proposito. Quindi io andrei ad un mercato di schiavi in Tunisia-Algeria-Marocco-Siria, mi prenderei 4 o 5 belle figliole, le imbarco, le addestro, gli offro 5 sterline al mese e poi a loro scelta, gli firmo un contratto di "liberazione" e loro decideranno se usufruirne o meno, ma se hanno minimo di cervello se ne guarderanno bene, l'alternativa sarebbe vivere sotto un padrone che le frusta/violenta/umilia dalla mattina alla sera e probabilmente le farà fuori quando non lo divertiranno più... e "fare fuori" non vuol necessariamente dire morte, è sufficiente che le butti fuor di casa, a 40 anni sei vecchia ed inutile, diventerebbero mendicanti e/o prostitute di infimo ordine.... non erano bei tempi :( Invece io gli offrirei un duro lavoro, ma con prospettive, stipendio e libertà di fare quello che vogliono a terra.
4) le donne, generalmente, sono meno inclini all'alcol e spesso non vanno nei bordelli ;)

Quindi, come vedi, io ho motivato le mie ragioni, saranno poco condivisibili, ma gli ho dato una (mia) logica, quindi non mando in vacca nulla.

Riassumo:
Barca: goletta aurica a gabbiola - sui 20mt e non di più;
armamento un cannone lungo girevole da 8lbs;
equipaggio: NeXuS + 5 belle figliole berbere :P


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viaggi nel tempo
MessaggioInviato: 29/11/2016, 1:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/10/2011, 23:36
Messaggi: 2556
Tornando alle barche, a me piace anche lo Spray di Slocum:
Allegato:
6b7221317aca2569e0f11f7c5436b6c1_f45.jpg
6b7221317aca2569e0f11f7c5436b6c1_f45.jpg [ 48.76 KiB | Osservato 1186 volte ]

Allegato:
spray.jpeg
spray.jpeg [ 72.49 KiB | Osservato 1186 volte ]

Ma è decisamente successivo all'epoca e quindi non vale... ma sono certo che, cercando, si trovano barche simili di inizio '800

Sapete di che anno è il progetto?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viaggi nel tempo
MessaggioInviato: 29/11/2016, 2:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 18/10/2011, 23:36
Messaggi: 2556
E questa non è una meraviglia?
Allegato:
1813.jpg
1813.jpg [ 101.14 KiB | Osservato 1184 volte ]

Gun boat schooner full top sail rigged "Porcupine" (1813).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viaggi nel tempo
MessaggioInviato: 29/11/2016, 10:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3313
Innanzitutto chiedo scusa per avere dubitato della vostra serietà..... :evil: :evil: e che vi conosco mascherine....

Ma veniamo a noi:
Nexus non capisco se parli con cognizione di causa o se azzardi ipotesi. Intendo dire, esiste una letteratura o dei casi di equipaggio femminile? Tutto quello che dici è sostanzialmente corretto in linea teorica, però mi sembra strano che nessuno ci abbia mai pensato.

In più:
- su barche come quelle proposte, o comunque su barche di quell'epoca, gli ausili alla fatica erano palliativi. C'erano è vero paranchi e bigotte e quant'altro, ma la forza necessaria a manovrarle era davvero notevole. quindi, se sono d'accordo che certe donne hanno una fibra che fa impallidire un uomo è anche vero che se si tratta di forza bruta, per quanto una donna sia forte, mai arriverà a quella di un uomo.

- non mi avete ascoltato e avete montato un pesante cannoncino....e va bene :evil: , a questo punto però si prevede uno scontro, che può anche diventare all'arma bianca e allora vedi il punto precedente.

- non si era detto di navigare senza farsi notare? Lascio immaginare cosa accadrebbe quando entriamo in un porto - cristiano o mussulmano - e alla barra o alle manovre, ci sono delle amazzoni abbronzate.....

- anche sulla mentalità c'è da discutere. sicuro che all'inizio del XIX secolo riusciremo a convincere delle donne che per emanciparsi potrebbero fare un lavoro da uomo? Io la vedo molto dura e la vedo molto dura per la mentalità delle donne, non tanto per quella degli uomini. Ricordo che in Europa per cominciare a pensare, solo pensare, che anche le donne avessero diritto al voto, dobbiamo aspettare ancora un secolo.

- non ultimo, in un equilibrio delicato come la vita a bordo, mi spaventerebbero le dinamiche che si sviluppano tra donne, a volte in competizione tra loro, ma su questo possiamo parlare....

In definitiva, proprio per la caratteristica della nostra missione non vorrei una barca con un equipaggio numeroso. Immaginate cosa penserebbero gli uomini di una nave che ha come unico carico una valigia di carte e si sa che l'alcol scioglie la lingua.
Meglio una unità discreta con equipaggio selezionato e soprattutto fidato...e regole ferree, tipiche da marina.


lo scalo a Malta è obbligatorio certo.

qualcuno può suggerire letteratura per documentarsi sulle pratiche e la vita in nave e in porto?

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Viaggi nel tempo
MessaggioInviato: 29/11/2016, 10:28 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12799
Località: Arese
Donne a bordo, nella marina inglese, a parte la moglie del cannoniere per accudire i "giovani gentiluomini" più piccoli difficilmente ne vedremo.
E la moglie del cannoniere aveva invariabilmente, anche se è un luogo comune, forme adatte a sembrare una palla da 36 libbre per carronate.
Durante la navigazione non vedevano di buon occhio nemmeno lei, figuriamoci le prostitute. "Creano problemi, litigi e scontri, sono perfide e rubano l'acqua dolce per lavare i vestiti". [cit.]
Qualche comandante si portava un'amante ed era universalmente accettato. Quindi Nexus puoi avere il tuo trastullo, ma per noi "davanti all'albero", ciccia.

Non ultimo, la fatica a cui fa ben riferimento Margutte, lascia poco spazio ad altre pratiche. Sto facendo qualche regatina su un 8 metri d'epoca e in 5 a bordo con poco vento a sera si è parecchio stanchi.



Letteratura: consiglio I Diari di Cook. Un vero mattone per amanti del masochismo nautico.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it