Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 09/08/2020, 16:07

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Incavolato nero + fagiano arrosto
MessaggioInviato: 21/01/2010, 12:40 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2009, 18:02
Messaggi: 3741
Insomma, torno da aver accompagnato Elena alla scuolina (a piedi con la Meg al guinzaglio) che nel parco giochi per i bambini vedo una banda di ragazzotti che avevano fatto "chiodo", dovevano essere di prima o seconda liceo. Ce n'è uno che ha cominciato a prendere a calci lo scivolo per bambini piccoli distruggendolo. Mi sono incavolato nero e non sapete quante gliene ho dette a suon di berci. Da lontano due vecchietti mi incitavano. Ma come si fa ad essere così? :evil: :twisted: :cry:

Piuttosto mi hanno regalato un fagiano che la MEG punta da ieri mugolandoci sotto, se non lo pelo e tutto il resto fa una finaccia. Chi sa come cucinarlo?? :?

Non ho potuto fare a meno di fare una foto:


Allegati:
P1010037.JPG
P1010037.JPG [ 77.27 KiB | Osservato 1661 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Incavolato nero
MessaggioInviato: 21/01/2010, 13:07 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12974
Località: Arese
Ho un fornitore che raramente, troppo raramente, mi regala qualche fagiano.

Di solito lo faccio al forno con aglio e pancetta.
Devi spennarlo e lavarlo bene, aprirgli il culetto ed infilarci un rametto di rosmarino e uno spicchio di aglio intero, all'esterno ricoprirlo di fette di pancetta (la ricetta dice così, ma io ne metto meno di quante servirebbero a ricoprirlo), in una pirofila sciogli del burro e ci metti l'animale a rosolare ben bene, fino a rendere la pancetta croccante.
Poi via in forno a 180° per un'oretta, ogni tanto apri e cospargilo con il sughetto che man mano si forma.
Quando è cotto lo rimetti sul fuoco togliendo la pancetta, non buttarla è buonissima, spruzzalo con un goccio di brandy e fai asciugare a fuoco vivo, in ultimo una goccia, ma proprio una goccia di limone.

Le patate sarebbero ovvio contorno, io preferisco verdure più ruspanti, i cardi, la scorzanera, le puntarelle, l'insalata belga cotta con le acciughe


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Incavolato nero
MessaggioInviato: 21/01/2010, 13:09 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12974
Località: Arese
Dimenticavo a me non piace salare specialmente quando c'è la pancetta o in generale la cacciagione, ma un pochino ci va, pepe naturalmente, se il burro è speziato non mi dispiace


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Incavolato nero
MessaggioInviato: 21/01/2010, 14:43 
Non connesso

Iscritto il: 04/11/2009, 18:57
Messaggi: 832
......unico consiglio che mi sento di darti.......masticate bene!!!
L'altra sera sono stato chiamato in sala operatoria per togliere un osso di suddetta bestia dall'esofago di una simpatica vecchiettina di 88 aa che ha pensato bene di ingoiarne uno di 4 cm!!
Masticate gente, masticate!!
Giovanni

_________________
"Noi fummo i Gattopardi, i Leoni; quelli che ci sostituiranno saranno gli sciacalletti, le iene"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Incavolato nero
MessaggioInviato: 21/01/2010, 17:16 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2009, 18:02
Messaggi: 3741
Non mi ricordo più come si fa a togliere le interiora, fatto l'ultima volta al campo scout circa 35 anni fà. :oops:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Incavolato nero
MessaggioInviato: 21/01/2010, 17:25 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12974
Località: Arese
Francesco Lenzi ha scritto:
Non mi ricordo più come si fa a togliere le interiora, fatto l'ultima volta al campo scout circa 35 anni fà. :oops:


Hai bisogno di un trinciatore o di una forbice grossina, ma anche un coltello va bene solo che il lavoro non viene esteticamente pregevole.
Sotto la codina c'è un buchetto :roll: più o meno grosso a seconda delle preferenze sessuali, anche se trattandosi di un uccello.... infila la forbice e taglia con decisione dalla parte della cassa toracica, dall'altra ci sono le vertebre e andresti storto; quando hai aperto per diciamo 3/5 cm infila la mano e estrai quanto contenuto, delicatamente specialmente il fegato che ha al di sopra la cistifellea, quindi cuore e polmoni, lava abbondantemente.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Incavolato nero
MessaggioInviato: 21/01/2010, 18:28 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2009, 18:02
Messaggi: 3741
Prima fase fatta, spennato, aperto, sbudellato, pulito e lavato, messo a marinare in acqua+aceto, più tre foglie di alloro, tre di rosmarino e tre di salvia + scaglie di cipolla. Speriamo bene. :roll: Approvata la ricetta di Paddy, vado a prendere la pancetta. :lol:
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Incavolato nero
MessaggioInviato: 21/01/2010, 19:12 
Non connesso

Iscritto il: 24/11/2009, 10:36
Messaggi: 115
Non dimenticare la frollatura, fatta all'aria aperta (almeno 3o 4 giorni)
saluti daniele


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it