Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 21/07/2019, 14:48

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Domandona
MessaggioInviato: 05/06/2013, 14:32 
Non connesso

Iscritto il: 23/09/2010, 15:39
Messaggi: 823
Mi pare di capire che la totale autonomia (varo, armo e alaggio)sia fondamentale nella classifica per cui io propenderei per lo stag 18 a deriva mobile (che ci volete fare...a me questa barca piace troppo!)seguito quasi a pari dal micropomo,al terzo posto ci metterei il viko 20 che rispetto alle altre due sarà forse meno performante ma offre un abitabilità senza pari davvero,a seguire i microchallenger classico e nella versione"2000"...
al primo posto metto la stag per la qualità costruttiva e la robustezza dello scafo testate personalmente(purtroppo) quando dopo aver accartocciato la pinna d'acciaio(5mm di spessore con palo centrale da 2,5 cm) sulle rocce del garda non vi era traccia di crepe o deformazioni nell'attacco del bulbo e nelle zone circostanti(poi la gru sul camion che l'ha recuperata mi ha rotto un fianco ma è un altra storia :evil: :evil: :evil: )...ho ancora la parte bassa della vecchia pinna, tutta storta, a perenne monito!!! ovviamente le finiture a fronte di legni pregiati, sono davvero essenziali


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domandona
MessaggioInviato: 05/06/2013, 14:45 
Non connesso

Iscritto il: 02/09/2010, 11:06
Messaggi: 3211
Località: Reggio Emilia
Io sono l'unico che non riesce a capire :?
dunque hai un viko 20 che è carrellabile e non trasportabile....e vorresti prenderne un'altra ancora più leggera???
Solo per un paio di giorni?? bho...?

Prenditi una deriva...una cosa da starci tu e le bimbe...e magari pure la moglie giusto per un giretto....e poi le scarichi in spiaggia a giocare e se proprio...ti fai un bel giro tu!!

Se vuoi una cosa strana ci sono dei gonfiabili con la vela..dai cat alle canoe a vela....

_________________
https://www.youtube.com/user/TheLimo74


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domandona
MessaggioInviato: 05/06/2013, 14:48 
Paddy ha scritto:
Fidi75 ha scritto:
Non la conosco ma ricordavo di averla vista sul Cantierino a deriva mobile...


Mosquetere?
Immagine


Ma il Mosquetere è Promenade?

paolostag18 ha scritto:
Mi pare di capire che la totale autonomia (varo, armo e alaggio)sia fondamentale nella classifica per cui io propenderei per lo stag 18 a deriva mobile (che ci volete fare...a me questa barca piace troppo!)seguito quasi a pari dal micropomo,al terzo posto ci metterei il viko 20 che rispetto alle altre due sarà forse meno performante ma offre un abitabilità senza pari davvero,a seguire i microchallenger classico e nella versione"2000"...
al primo posto metto la stag per la qualità costruttiva e la robustezza dello scafo testate personalmente(purtroppo) quando dopo aver accartocciato la pinna d'acciaio(5mm di spessore con palo centrale da 2,5 cm) sulle rocce del garda non vi era traccia di crepe o deformazioni nell'attacco del bulbo e nelle zone circostanti(poi la gru sul camion che l'ha recuperata mi ha rotto un fianco ma è un altra storia :evil: :evil: :evil: )...ho ancora la parte bassa della vecchia pinna, tutta storta, a perenne monito!!! ovviamente le finiture a fronte di legni pregiati, sono davvero essenziali


Paolo, grazie. Si la tua è una bella barca davvero, tu sai quanto mi piaccia. Il Micropomo, oltre a piacermi come linea, ha anche un pozzetto enorme con due panche spettacolari


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domandona
MessaggioInviato: 05/06/2013, 14:55 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12664
Località: Arese
Fidi75 ha scritto:
Ma il Mosquetere è Promenade?


No, sono barche diverse, anche se molto simili magari avevi visto questa.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domandona
MessaggioInviato: 05/06/2013, 14:59 
Limo ha scritto:
Io sono l'unico che non riesce a capire :?
dunque hai un viko 20 che è carrellabile e non trasportabile....e vorresti prenderne un'altra ancora più leggera???
Solo per un paio di giorni?? bho...?

Prenditi una deriva...una cosa da starci tu e le bimbe...e magari pure la moglie giusto per un giretto....e poi le scarichi in spiaggia a giocare e se proprio...ti fai un bel giro tu!!

Se vuoi una cosa strana ci sono dei gonfiabili con la vela..dai cat alle canoe a vela....


No, Limo :D . Io Millepiedi non la cambio, ne sono innamorato. Aggiungo che molti secondo me criticano la mia barchetta senza conoscerne le qualità ma solo i difetti che onestamente qui elenchiamo (accentuiamo). Non è certo una barca marina ma è comoda, facilmente trasportabile, la armi in autonomia, ha lavello, cesso ed è pure accessoriata. Non è veloce ma con venti leggeri si muove...in poppa non se la cava nemmeno male...ora vorrei metterla alla prova con venti sostenuti... In Toscana c'era un bel vento e siamo tornati in 4 mezzi cotti sotto drifter. Quando abbiamo ammainato ti assicuro che c'era un bel vento teso e onda presente...Paddy poi steso a prua a riposare mentre io timonavo un po' brillo... :lol:
QUi chiedevo tanto per parlare (per scrivere), per sapere quali idee avete maturato... Certo oggi se dovessi comprare una barca di questo tipo, probabilmente prenderei un micropomo o stag: belle, economiche, performanti e sufficientemente comode...perfette per godersi 3 giorni di mare in famiglia


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domandona
MessaggioInviato: 05/06/2013, 15:01 
Paddy ha scritto:
Fidi75 ha scritto:
Ma il Mosquetere è Promenade?


No, sono barche diverse, anche se molto simili magari avevi visto questa.


No quella che avevo visto l'ho linkata nell'intervento successivo a quello di Archi.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domandona
MessaggioInviato: 05/06/2013, 15:10 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12664
Località: Arese
Personalmente potrei dire che l'unico scafo ancora in produzione, con il vantaggio di poterci navigare senza passare le giornate a cambiare pezzi ;) è il Viko 20. e per questo l'ho scelto. Ma non per questo non mi piaciono le altre.

Parlare di differenze e di quale è la migliore fra Alpa 550, Lanavere 510, Stag 18, Micropomo, Viko 20, Microchallenge, Tucano, Pellicano, Meteor Sport, Deheler 18 e altre che adesso non mi vengono in mente, mi pare difficile.
Chiaro che ognuno "difende" la propria scelta: se una ha il cesso, l'altra è più veloce, se una costa meno e l'altra è più robusta, se una è ben zavorrata l'altra è facile a armare.


Tra le carrellabili a pancia liscia la classifica potrebbe essere fatta come nelle migliori riviste assegnando delle stelline ad ognuna per determinate caratteristiche.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domandona
MessaggioInviato: 05/06/2013, 15:34 
Paddy ha scritto:
Personalmente potrei dire che l'unico scafo ancora in produzione, con il vantaggio di poterci navigare senza passare le giornate a cambiare pezzi ;) è il Viko 20. e per questo l'ho scelto. Ma non per questo non mi piaciono le altre.

Parlare di differenze e di quale è la migliore fra Alpa 550, Lanavere 510, Stag 18, Micropomo, Viko 20, Microchallenge, Tucano, Pellicano, Meteor Sport, Deheler 18 e altre che adesso non mi vengono in mente, mi pare difficile.
Chiaro che ognuno "difende" la propria scelta: se una ha il cesso, l'altra è più veloce, se una costa meno e l'altra è più robusta, se una è ben zavorrata l'altra è facile a armare.


Tra le carrellabili a pancia liscia la classifica potrebbe essere fatta come nelle migliori riviste assegnando delle stelline ad ognuna per determinate caratteristiche.


E' sicuramente difficile, la scelta è vastissima ma si fa per parlare ;)
Ad esempio, come scrivevo, a me la mia piace davvero tantissimo (due sere fa stavo pulendo gli interni e l'ammiravo perché la trovo davvero bella :oops: ), però se oggi dovessi comprarne una: non la comprerei nuova, prediligerei la comodità in pozzetto (anche se il Viko ha un discreto pozzetto), mi basterebbero 3/4 cuccette, non sentirei la necessità del bagno separato (che apprezzo ma non ritengo indispensabile) la vorrei che mi trasmettesse sicurezza fino almeno 20/25 nodi, desidererei l'albero abbattibile, la deriva basculante (smontabile) e quindi pancia liscia, possibilmente la vorrei asciutta...oddio sto tornando a descrivere il Viko :lol:
Ho visto il tucano, non me ne vogliano gli armatori, ma preferisco la mia. Ho visto lo Stag e il Micro e mi sono piaciuti e credo potrei sceglierli...mi piacerebbe vedere il Brezza...insomma...l'ho scritto nel titolo: è una "domandona" da un milione di euro...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domandona
MessaggioInviato: 05/06/2013, 15:57 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 04/11/2009, 17:08
Messaggi: 12664
Località: Arese
Fidi75 ha scritto:
[
E' sicuramente difficile, la scelta è vastissima ma si fa per parlare ;)
Ad esempio, come scrivevo, a me la mia piace davvero tantissimo (due sere fa stavo pulendo gli interni e l'ammiravo perché la trovo davvero bella :oops: ), però se oggi dovessi comprarne una: non la comprerei nuova, prediligerei la comodità in pozzetto (anche se il Viko ha un discreto pozzetto), mi basterebbero 3/4 cuccette, non sentirei la necessità del bagno separato (che apprezzo ma non ritengo indispensabile) la vorrei che mi trasmettesse sicurezza fino almeno 20/25 nodi, desidererei l'albero abbattibile, la deriva basculante (smontabile) e quindi pancia liscia, possibilmente la vorrei asciutta...oddio sto tornando a descrivere il Viko :lol:
Ho visto il tucano, non me ne vogliano gli armatori, ma preferisco la mia. Ho visto lo Stag e il Micro e mi sono piaciuti e credo potrei sceglierli...mi piacerebbe vedere il Brezza...insomma...l'ho scritto nel titolo: è una "domandona" da un milione di euro...



Proviamo?
A. Prezzo: considerando le condizioni in cui mediamente si trovano basandosi sull'esperienza degli armatori del forum.
B. Carrellabilità: dimensioni, peso, pancia.
C. Facilità di armo.
D. Marinità: prestazioni a parte, comportamento sull'onda, stabilità, zavorra, altezza.
E. Prestazioni: alle varie andature
F. Abitabilità.
G. Finiture: non solo la qualità, ma anche l'estetica

Da 1 a 5 considerando l'insieme delle barche, un Alpa quindi ha un prezzo mediamente alto rispetto ad un Viko e anche i minimi difetti un albero senza perno robusto è per me difficilissimo da armare così una deriva anche poco sporgente è un grosso problema nel varo.


Alpa 550: A 1, B 5, C 4, D 3, E 5, F 1, G 3 = 22

Lanavere 510: A 2, B 5, C 4, D 3, E 5, F 2, G 3 = 23

Stag 18: A 4, B 4, C 3, D 3, E 4, F 4, G 3 = 26

Micropomo: A 2, B 4, C 4, D 3, E 5, F 3, G 2 = 23

Viko 20: A 4, B 4, C 5, D 2, E 3, F 5 G 5 = 28

Microchallenge: A 4, B 2, C 3, D 5, E 5, F 3, G 4 = 26

Tucano: A 1, B 2, C 2, E 4, F 2, G 1 = 12

Deheler 18: A 2, B 2, C 4, D 5, E 5, F 3, G 5 = 26

Limit TCI: A 2, B 4, C 3, D 1, E 2, F 3, G 2 = 17

Altre?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domandona
MessaggioInviato: 05/06/2013, 17:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2009, 10:24
Messaggi: 2868
Località: (UD)
Paddy ha scritto:
Altre?

oltre al viko 20 c'e' anche il pajnik 550 nuovo... volendo..
(un po' piu' complesso importarlo.. )
pero' effettivamente il viko nuovo ha un prezzo inarrivabile dagli altri...

dividerei la F in due:

F1 - abitabilita' interna
F2 - abitabilita' esterna (pozzetto)

altre barche:
- pajnik 550 (scafo del micropomo, deriva-tuga-timone rivisti)
- beneteau first 18 (ma ha la deriva che sporge sotto..)
- elan 19 (come sopra)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it