Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 09/02/2023, 8:51

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: ottobre
MessaggioInviato: 22/10/2015, 8:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2009, 10:47
Messaggi: 1250
Guardo la barca sul carrello dietro a casa, potrebbe ancora andare: non ho spostato ancora nulla. Laghi? ma no!……Barcolana? Per un attimo il pensiero è caduto lì, poi sempre da solo se n’è andato. L’Arno è un ormeggio già finito…..quale bilancio di quest’estate? Bel tempo, senza dubbio, vento, sole mare adatto a navigare: uscite facili, bordi lunghi, prove di vele, percorsi, poche tappe alle isole. Anche se poco lontane le isole necessitano di tempo, almeno quattro giorni: tragitto e soste, quest’anno non c’erano. Qualche volta Baratti, Deiva, Cavo no: tocco dappertutto….: via al mattino con ancora la brezza di terra, arrivo prima del tramonto. Sera, in pozzetto a guardare le altre barche ormeggiare prima del buio……bagno cena, il giorno dopo qualche bordo e poi il ritorno. Scoprire che la media è buona 6/6.5 nodi ma considerando la rotta con il vento che arriva sulla prua 2/, 2.5 verso la meta. Una palla e quando sono in vista del pontile di Vada… a monte i programmi: telefono a Milano che arrivo il giorno dopo (questa volta si può fare, l’altra volta invece sono arrivato di notte a motore, guardando le navi difronte a Livorno, che sembra volessero iniziare a muoversi proprio perché passo io). Cecina: all’ormeggio incontro un professore di università che fa un monologo sulla vita e su la frutta che non ha ancora imbarcato e che non imbarcherà neppure dopo, lasciandola nella cesta in banchina. A guardare la sua barca venivano in mente quelle sulle coste della Croazia, intente a vendere le verdure attraccate alle banchine de porti. Oltre il professore, poco avanti, una decina di mini e un class40. A un tavolo lungo in una moltitudine di avventori conosco i loro arma-proprietari….tornerò poi a settembre per uscire con loro. Mattino successivo brezza e cielo rosa rientro. Ormai issare la randa, buttare fuori il bompresso-tangone, stendere le vele è più di una rutine…..manca solo il tempo per una navigazione più lunga. E l’esperienza insegna. Economicamente non merita un posto fisso: su cui programmare l’estate, se stai a 3 ore e più di 200Km, alla fine puntando su un porto più strategico (per le rotte), e spendendo per i transiti come tutti, te la cavi con gli stessi soldi facendo miglia in posti nuovi. La percentuale di incontri forse è pure superiore alle prospettive considerate nei pronostici di quest’anno. Se scampo all’imprevisto di ferie frazionate come quest’anno, arrivo in carrello a Salivoli o giù di li e poi dopo una settimana parto, magari anche oltre la Capraia……mirando a Caniggione.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it