Marinai di Terraferma

Forum dei marinai carrellatori
Oggi è 16/12/2019, 13:33

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Giornata Mondiale della Terra 2011
MessaggioInviato: 20/04/2011, 18:42 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2009, 18:02
Messaggi: 3741
Non lasciamola passare nell'indifferenza, partecipiamo: http://marinaiditerraferma.blogspot.com ... -2011.html


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata Mondiale della Terra 2011
MessaggioInviato: 20/04/2011, 22:08 
Non connesso

Iscritto il: 17/11/2009, 20:23
Messaggi: 305
CANTICO Dn 3, 57-88.56
.....
Benedite, monti e colline, il Signore, *
benedite, creature tutte che germinate sulla terra, il Signore.
Benedite, sorgenti, il Signore, *
benedite, mari e fiumi, il Signore.

Benedite, mostri marini
e quanto si muove nell'acqua, il Signore, *
benedite, uccelli tutti dell'aria, il Signore.
Benedite, animali tutti, selvaggi e domestici, il Signore, *
benedite, figli dell'uomo, il Signore.


Allegati:
ansa175266232812083036_big.jpg
ansa175266232812083036_big.jpg [ 46.8 KiB | Osservato 1808 volte ]
-fukushima.jpg
-fukushima.jpg [ 29.21 KiB | Osservato 1808 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata Mondiale della Terra 2011
MessaggioInviato: 21/04/2011, 8:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/11/2009, 10:47
Messaggi: 1236
"""Sono convinto che noi tutti esistiamo per caso. Infatti variando in modo impercettibile costanti che definiscono le proprietà fondamentali delle particelle e delle forze, tutto quello che abbiamo attorno diventerebbe inadatto a ospitare la vita biologica come la conosciamo. Insomma un universo immenso, dotato però di particolarissime leggi fisiche che garantiscono lo sviluppo di una biologia basata sul carbonio tra infiniti universi possibili.
Lo spirito dell’uomo per millenni ha sentito l’appartenenza a tutte le cose che compongono questo universo: elemento tra gli elementi. Non so dire se la fine di questa appartenenza sia nata con Cartesio o Sant’Agostino, o prima ancora: quando le lance degli uomini primitivi sopraffacevano e estinguevano razze primordiali per soddisfare il bisogno di cibo, amplificando la propria presenza sulla terra. Fatto stà che l’uomo con il passare dei secoli ha spostato il principio di appartenenza: ponendosi come ordinatore della natura; fornendo soluzioni alternative dell’ordinamento biologico e dei bisogni. Adesso l’uomo sente la necessità di un’energia infinita che lo liberi dai limiti dell'universo stesso in cui vive ma finisce con l’intaccare le proprietà fondamentali della propria esistenza.”””
Nella giornata della terra traiamo spunto da questa riflessione per comprendere che l’energia stessa che noi cerchiamo è collante di tutte le forze dell’universo dove esistiamo qunidi non sprechiamola inutilmente. Limitiamo i consumi e operiamo affinchè ogni azione che compiamo consumi sempre meno energia. Operiamo affinché i rifiuti del nostro operare diventino materia per nuova energia di vita.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giornata Mondiale della Terra 2011
MessaggioInviato: 21/04/2011, 9:38 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2009, 18:02
Messaggi: 3741
Questo è quello che ci hanno lasciato i nostri padri:

Immagine

Sarcofago di Tutankhamon

Questo è quello che lasceremo noi ai nostri figli:

Immagine

Sarcofago di Cernobyl

C'è proprio da esserne orgogliosi!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it