Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 18/01/2020, 9:36

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Grandi dubbi anzitempo
MessaggioInviato: 02/12/2009, 11:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2939
Località: (UD)
Tucano ha scritto:
considerando che tra tre mesi la famiglia si allarga :shock: , il tempo a disposizione non sarà troppo.


dire che il tempo non sara' troppo e' un eufemismo...

La mia esperienza dice che ci sono 2 cose che succhiano tutto il tempo a disposizione, nell'ordine:
- i bambini
- la barca

Naturalmente.. non in senso negativo.. sia mai... tempo tutto guadagnato con entrambe...
Ma resta il fatto che, alla nascita del primo figlio avrei avuto bisogno di giornate di 32 ore... almeno..
(mi pare di capire che quello in arrivo e' il primo figlio)
Dopo un paio di anni le cose cambiano..

Tucano ha scritto:
Non avrò quindi la possibilità di godermi la barca al mare e sarebbe uno spreco inutile averne una in un porto che non posso raggiungere (non ho problemi di budget, ma le possibilità economiche non sono illimitate!!!) .


Parole sante.

Tucano ha scritto:
Quindi vorrei avere una barca da poter usare qui sul lago quando ne ho voglia


ahem... tempo... sara' quello il limite...

Tucano ha scritto:
anche un paio d'ore dopo il lavoro, e da portare al mare una volta ogni tanto per farmi qualche giro un pò più ampio e magari una vacanzina con la famiglia (io, moglie e pargolo).

.....Insomma, sono confuso!!!! :lol: :lol: :lol:


Personalmente, tenderei a sostituire il tucano con qualcosa di piu' sicuro e confortevole in navigazione, ma temporaneo..
Per il momento penserei alle veleggiate nel lago... senza spendere troppo...
Una barca che ti permetta di fare le uscite al lago in tranquillita' e comodita' con la famiglia.
Da non trascurare... la barca deve permettere a 1 sola persona di portarla in autonomia.. non ci saranno altre mani ad aiutare...
(un fiocco autovirante e' la manna in questi casi)

Ma senza velleita' crocieristiche.. quindi per il bagno e' sufficiente un wc chimico..

Per le crociere, almeno per i primi anni, finche' non si definiscono le esigenze, si puo' tranquillamente nolleggiare un mezzo adatto...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Grandi dubbi anzitempo
MessaggioInviato: 02/12/2009, 12:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 13:42
Messaggi: 214
Grazie a tutti! Era proprio il dibattito che speravo di stimolare: mi avete dato molto su cui riflettere.

Sarà perchè è caduta la prima neve, sarà perchè lo stress è tanto, ma la voglia di barca è tanta!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Grandi dubbi anzitempo
MessaggioInviato: 03/12/2009, 9:16 
Non connesso

Iscritto il: 04/11/2009, 18:57
Messaggi: 832
Un certo compromesso, tra abitabilità e carrellabilità ( con mezzo adeguato), credo che lo possa dare, anche e soprattutto cercandolo in germania e dintorni, lo possa dare il Neptune 22.
Ce n'è uno a Passignano, sul Trasimeno,proveniente da lì, che non è male.
Giovanni

_________________
"Noi fummo i Gattopardi, i Leoni; quelli che ci sostituiranno saranno gli sciacalletti, le iene"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Grandi dubbi anzitempo
MessaggioInviato: 05/12/2009, 14:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/11/2009, 19:22
Messaggi: 290
Tucano, dalla scheda di tua auto mi risulta che se non hai la patente B+E resta un margine di peso da trainare di 1500 kg. Mi fa un immenso piacere che si inizia a menzionare il mio M24 l’hai vista dall’interno? Appena verrà messa in acqua puoi provarla con il sig. Mauro oppure chiedi a Pier che te la farà vedere. Il lago di Caldonazzo è l’ideale per un 24 piedi, lo yacht ha quasi la massima lunghezza consentita e la fa da padrona tra le barche più piccole. Tornando alle masse da trainare permesse, dai nostri governanti illiberali, andrebbe benissimo, non avendo la patente B+E, un H21 visto che in realtà le barche vengono comprate dalle mogli, ha degli interni strà raffinati, però solo un wc chimico. Su un M24 c’è quello elettrico marino a pulsante e volendo anche, il riscaldamento. L’altezza degli interni arriva fino a 1,80. Oggi è anche a Parigi in fiera. http://www.maxus.fr/la-presse-en-parle/
Per il moderatore: Non è un messaggio pubblicitario, ho nascosto i nomi delle barche.

Marek

http://www.google.it/search?q=Chrysler+ ... =firefox-a è come il PT 109! (ci giocavo su un mac vecchissimo! http://www.myabandonware.com/media/capt ... -109_5.png)


Allegati:
tous au nautic.jpg
tous au nautic.jpg [ 28.09 KiB | Osservato 1127 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Grandi dubbi anzitempo
MessaggioInviato: 08/12/2009, 18:02 
Non connesso

Iscritto il: 15/11/2009, 16:44
Messaggi: 2843
Se abiti in Trentino, Tucano, hai il Lago per antonomasia (il Garda) non troppo lontano.

Personalmente da Modena io ci vado regolarmente, con la famiglia, nei week end da Aprile a Settembre, e là dispongo di una barchetta (un laser2000, la Gabbianella) che a tutti noi è servito moltissimo: in primis per imparare ad andare in vela in condizioni anche dure (sempre 10-12 nodi di vento, spesso di più, talora anche molto di più) e poi anche per capire se la cosa ci piaceva davvero oppure no; e quando poi abbiamo messo piede su una barca vera (il first 36.7 di una scuola), lo skipper, anzi il maestro, si è molto stupito della familiarità con la barca che in particolare le figlie, adolescenti allora, hanno da subito dimostrato.

Considera che per anni questa è stata la nostra barca; dal 1999 in poi la abbiamo carrellata ogni estate, in Sardegna ed in Corsica, facendo pratica su varo, alaggio, scivoli, manovre di carrello eccetera.

Quando nel 2006 abbiamo acquistato l'attuale catamarano (Adelante, un Mattia 7.5) eravamo già pronti e sapevamo cosa volesse dire questa scelta, da tutti condivisa senza patemi, e con uno stanziamento davvero molto limitato abbiamo avuto ciò che cercavamo.

Allora il mio consiglio è di andare per gradi, anche se magari forzando le tappe.

Potresti comperare una barca che sia già sul lago, in un circolo che sia comodo come distanza e come varo-alaggio; oppure al limite una barca con il suo posto barca sull'acqua (difficile). Da questo poi potresti andare avanti con il carrello; in fondo qualsiasi barca sotto i 6,5-7 metri è carrellabile, se hai a disposizone la gru per il varo.

Quando ero in fase di ricerca della barca, ho visto un tale che teneva a Desenzano uno Zero (barca di 6,5 metri, da regata, ma con il bulbo retrattile) e nel costo del circolo c'era compreso un certo numero di vari ed alaggi con la gru da un invaso su ruote.

Era una barca che mi tentava: un daysailer molto veloce, in cui al limite si può anche dormire (senza bagno, beninteso); facile da spostare a terra e nell'acqua. Non è una barca da crociera-carrello, ma può essere adattata alla bisogna; e nella stessa categoria c'è ad esmpio l'UFO22 ed altre molto facili da trovare, sul lago, a costi ragionevoli; avevo visto anche un Mini 6.50, un Naus, ma l'ho scartata, (forse troppo in fretta) per la larghezza e la necessità di carrellarla inclinata; ma in realtà se ne vedono molte che viaggiano storte sul carrello e poi invece navigano dritte (!); basta andare a Bogliaco quando c'è la centomiglia (vedi mio post di settembre).

Insomma il mio consiglio è: niente fretta, molte prove, molte informazioni; ma la vicinanza alla tua abitazione è fondamentale nella scelta della barca e del luogo dove tenerla. Altrimenti sono solo delusioni.

Saluti
Jo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Grandi dubbi anzitempo
MessaggioInviato: 14/12/2009, 19:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 13:42
Messaggi: 214
Praticamente tengo il tucano... :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Grandi dubbi anzitempo
MessaggioInviato: 19/12/2009, 13:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/11/2009, 19:22
Messaggi: 290
Tucano, risparmia, la vita è lunga e non siamo certi che ci daranno la pensione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Grandi dubbi anzitempo
MessaggioInviato: 19/12/2009, 17:05 
E' una certezza invece... con quello che ti daranno ci comprerai il pane per una settimana...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Grandi dubbi anzitempo
MessaggioInviato: 19/12/2009, 18:53 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2009, 18:02
Messaggi: 3741
"Il pane di ieri è buono anche domani", recita un antico proverbio. Forse è davvero giunto il tempo di cambiare il Tucano, ma l'importante è che venga scelto con il senso del limite e della sobrietà. ;)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Grandi dubbi anzitempo
MessaggioInviato: 21/12/2009, 12:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 13:42
Messaggi: 214
Infatti sto rimuginando sulle tante belle barche presenti in questo forum.
Ho deciso di limitare la dimensione a 21 piedi. Mettendo il gancio sull'altra auto, una jeep compass, posso arrivare a trainare di più, ma mi chiedo se ne valga la pena.

Il Tucano è una splendida barchetta a vela, che mi ha fatto conquistare buoni piazzamenti in tutte le regate di circolo, arrivando anche davanti a barche molto più recenti e blasonate e di lunghezza superiore.

Ora però, con l'allargamento del nucleo familiare, la moglie mi chiede una barchetta dove poter fare una giornata al lago con spazio sufficiente per tutte le operazioni connesse a questo allargamento :shock: e soprattutto per muoversi agevolmente anche sottocoperta.

Ovviamente questo implica il dire addio alle prestazioni veliche pure: insomma, l'Este 24 è fuori discussione! :lol:

Vorrei anche che la barchetta fosse nuova o quasi, perchè avrò poco tempo per la manutenzione vera e propria e vorrei limitarmi agli interventi di mantenimento, senza restauri!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it