Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 03/04/2020, 2:38

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 93 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: vivere in barca
MessaggioInviato: 04/12/2012, 9:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2009, 10:47
Messaggi: 1236
A essere realistici dovremmo trovare il modo di cnsorziarci. Dividere la casa con altri ( magari alpinisti :lol: :lol:) così da avere un posto al caldo quando sitorna e dove salvaguardare le cose che non si vogliono perdere e la barca economica e sufficente per le nostre rotte. barca che ci permette adagio adagio sempre tragitti più lunghi................


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vivere in barca
MessaggioInviato: 04/12/2012, 14:22 
Non connesso

Iscritto il: 02/09/2010, 11:06
Messaggi: 3211
Località: Reggio Emilia
Franco....mi piace un sacco!!!! :mrgreen:

_________________
https://www.youtube.com/user/TheLimo74


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vivere in barca
MessaggioInviato: 04/12/2012, 15:38 
Non connesso

Iscritto il: 02/09/2010, 11:06
Messaggi: 3211
Località: Reggio Emilia
Mi piace tantissimo la soluzione A ;) mi adatterei anche alla soluzione B




guardavo anche questi fortunatissimi signori che navigano con un albin vega 27.....

https://www.youtube.com/user/vega1860?feature=watch

_________________
https://www.youtube.com/user/TheLimo74


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vivere in barca
MessaggioInviato: 06/12/2012, 10:33 
Non connesso

Iscritto il: 15/11/2009, 16:44
Messaggi: 2843
Beh, io ci sto davvero pensando.

Il filo dei miei pensieri è:
io lavoro poco e guadagno poco;
mia moglie lavora molto e non guadagna nulla (la famosa attività in proprio!!);
le figlie sono grandi e non lavorano, ma studiano ed hanno la loro vita;
i genitori se ne sono andati;
qualche risparmio ce l'ho, e dalla pensione che verrà non è lecito attendersi nulla di buono;
dal mio paese non mi aspetto nulla di nuovo e meno che mai di positivo (giacché siamo tutti a capo chino ad spettare la scure di Monti o di Merkel o di Bersani, "come d'autunno sugli alberi le foglie");

Allora perché non afferrare al volo l'occasione e tagliare gli ormeggi?

Se non fosse che la moglie nicchia.... ma ad un Louisiane 37 ci penso ugualmente


Ultima modifica di n/a3 il 06/12/2012, 10:39, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vivere in barca
MessaggioInviato: 06/12/2012, 10:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2009, 10:47
Messaggi: 1236
Limo. Appunto, navigano :? poi da qualche parte si sgranchiscono le gambe, ritrovano la gente e le cose che hanno lasciato.

La condizine più dura e lasciare le cose e quello che si è vissuto. Pensarci ti svuota, ti toglie identià.......


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vivere in barca
MessaggioInviato: 06/12/2012, 10:46 
Non connesso

Iscritto il: 02/09/2010, 11:06
Messaggi: 3211
Località: Reggio Emilia
Forse hai ragione Franco, ma penso che il vivere in barca con la tua dolce metà,certo lasciando tutto alle spalle(circa), sia una bella cosa. Potrebbe essere una nuova vita, un mondo di esperienze e sensazioni nuove....e forse paragonando i due mondi e mettendoli sulla bilancia....ecco forse sarebbe meglio il vivere in barca...

_________________
https://www.youtube.com/user/TheLimo74


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vivere in barca
MessaggioInviato: 07/12/2012, 13:14 
Non connesso

Iscritto il: 15/11/2009, 16:44
Messaggi: 2843
http://www.voilesetvoiliers.com/page-vi ... -cruising/

L'autonomia energetica (solo per barche veloci, però.. ) :roll:

Per chi insegue il fuoribordo elettrico... (ma perchè non fanno qualcosa che accorpi le due funzioni: motore elettrico ed idrogeneratore di elettricità?)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vivere in barca
MessaggioInviato: 07/12/2012, 15:04 
Non connesso

Iscritto il: 02/09/2010, 11:06
Messaggi: 3211
Località: Reggio Emilia
Lo avevo già visto JO....certo che il prezzo è da capogiro!!
Non ricordo bene il nome, ma un modello similare assolveva due funzioni: una erea, montando le pale per il vento, e quando ci si muove lo si inabissa...per continuare a produrre energia.

_________________
https://www.youtube.com/user/TheLimo74


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vivere in barca
MessaggioInviato: 08/12/2012, 11:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 15:13
Messaggi: 3365
a joe, guarda che il Louisiane 37 non è carrellabile :lol:
ma hai deciso di vendere Adelante? :o
in realtà la tua situazione è ideale per partire. Almeno per provare. Importante comunque è tenersi sempre una via di fuga.


http://www.giornaledellavela.com/conten ... cord=14816

questi però non me la raccontano giusta

_________________
Piccolo è meglio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vivere in barca
MessaggioInviato: 10/12/2012, 9:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2009, 10:47
Messaggi: 1236
L'unico onesto è il bambino: con quell'espressione un po così, di chi non si ida degli adulti................


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 93 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 55 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it